27/08/2020 07:22
0 26469

Migliori giochi da tavolo per bambini tra i 9 e i 12 anni

migliori giochi tavolo 9-12 anni

Siete in cerca del regalo ideale per un bambino/bambina tra i 9 e i 12 anni ma non sapete decidervi vista l'ampia offerta proposta dal mercato.

Niente paura, proviamo a darvi una mano noi, in questa classifica dedicata, che naturalmente si differenzia parecchio rispetto a quella globale dei migliori giochi da tavolo.

In particolare, prima di inserire un gioco tra quelli valutabili e ottimali per i bimbi in età preadolescenziale abbiamo valutato diversi fattori:

  • che sia divertente, ci mancherebbe altro!
  • non troppo complesso, ma nemmeno troppo semplice, per non annoiare
  • con tempi di gioco globali non troppo lunghi
  • che offra la possibilità di giocare con gli adulti mettendo i bambini in condizione di parità con i più grandi
  • con eventuali obiettivi didattici per insegnare divertendo

Classifica aggiornata a Settembre 2020
I migliori 10 titoli su 115

PosNome
MiGiSI voti degli utenti di questo sito
AmazonLa posizione nella classifica dei giochi più venduti su Amazon.it
BGGLa posizione nella classifica di BoardGameGeek
TotaleIl totale dato da un algoritmo interno che considera i 3 dati precedenti
1Pozioni esplosive 84151343218219475
2 Mysterium8280723618101800
3Wingspan8148752018031950
4 Flamme Rouge818919518026150
5Hive821106623717973188
6Azul8055614517914000
7Citadels81357739617907175
8Takenoko7934626617796313
9Tokyo Highway8715751197717762125
10Samurai Sword827938150217537913

Dopo aver visto la classifica generale dei 10 titoli adatti ai bambini di età 9/10/11/12 anni vediamo nel dettaglio ognuno di loro, con una brevissima recensione, analizzando i dati tecnici e per chi è consigliato.

Se poi cercate giochi per bambini sotto ai 9 anni o per adolescenti dai 12 anni in su le classifiche da guardare sono differenti.

10) Samurai Sword (2012)

migliore gioco tavolo samurai sword

In decima e ultima posizione di questa classifica ecco Samurai Sword, divertente gioco da tavolo per bambini semicollaborativo grazie alla meccanica portante dei ruoli nascosti, basata sul Bang! System e corretta nel punto critico dato dalla eliminazione dei giocatori. Questa caratteristica infatti è stata rimossa e sostituita dai “punti onore” per definire i vincitori al termine della partita.

L’intera ambientazione è quella dell’antico Giappone Feudale dove i bambini, di volta in volta, dovranno gestire lo Shogun (unico ruolo conosciuto in partenza da tutti gli altri partecipanti) o i Samurai, Ninja o Ronin (in partenza tutti ruoli segreti) fra di loro in lotta, divisi in fazioni.

Buona scalabilità fino a 7 bimbi (8 con l’espansione) in partite dove nel corso della partita sarà necessario capire prima il ruolo di ognuno per comprendere come prestare aiuto o al contrario come combattere e difendersi.

L’interazione è di conseguenza decisamente diretta in partite dalla durata media e set-up immediato. Le regole sono semplici da comprendere e applicare, con ottima profondità anche se con giocatori pronti a mentire e contromentire le partite prendono una piega davvero particolare e interessante.

I materiali si riducono praticamente alle sole carte, che presentano dipendenza dalla lingua, l’ambientazione data dalle meccaniche e le grafiche sono decisamente interessanti in partite in minima parte influenzate dal fattore aleatorio dato dalla pesca di carte che però permette una elevata rigiocabilità e conseguente longevità di questo gioco in scatola.

Samurai Sword

Indicato per chi cerca un gioco di gruppo caciarone e dove si possa bluffare, o per amanti dell’antico Giappone.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (min/max): 3/7
Durata (minima): 20/40 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.3/10

⇒ Hai incominciato la partita nel migliore dei modi! Ora puoi votare Samurai Sword o esaminare tutte i dettagli approfonditi

↑ torna alla classifica

samurai sword migliore gioco tavolo

I giochi per bimbi tra i 9 e i 12 anni da tavolo più divertenti

9) Tokyo Highway (2016)

migliore gioco tavolo tokyo highway

In nona posizione ecco un recente e scenografico family game di destrezza e equilibrio che per i bambini risulta decisamente adatto grazie alla sua componente fisica.

