Sherlock Holmes: Prima con Delitto, un vero librogame investigativo!

0
153
sherlock holmes prima delitto

Recensione


Vediamo insieme un librogame che mi ha particolarmente entusiasmato e colpito, complice un fattore decisamente soggettivo: sono un appassionato del celebre Sherlock Holmes, personaggio di finzione ma per molti considerato come “storico” a cura dell’illustre Arthur Conan Doyle.

sherlock holmes prima delitto copertinaMa a prescindere del fatto che sono di parte proverò razionalmente,a far una recensione il più possibile oggettiva di questo nuovo librogame.

Voi però nel frattempo acquistatelo ;D

Sherlock Holmes: Prima con Delitto, secondo romanzo interattivo della Watson Editore (il nome della casa editrice è uno dei motivi per cui è stato prodotto questo titolo) di cui abbiamo visto tempo fa Jekyll e Hyde, è una opera interattiva a cura di Alberto Orsini e le illustrazioni interne sono a cura di Pietro Rotelli, quelle in copertina a cura di Vincenzo Pratticò. Nell’editing tra l’altro ecco che spunta lo zampino di Marco Zamanni, coautore del primo librogame a cura di questa casa editrice.

sherlock holmes prima delitto dorsoCome per il primo numero della collana Gamebook, che distingue i librigame dagli altri romanzi editi dalla Watson, si presenta con un formato classico, a livello di dimensioni, con copertina in cartoncino flessibile gommata a colori, che ritrae i tre personaggi principali, fra cui voi (che non sarete ne Sherlock ne Watson!!) e che permette una agevola lettura in ogni situazione. Al suo interno diverse illustrazioni tra i paragrafi e alcune a pagina piena, oltre ad alcuni schemi necessari allo svolgimento delle indagini.

Avrete capito sin da subito che parliamo di un titolo investigativo e deduttivo, ergo dovrete nel corso della storia raccogliere indizi (e non solo) per arrivare a deduzioni.

sherlock holmes prima delitto illustrazione
Una delle splendide illustrazioni

Come molti altri titoli di questa nuova generazione ci troviamo così davanti ad un librogame decisamente maturo, basato su meccaniche innovative e solide che pur essendo meritrocratiche permettono di selezionare una modalità di gioco più “complicata” e leggermente influenzata dal fattore aleatorio.

Che in sostanza vuol dire: il titolo si può giocare in due maniere, una sfruttando solo le regole dedicate alla risoluzione dei casi investigativi, la seconda che aggiunge delle prove sulle abilità date dal lancio del dado. Non è chiaro? Posso immaginare e per questo a seguire ne parlerò meglio e nel dettaglio. Quello che vi serve sapere, ad ora è che questo librogame si può giocare in modalità semplificata o in modalità più complessa ai fini della risoluzione ma che non aggiunge molte più regole, sullo stesso concetto di come si possono giocare i tre libri della trilogia di Civetta o Darkwing, pur se in quei casi la mole di regole aggiuntive è decisamente più elevata di modalità in modalità.

sherlock holmes prima delitto illustrazioni
Altre illustrazioni

Il comparto narrativo è decisamente studiato bene e il personaggio di Rebecca Hurley si inserisce in maniera originale nella coppia Sherlock e Watson. In questo titolo, pur aggiungendo un personaggio di spicco nell’universo narrativo di Doyle, non ne viene modifica troppo la linea narrativa/temporale, a differenza di come viene fatto in nella collana di librigame per bambini Elementare Watson! (se interessati qui su Mi.Gi. trovate la recensione de il Fantasma di Lord Byron e Delitto in Alto mare).

Una meccanica di gioco decisamente solida e legata al genere narrativo!

In sintesi parliamo così di un librogame decisamente profondo, con molteplici intrecci e ad alta rigiocabilità (secondo me si può provare un minimo di 4 volte) che pur se difetta del meccanismo di spoiler che ritroviamo in ogni investigativo (ovvero che si saprà chi è il colpevole) grazie alle diverse scelte che vi porrà davanti presenta una elevata longevità narrativa, ognuna contraddistinta dal riuscire a risolvere interrogativi/situazioni differenti. A questo poi si aggiunge che vi sono diversi true path per concludere l’intero ciclo investigativo nella maniera più corretta.

