Elementare Watson 2: Delitto in Alto Mare, un librogame giallo per ragazzi e non solo

0
184
delitto in alto mare elementare watson

Recensione


Andiamo a vedere nel dettaglio il secondo romanzo interattivo della collana dedicata alle avventure investigative del giovane Dottor Watson, famosa spalla di Sherlock Holmes.

Come abbiamo visto nella recensione del primo numero di questa serie, Elementare Watson: Il fantasma di Lord Byron, dovremo aiutare il giovanissimo Watson a svelare i retroscena di un delitto con omicidio, al fine di scoprire il colpevole assicurandolo alla giustizia.

Nel dettaglio parliamo così di un interessante librogame per bambini e ragazzi, ma che comunque risulta molto interessante anche per gli adulti, in cerca di un titolo più leggero e più narrativo che gioco, dato che l’unica meccanica portante sarà quella delle scelte a bivi, pur se in questo titolo e in alcuni casi determinate scelte si potranno selezionare solo nel caso si sia recuperato un dato oggetto o effettuata precedentemente una data azione.

Delitto in Alto Mare risulta un ottimo librogame, di elevata e pregevole fattura, immagino grazie all’esperienza maturata dalla Mondadori nel campo dell’editoria.

Nel dettaglio parliamo di un libro con copertina supercatonata e rigida, interamente a colori e in questo caso totalmente blu rispetto alla totalità di rosso del primo numero.

All’interno l’impaginazione è decisamente superlativa e simula il diario scritto da Watson, in una stampa in bianco e nero; nel corso delle pagine troveremo così appunti scritti a mano su determinati passaggi e la tipografia simula in maniera particolareggiata il fatto che ci troviamo davanti ad un reperto dell’epoca Vittoriana, grazie alle stampe dei segni del tempo come umidità e sporco.

Nel corso della storia potremo trovare diverse illustrazioni, in totale sono 10, a una o due pagine e che raffigurano oltre alla scena del delitto dei luoghi dove è possibile recuperare circa 30 indizi. Oltre a queste illustrazioni non ve ne sono altre tra i paragrafi, che sono evidenziati come “capitoli” a cui segue il numero relativo e che al termine presentano le diverse scelte possibili.

delitto in alto mare elementare watson biviPur se all’interno della serie Elementare Watson! questo titolo, come il precedente, è completamente autoconclusivo e decisamente profondo a livello di intrecci narrativi, cosa questa che riesce a dare vita a ben 17 finali diversi, alcuni dei quali non positivi e che vi rimanderanno ad un dato paragrafo per riprovare a migliorare l’epilogo.

Globalmente a livello di longevità di gioco parliamo di un titolo gustabile per due/tre ore o di più, in base alla velocità di lettura, grazie all’elevata profondità di gioco data dalle molteplici possibilità che daranno vita ai differenti finali.

Per i più curiosi vi dico sin da subito che questo titolo mi è piaciuto di più rispetto al precedente sia per la storia che per una più elevata interazione con gli eventi.

⇧ Torna al sommario

Scheda Tecnica

Ambientazione StoricaGiallo
Tipo Librogame
Combattimenti Non presenti
Tipologia Avventura autoconclusiva
Stile Narrativo Semplice
Pagine 330
Edito da Mondadori
N° paragrafi 106
Percorsi alternativi Molti
Titolo originale Delitto in Alto Mare: Elementare Watson!
Anno edizione 2019
Adatto per 10/99 anni
Edizione Lusso
Richiesti Nulla
librogame narrativo

⇧ Torna al sommario

Comparazione Prezzi

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Oggi, 17 novembre 2019, questo Librogame è presente nelle nostre classifiche relative a:

1546tra i libri più venduti su Amazon
Delitto in Alto Mare class=

⇧ Torna al sommario

Trama di Delitto in Alto Mare

Sei John Hamish Watson, nel 1865, e insieme a tuo padre e tuo fratello H. partite dall’Australia per ritornare nella vostra patria natale, Londra, in maniera tale da poter essere istruiti in un college inglese.