In Tokyo Highway, i giocatori si troveranno così a dover costruire le intricate autostrade di Tokyo, evitando di danneggiare o abbattere quelle degli altri.

Come avrete capito questo titolo risulta così incentrato su destrezza, equilibrio e mano ferma, cercando di piazzare autostrade sempre più in alto e provando a rendere il gioco difficile agli avversari.

Ottima scalabilità, regole semplicissime, set-up immediato, profondità elevata e interazione massima, insomma un bel mix esplosivo per un gioco decisamente adatto ai bimbi, complice poi la longevità e rigiocabilità estrema, grazie poi ai materiali davvero resistenti e senza dipendenza dalla lingua in partite prive del fattore aleatorio.

Tokyo Highway

Per chi cerca un gioco di equilibrio e abilità, dove la componente fisica sia più importante di quella logica

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (min/max): 2/4
Durata (minima): 30/50 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.7/10

⇒ Peschi 6 carte: una ti permette di votare e giochi le altre 5 per recuperare informazioni su Tokyo Highway

↑ torna alla classifica

tokyo highway migliore gioco tavolo

La classifica dei migliori giochi per bambini tra i 9 e i 12 anni da tavolo

8) Takenoko (2011)

takenoko migliore gioco tavolo

Classificato come ottavo troviamo un gioco leggero e dai sapori orientali (in tutti i sensi).

Parliamo infatti di Takenoko, un gioco da tavolo in cui il vostro obiettivo sarà proprio quello di far cibare al meglio il panda della famiglia Imperiale in Giappone rendendo il loro giardino il più lussureggiante possibile.

Decisamente consigliato per bambini dai 9 ai 12 anni e per giocare con i genitori oltre che per l’ambientazione anche per la modalità di gioco che diverte pur non affaticando troppo.

Regole veloci, partite poco più lunghe di un filler, interazione indiretta ma preponderante (non si può rimanere disattenti nel corso dei turni avversari), scalabilità non eccelsa, ma solo perchè pur giocabile in due da il suo meglio in quattro quando diviene davvero divertente per come ci si ostacola indirettamente a vicenda rendendo ogni turno imprevedibile.

I materiali sono decisamente solidi, preziosi, graficamente ricchi e privi della dipendenza dalla lingua, rendendolo quindi un ottimo titolo da regalare ai più piccoli o per giocare con loro.

Takenoko

Per chi cerca un interessante titolo di strategia, con una ottima quanto particolare ambientazione legata a diverse meccaniche fra di loro sapientemente miscelate

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (min/max): 2/4
Durata (minima): 45 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8/10

⇒ Hai piazzato il tuo lavoratore ed ora ti fornisce informazioni su Takenoko e la possibilità di dare un voto

↑ torna alla classifica

migliore gioco tavolo takenoko

I migliori giochi di società da tavolo e per bimbi tra i 9 e i 12 anni

7) Citadels (2000)

migliori giochi tavolo citadels

In settima posizione nella classifica per i bambini, ma indicato a partire dai 10 anni d’età, ecco un gioco fantasy indicato per stimolare il lato “oscuro“: Citadels.

Questo spettacolare gioco da tavolo presenta meccaniche basate sull’interazione diretta e che danno adito a vere e proprie strategie di bluff e ostacolo del bluff tra i differenti giocatori, che in alcuni casi giocheranno al buio senza comprendere le possibili mosse degli avversari.

Ottimo per i bimbi, grazie all’ambientazione fiabesca in cui ci si troverà a impersonare il Mastro Costruttore di una cittadina medievale, intento a edificare nuovi quartieri con l’aiuto di personaggi dalle abilità speciali e nel contempo a rallentare gli avversari rubando il loro denaro o distruggendo edifici.

L’interazione, come avrete capito, è decisamente elevata e varia in funzione del numero dei giocatori. Consigliamo l’acquisto dell’ultima edizione edita da Asmodee, che aggiunge una splendida grafica ai materiali realizzati ottimamente e su supporti duraturi, che permettono una elevata rigiocabilità di questo titolo.