A tutto ciò si aggiunge poi il fatto che impersonerete una donna, cosa non molto frequente nei librigame (che io sappia i personaggi esplicitamente femminili, in titoli per adulti della nuova generazione degli LG, ad oggi li potete impersonare solo in Alice Key e l’Origine del Mondo, Steam Romance: Gremlins ad Alta Quota e la Ragazza Ninja) inserita in un contesto sociale come quello della Londra Vittoriana di fine 1800 in cui il suffragio femminile era ancor solo una idea.

⇧ Torna al sommario

Scheda Tecnica

Ambientazione Storica
Tipo Librogame
Combattimenti Non presenti
Enigmi Presenti
Tipologia Avventura autoconclusiva
Stile Narrativo Spettacolare
Pagine 236
N° paragrafi 300
Percorsi alternativi Molti
Titolo originale Sherlock Holmes: Prima con delitto
Anno edizione 2019
Adatto per 12/99 anni
Edizione Standard
Richiesti Dado, Carta, Matita, Scheda personaggio
librogame ludico narrativo

⇧ Torna al sommario

Comparazione Prezzi

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Oggi, 09 dicembre 2019, questo Librogame è presente nelle nostre classifiche relative a:

45822tra i libri più venduti su Amazon
Sherlock Holmes: Prima con Delitto class=

⇧ Torna al sommario

Trama di Sherlock Holmes: Prima con Delitto

Il tuo nome è Rebecca Grace Hurley e pur provenendo dagli Stati Uniti le tue origini sono Londinesi. Negli States eserciti la professione di docente di Psicologia Forense nell’Università di Washington da cui ti sei presa una vacanza per venire a Londra a salutare tuo cugino, John Hamish Watson, cogliendo l’occasione di conoscere il suo amico e coinquilino del 221 di Baker Street, Sherlock Holmes.

Una volta in suolo inglese Rebecca dovrà fare i conti con diversi casi, in un crescendo di gravità criminale.

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della serie Gamebook

La collana gamebook della Watson editore, a cura di Francesco Di Lazzaro, ad oggi annovera due titoli:

  1. Jekyll e Hyde
  2. Sherlock Holmes: Prima con Delitto

Dato poi che nel corso della trama si fanno riferimenti (come avveniva nei libri di Doyle) ad altri personaggi di mio spero che questo non sia il solo titolo dedicato al famoso detective, ma questo lo potrà dire solo il tempo.

O Alberto Orsini.

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

sherlock holmes prima delitto biviCome avrete capito la meccanica di base è quella dei classici librigame, ovvero movimento a paragrafi, da raggiungere a seguito di scelta, possesso di indizi/deduzioni/risoluzione di enigmi, possesso di oggetti e tiri su abilità.

Uno dei punti particolari di questo librogame investigativo però, come anche avviene in Steam Romance: Gremlins ad Alta Quota (pur se con meccanica differente) è il fatto che in dati momenti dovrete scegliere cosa far fare al vostro personaggio e cosa a Sherlock Holmes, che chiaramente porterà a compimento le date azioni da effettuare in maniera praticamente automatica, a differenza di come potrete fare voi.

Questa modalità risulta così decisamente interessante ai fini della rigiocabilità del titolo, che andrà nuovamente affrontato per provare le vie che nella sessione di giocolettura precedenti non sono state intraprese.

Foglio di identità

Pur se non vi saranno combattimenti nel corso di questo titolo, o meglio, le prove da affrontare saranno ben differenti dai classici “scontri”, il personaggio di Rebecca Grace Hurley è caratterizzato da diversi attributi:

  • Prontezza, contraddistingue tutte le abilità fisiche
  • Scaltrezza, tutte le abilità di destrezza e quanto sei sensibile per adattarti all’ambiente
  • Analisi, l’abilità di analizzare quello che ti circonda, memoria e ragionamento
  • Conoscenza, cultura e istruzione

sherlock holmes prima delitto foglio identitàIn fase di creazione personaggio si potrà scegliere di  assegnare fino a 7 punti bonus alle quattro abilità, ma non più di 3 punti per abilità.