Nel corso del lungo viaggio sul Rainbow, un clipper coloniale, oltre a vivere alcune adolescenziali vicende fra cui l’infatuazione con Ettie, una ragazza conosciuta sulla nave, ti troverai di fronte ad un presumibile crimine o morte accidentale. La tua passione per l’investigazione non ti farà stare in disparte e così proverai a risolvere questo tuo primo caso.

A livello narrativo, nella serie Elementare Watson questo titolo, pur essendo il secondo, in realtà a livello temporale si colloca prima de il Fantasma di Lord Byron.

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della serie Elementare Watson

Ad oggi sono presenti due titoli della serie Elementare, Watson! e come già accennato questo secondo titolo è ambientato precedentemente rispetto al primo, ma questo non influisce sulle modalità di gioco e sulla storia dato che parliamo di titoli autoconclusivi:

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

delitto in alto mare elementare watson illustrazioniCome avrete capito parliamo a tutti gli effetti di un romanzo interattivo (come Gremlins ad alta quota giusto per capirci), più che di un librogame.

Nel corso della narrazione, infatti, la meccanica portante è solo quella delle scelte a bivi generalmente semplificata con sole due scelte a disposizione.

Compiendo determinati passaggi si potrà poi arrivare a “luoghi chiave” dove recuperare indizi che faranno modificare la scelta che farete di li a seguire nei seguenti paragrafi.

delitto in alto mare elementare watson indizi
Gli indizi al termine del libro, da leggere quando arrivati ad una illustrazione

La scoperta di indizi avviene come per il primo numero: guardando l’illustrazione scoprirete su di essa appuntati dei numeri, consultando l’appendice Indizi, al termine del libro, in corrispondenza di ogni numero avrete informazioni sull’indizio.

In alcuni casi potrete poi ottenere dati oggetti (o compiendo date azioni), che vi permetteranno nel corso della storia di poter selezionare un determinato paragrafo a fronte dell’altro. Interessante questa meccanica che aggiunge interazione alla storia, rispetto al primo titolo dove la selezione dei paragrafi era solo pilotata dalla strada intercorsa precedentemente.

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

delitto in alto mare elementare watson fine
Una fine non felice con ritorno a paragrafo chiave

A tutti gli effetti parliamo di un librogioco indicato a partire dalla giovane età, ma che strizza l’occhio a tutti gli appassionati che cercano un titolo giallo.

Molto leggero dal punto di vista delle meccaniche risulta così indicato per chi vuole qualcosa di scorrevole da leggere alla sera, senza dover effettuare calcoli o lanci di dadi, come altri classici librigame.

Differenza temporale all’interno del libro rispetto

All’interno del librogame vi è una differenza temporale tra le vicende del giovane Watson e quello ufficiale di Doyle. Questa diversità di tempi non inficia assolutamente la storia e il gioco ma per me appassionato di Sherlock Holmes sin da tenera età è un dato che è saltato all’occhio.

delitto in alto mare elementare watson introduzioneSecondo la storia “classica” il personaggio di J.H. Watson dovrebbe essere nato poco prima del 1860, dato che la sua età (e molti altri aspetti, dato che è quasi l’alter ego dell’autore) dovrebbe rispettare quella di Arthur Conan Doyle (del 1859). Nel librogame però si introduce la storia spiegando che il viaggio dall’Australia a Londra della famiglia Watson incomincia nella fine della primavera del 1865, quindi in teoria all’età di 7 anni di Watson. Ora dato che Watson deve iniziare il college si presume che al momento della narrazione in questo librogame abbia circa 15/16 anni, quindi vi è una grossa differenza tra le due linee narrative (quella ufficiale e quella di questa serie di librigame).

⇧ Torna al sommario

Vota questo Librogame

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che Delitto in Alto Mare abbia queste caratteristiche:

6.5/10
6/10
6/10
6.5/10

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

6.3/10 (2)

Se lo hai provato vota questo librogame

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here