Citadels è un gioco profondo, in duplice significato, oltre che nel gioco anche nel suo utilizzo da parte dei più piccoli che con il passare degli anni si renderanno conto di poter utilizzare strategie sempre più raffinate per raggiungere la vittoria.

Unico neo e la dipendenza della lingua, dato il testo presente su ogni carta e una lieve competenza aritmetica richiesta durante il gioco.

Globalmente Citadels rimane un ottimo titolo da giocare in famiglia, dove anche i più grandi si divertiranno parecchio.

Offerta
Citadels

Indicato per chi cerca un gioco spassoso, basato sul bluff/controbluff ad interazione diretta in cui divertirsi a fare i “cattivi” con tutti gli altri giocatori.

Età minima consigliata: 10 anni
Giocatori (min/max): 2/8
Durata (minima): 20/60 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.2/10

⇒ Tiri il dado e esce 5: puoi votare e avere maggiori informazioni su Citadels

↑ torna alla classifica

citadels migliore gioco tavolo

I 10 giochi per bambini tra i 9 e i 12 anni in scatola più divertenti

6) Azul (2017)

In sesta posizione ecco un ottimo gioco per bambini o per giocare con loro ad armi pari.

Azul è infatti un gioco di piazzamento tessere (o piastrelle) decisamente semplice e coreografico.

In questo titolo i giocatori si dovranno identificare nei piastrellisti di corte e, con i tasselli a disposizione, dovranno cercare di piastrellare al meglio il proprio muro e poter così raggiungere la vittoria.

Pur se molto colorato Azul è un gioco astratto, con una meccanica di gioco originale, semplice e solida, che prevede un fattore aleatorio dato dalla pesca delle piastrelle in un borsello, ma che premia decisamente la strategia dei giocatori e i calcoli statistici che ognuno dovrà affrontare.

I materiali sono decisamente spettacolari e senza dipendenza della lingua e una volta realizzato parte del proprio muro il gioco assumerà un aspetto decisamente immersivo.

L’interazione è indiretta e simmetrica, le partite non sono molto lunghe, le regole sono veloci e semplici e la rigiocabilità complessiva è decisamente elevata, dato l’enorme numero di combinazione di piastrelle che offre il gioco.

Consigliato per chi cerca un regalo originale o per chi vuole giocare con i più piccoli divertendosi a sua volta.

Azul

Per chi cerca un piazzamento tessere semplice veloce da spiegare e spettacolare da vedere.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (min/max): 2/4
Durata (minima): 30/45 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8/10

⇒ Non hai capito alcune regole di Azul, scoprile e esprimi la tua preferenza

↑ torna alla classifica

I 10 migliori giochi da tavolo, di società e per bimbi tra i 9 e i 12 anni

5) Hive (2001)

migliore gioco tavolo hive

Come quinto classificato ecco Hive un titolo per allenare le capacità strategiche e di ragionamento dei bambini, allo stesso livello di come potrebbe essere una partita a scacchi, dato che questo gioco da tavolo ne utilizza alcune meccaniche (movimento delle pedine a abilità variabili su plancia di gioco).

Questo gioco, simmetrico, astratto e per soli due giocatori, simula uno sciame di insetti di diversa specie, all’assalto della colonia avversaria e con l’obiettivo di imprigionare la regina impedendole i movimenti.

Hive si presenta con regole veloci e semplici da comprendere (ma che potrebbero diventare raffinate e complicate nella loro attuazione), pronte a dar luogo a partite ad interazione diretta e basate solamente su tattica e ragionamento.

La durata di ogni sessione di gioco è decisamente contenuta e anche il set-up è decisamente istantaneo.

Il fattore aleatorio è totalmente assente e per questo consigliamo di far giocare i più piccoli con avversari dalla stessa capacità, altrimenti in caso di disparità di abilità potrebbe diventare decisamente frustrante.

Hive è in buona posizione in questa classifica dedicata ai bambini tra i 9 e i 12 anni, oltre al “banale” motivo principe (ovvero che è divertente), grazie alla totale assenza di dipendenza della lingua e al fatto che i materiali sono decisamente resistenti, solidi, con una grafica stilizzata ma splendida.