Sempre nel foglio di identità vi è lo spazio per gli oggetti che si potranno trovare nel corso della storia, da inserire in uno degli 11 slot disponibili nell’equipaggiamento. Sempre nel foglio di identità andranno poi inserite le Note, quando esplicitamente scritto nel testo.

Per tutti gli altri appunti si potrà poi usare la sezione Taccuino pur se il mio consiglio è di fotocopiare foglio di identità e sezioni dove è necessario scrivere, per evitare di rovinare il libro e aver così modo di rigiocarlo senza pregressi appunti.

Prove su abilità

Fermo restando che nelle regole è esplicitato che si può scegliere di non fare prove su abilità, utilizzando una modalità di gioco semplificata (quindi quando richiesto comportarsi come se la prova è superata), in alcuni casi sarà necessario lanciare un dado da 6 per confrontarlo con data abilità e eventuali bonus/malus.

Per questo motivo in fondo al libro troviamo una classica tabella del destino, dove puntando una penna a caso possiamo ottenere un numero da 1 a 6.

Foglio degli indizi & Decisioni e Deduzioni

sherlock holmes prima delitto indagineIl foglio degli indizi e delle Decisioni/Deduzioni permette di riportare tutti gli elementi necessari alle differenti indagini.

Per aiutare a livello organizzativo è diviso in due sezioni (prima e seconda parte) a dividere le due parti o “atti” del libro.

In questa sezione andranno così spuntati, man mano che verranno scoperti, gli elementi per le indagini e per organizzarli al meglio gli indizi vanno dalla A alla Z, le Decisioni e deduzioni da 1 a 20. Per ognuno vi è la possibilità si spuntare il possesso della prova/indizio/deduzione e effettivamente cos’è, grazie alla possibilità di scrivere un testo a fianco.

Nel corso della narrazione verrà così richiesto se si possiede un dato indizio o Decisione/Deduzione (o più di uno) per avere la possibilità di andare ad un dato paragrafo.

Elementi interni per comprendere quali azioni eseguire

sherlock holmes prima delitto tabella investigativaNel corso della gioco lettura in alcuni casi sarà possibile interagire con “l’ambiente” mediante micromeccaniche come il movimento a mezzo mappa mescolato alle possibili domande da fare ai sospettati. Sistema questo che ammetto è dannatamente legato bene con il genere narrativo di tipo investigativo e che aggiunge forte interazione con il prosieguo dell’investigazione.

Micro enigmi

Potevano mancare dei piccoli giochi di logica e di decriptazione in un librogame investigativo? Sherlock Holmes: prima con delitto non si fa mancare nemmeno questa tipologia di meccanica!

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

Veniamo ai consigli per la lettura!

Come avrete intuito, parliamo di un titolo decisamente indicato per tutti, neofiti e appassionati, a patto che piaccia il genere investigativo.

Ciò che un uomo può inventare, un altro può scoprire.

Decisamente da non perdere per chi ha consumato giochi da tavolo come Sherlock Holmes, Consulente InvestigativoWatson & Holmes risulta da provare anche per chi cerca un titolo “più completo” a livello di meccaniche e narrazione da dare in pasto ad avidi piccoli lettori. Già perchè per me pur se corposo a livello narrativo risulta interessante a partire dai 12 anni, età in cui di iniziai a leggere Conan Doyle.

Assolutamente da provare, sopratutto per chi cerca un librogame decisamente solido e che potrebbe diventare una icona della nuova generazione dei librigioco.

Complimenti alla Watson Edizioni che raddoppiando i titoli in catalogo per ognuno di loro lascia un segno!.

⇧ Torna al sommario

Vota questo Librogame

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che Sherlock Holmes: Prima con Delitto abbia queste caratteristiche:

8.7/10
8/10
6.7/10
8.7/10

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

8/10 (3)

Se lo hai provato vota questo librogame

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here