Questo gioco di strategia si può utilizzare per intrattenere i più piccoli durante eventi noiosi o lunghi (pranzi e cene con i parenti o durante sposalizi e similari) dato che è trasportabile con semplicità e offre una elevata rigiocabilità ad un prezzo davvero molto contenuto.

Unica pecca a cui fare attenzione è un eventuale odio/repulsione per gli insetti, potrebbe impedire ai bimbi di giocare.

Offerta
Hive

Obbligatorio da avere per chi ama gli insetti e gli scacchi. Se amate gli insetti e odiate gli scacchi, non fa per voi, se odiate gli insetti e amate gli scacchi… leggete la nostra recensione magari potrete fare uno sforzo!

Età minima consigliata: 9 anni
Giocatori (min/max): 2
Durata (minima): 10/20 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.2/10

⇒ Hai piazzato una nuova tessera ora puoi avere ulteriori chiarimenti e/o votare Hive

↑ torna alla classifica

hive migliore gioco tavolo

I migliori giochi da tavolo per bambini tra i 9 e i 12 anni di sempre

4) Flamme Rouge (2016)

migliore gioco tavolo flamme rouge

In quarta posizione troviamo un gioco da tavola competitivo, ad interazione diretta e pluripremiato: Flamme Rouge.

Questo titolo, decisamente indicato per i bambini grazie alle regole veloci, semplici e immediate, simula l’ultimo miglio di una famosa corsa ciclistica, in particolare la Grande Boucle del 1932. I giocatori dovranno quindi gestire la propria squadra di ciclisti per cercare di tagliare il traguardo per primi.

Grazie ad una interessante meccanica di deck building al contrario avremo così un gioco in scatola decimante immersivo e profondo, dove la componente aleatoria ha il suo apporto ma decisamente minore rispetto alla pianificazione a lungo termine, data dalla gestione del proprio mazzo ciclista, in partite dalla durata media e che si attesta decisamente sotto all’ora di gioco.

Set-up non immediato ma nemmeno così eterno, buona scalabilità (anche se in quattro rende al meglio e si dovrà sgomitare di più per arrivare primi), ottima rigiocabilità e conseguente longevità in partite decisamente ambientate bene, complici i materiali che presentano una nulla dipendenza dalla lingua oltre ad essere decisamente resistenti e rifiniti bene, con diverse miniature e un percorso modulabile di volta in volta che simula il tragitto nelle tre dimensioni (lunghezza, larghezza e altitudine).

Insomma un titolo decisamente da giocare in famiglia e che farà divertire i più piccoli come gli adulti.

 

Flamme Rouge

Per chi cerca un gioco da tavolo semplice da spiegare e intavolare ma nel contempo decisamente appassionante e adrenalinico

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (min/max): 2/4
Durata (minima): 30/45 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.2/10

⇒ Esce doppio 6: la fortuna ti premia e ti offre la facoltà di scoprire maggiori informazioni (o votare Flamme Rouge)

↑ torna alla classifica

flamme rouge migliore gioco tavolo

I migliori giochi per bimbi tra i 9 e i 12 anni in scatola di sempre

3) Wingspan (2019)

migliore gioco tavolo wingspan

In terza posizione e ancora sul podio ecco Wingspan, un gioco da tavolo decisamente interessante per i bambini, dato che nel corso del gioco otterranno moltissime informazioni sugli uccelli, dato che il tema portante di ogni partita è l’ornitologia.

I bimbi si troveranno così a cercare di far crescere diverse colonie di volatili, recuperando cibo e cercando di far schiudere diverse uova, accumulando così punti vittoria, in sessioni di gioco a scarsa interazione diretta/indiretta.

Ottimo per i più piccoli, dato che le regole sono immediate, a patto che siano pronti a partite dalla durata media e governate in parte dal fattore fortuna a cui contrapporre oculate scelte tattiche e strategiche.

I materiali, ottimi e scenografici pur se presentano dipendenza dalla lingua dato che ogni carta ha testo, lo rendono un gioco da tavolo che una volta intavolato colpisce l’occhio e le meccaniche, rodate e stabili, lo rendono ad alta scalabilitàrigiocabilità e longevità.

Ottimo per giocare ad armi pari con mamma e papà, che si divertiranno quanto i più piccoli ad ogni partita!

Offerta
Wingspan

Ottimo per chi cerca un gioco di strategia a lungo termine, con una ambientazione particolare e da nessuno mai trattata.

Età minima consigliata: 10 anni
Giocatori (min/max): 1/5
Durata (minima): 40/70 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.1/10

⇒ E` il tuo turno, ora puoi scoprire tutti i dettagli di Wingspan o votarlo, o far entrambe le cose o stare a guardare lo schermo per ore senza fare niente

↑ torna alla classifica

wingspan migliore gioco tavolo

I giochi per bambini tra i 9 e i 12 anni in scatola (più belli)

2) Mysterium (2015)

In seconda posizione ecco un gioco da tavolo deduttivo molto divertente e interessante per i bambini, complice la meccanica di cooperazione ottima per far migliorare loro le capacità sociali e relazionali.

In Mysterium i bimbi dovranno immedesimarsi in investigatori/medium che, aiutati da un fantasma di cui è necessario comprendere la morte sempre interpretato da un giocatore, dovranno comprendere chi ha compiuto il delitto, movente e arma.

Le meccaniche, rodate e stabili, il comparto scenografico e la durata complessiva di ogni partita non troppo elevata lo rendono così un gioco in scatola molto indicato per i più piccoli o da intavolare con i più grandi, in partite ad elevata interazione e media rigiocabilità.

Mysterium

Per chi cerca un gioco collaborativo di deduzione, dove cooperare nella ricerca di un colpevole.

Età minima consigliata: 10 anni
Giocatori (min/max): 2/7
Durata (minima): 42 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.2/10

⇒ Trovi un tesoro! Ora puoi votare Mysterium e scoprirne tutte le informazioni supermegabaribari dettagliate

↑ torna alla classifica

migliore gioco tavolo mysterium

I giochi di società e da tavolo per bimbi tra i 9 e i 12 anni più belli

1) Pozioni esplosive (2015)

Potion Explosion

Come primo classificato troviamo Pozioni Esplosive, un gioco da tavolo che si presenta con una grafica e scenografia decisamente splendide e immersive, dedicato ai bambini tra i 9 e i 12 anni che vogliono diventare aspiranti Maghi e/o Streghe.

La modalità di gioco è così innovativa che ne ha valso il premio di Gioco dell’anno 2016: degli ingredienti (biglie colorate) verranno erogate in maniera casuale da un dispenser e combinandole nella corretta maniera tra loro potrete accaparrarvele, realizzando così delle pozioni con cui superare l’esame al termine della partita.

Grazie al fattore aleatorio dato dalle biglie mescolate ogni partita è differente dalle altre, le regole sono semplici, la meccanica di gioco è ottima e le partite sono decisamente veloci.

Pozioni esplosive

Molto adatto a tutti coloro a cui piacciono i giochi di calcolo e logica, pur se sembra davvero semplice in realtà combinare le biglie non è così banale.

Sicuramente è un ottimo gioco da giocare in famiglia, con i propri bambini, dato che non annoierà ne i grandi ne i piccini.

La semplicità delle regole lo rende alla portata di tutti e la durata contenuta di ogni partita ne permette di fare diverse in poco tempo.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (min/max): 2/4
Durata (minima): 30/45 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.:  8.5/10

⇒ Che fatica, ma finalmente sei al traguardo! Il premio è la possibilità di votare Pozioni esplosive e ottenere maggiori dettagli su questo titolo

↑ torna alla classifica

pozioni esplosive miglior gioco tavolo

I 10 migliori giochi da tavolo per bambini tra i 9 e i 12 anni


Quale titolo ci siamo dimenticato? Avete sentito parlare di qualche gioco e volete una sua recensione?

I commenti a seguire non aspettano che voi e quanto prima vi daremo una risposta!

Condividi:

Articolo a cura di redazione

redazione

La redazione di Mi.Gi. è composta da diverse "entità psicofisiche" affette da sindrome di Peter Pan per quanto riguarda il divertimento provocato dal gioco.


Vedi tutti gli articoli

  • Website
  • Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*