I migliori giochi di società (e da tavolo) per una festa o in gruppo

Volete organizzare un evento e all'interno inserire un momento ludico? Vi state preparando ad un incontro familiare con TUTTI i parenti o con molti amici e per passare il tempo cercate un gioco da fare in gruppo?

0
10976

Per allietare al meglio una festa con molte persone o un incontro familiare o con molti amici possiamo sfruttare le potenzialità offerte da un gioco da tavolo per molti e per questo definito non semplicemente Gdt ma anche gioco di società.

In questa classifica andiamo a vedere quali sono i migliori in commercio, tra quelli che permettono di:

  • giocare in molti, quindi almeno più di 6 persone
  • giocare in squadre, per fare gruppo
  • divertire tutti indistintamente
  • esaurirsi velocemente, prima che qualcuno se ne vada via, lasciando la partita a metà

Attenzione! Se cercate IL gioco da tavolo migliore tra tutti quelli in commercio (e non solo per gruppi numerosi) sono altri fattori da considerare.

Classifica aggiornata a Settembre 2019
I migliori 10 titoli su 35
PosNome
MiGiSI voti degli utenti di questo sito
AmazonLa posizione nella classifica dei giochi più venduti su Amazon.it
BGGLa posizione nella classifica di BoardGameGeek
TotaleIl totale dato da un algoritmo interno che considera i 3 dati precedenti
1Sherlock Holmes Consulente Investigativo74586917373788
2Nome in Codice73656317275950
3Secret Hitler7347917517228775
4Decrypto72913117151150
5Imagine75136117517058063
6Samurai Sword74197138716877800
7Semenza7082341316835225
8Fantascatti701999116628525
9Mascarade70672101716610613
10Kaleidos73965261316308450

Una semplice classifica non può bastare, vediamo quindi insieme e nel dettaglio ogni singolo gioco quali caratteristiche offre, con una breve recensione, una scheda tecnica e per chi è dedicato.

A squadre? per singoli in mezzo a molti? per età differenti?

Giochi da fare in gruppo: cosa valutare

Fate attenzione che alcuni giochi vanno bene per i più piccoli, altri per i più grandi e altri ancora per gruppi misti. Ma in ognuno di questi casi andiamo a spiegare bene a chi si rivolgono, fate quindi attenzione nello scegliere un gioco da fare in gruppo studiato sulla base dei partecipanti.

10) Kaleidos (1994)

In decima e ultima posizione di questa classifica ecco Kaleidos, un gioco che si presta ad essere intavolato in un gruppo numeroso e pronto a mettere alla prova le proprie abilità di osservazione e associazione di idee.

Il gioco di società è decisamente semplice e immediato, ogni squadra dovrà, in un tempo limitato, identificare tutti gli elementi all’interno di un dipinto che incominciano con una determinata lettera.

Data questa meccanica di gioco e il regolamento così intuitivo e scarno Kaleidos è un gioco adatto a tutti, a patto che nel formare le squadre si faccia attenzione ad equilibrare i partecipanti con elevato patrimonio linguistico.

I materiali sono ottimi e solidi. Le illustrazioni sono splendide e forniscono così tanti spunti, che in combinazione con le lettere permettono una giocabilità a lungo termine.

Il fattore aleatorio è completamente assente, dato che le squadre giocheranno in condizioni di parità e quindi ai fini della vittoria si dovranno mettere in campo solamente le risorse personali.

Le partite hanno una durata media, pur se la preparazione del gioco porta via pochissimo tempo, per cui se volete provarlo durante una festa fate attenzione che tutti i partecipanti abbiano almeno un’ora di tempo a propria disposizione e che sia presente un tavolo che accolga tutti i giocatori su cui piazzare i tabelloni.

Offerta
Kaleidos

Ottimo per allenare la mente, il colpo d’occhio e la prontezza nel ragionamento/associazione di idee.

Età minima consigliata: 14 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/99
Durata di una partita (minima): 60 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.3/10

⇒ Hai incominciato la partita nel migliore dei modi! Ora puoi votare Kaleidos o esaminare tutte i dettagli approfonditi

↑ torna alla classifica

I giochi per comitive da tavolo più divertenti

9) Mascarade (2013)

mascarade migliore gioco tavolo

In nona posizione troviamo un gioco di gruppo, per un nutrito numero di partecipanti, basato su una di quelle meccaniche che rende le partite decisamente animate e caciarone, ovvero i ruoli nascosti.

Parliamo di Mascarade, un ottimo gioco da intavolare anche con i novizi dei giochi da tavolo, con una ottima ambientazione non troppo immersiva per i giocatori.

In Mascarade ci si troverà nel Medioevo, impersonando diversi ruoli dell’epoca e con l’obiettivo di raggiungere la totalità di 13/10 monete.

Il gioco di società si spiega in un lampo e una volta intavolato si capiscono le dinamiche nei primi turni. Fondamentalmente verrà premiato il giocatore con più elevate doti di deduzione, capacità mnemonica (sulle carte uscite), dalla faccia di bronzo e dalla capacità di reggere meglio il bluff.

Ne consegue che l’interazione è decisamente diretta e attiva per tutto il tempo, con un fattore di scala decisamente adatto ai gruppi numerosi (in pochi non rende particolarmente bene) e con un fattore aleatorio dato dalla pesca delle carte.

I materiali di gioco sono realizzati molto bene, con ottime grafiche e non presentano dipendenza dalla lingua. Globalmente quindi parliamo di un gioco decisamente rigiocabile più volte, anche se come tutti i party game ha una longevità elevata sul lungo periodo (con gruppi di gioco differenti) e meno sul breve (dopo un paio di partite a serata potrebbe risultare noioso).

Mascarade

Indicato per chi cerca un party game dalla durata contenuta, basato sul bluff e i ruoli segreti, elevata interazione e per un numero buono di giocatori.

Età minima consigliata: 10 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/13
Durata di una partita (minima): 30 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7/10

⇒ Peschi 5 carte: una ti permette di votare e giochi le altre 4 per recuperare informazioni su Mascarade

↑ torna alla classifica

La classifica dei migliori giochi per feste da tavolo

8) Fantascatti (2010)

Ghost Blitz

migliore gioco tavolo fantascatti

Classificato come ottavo ecco Fantascatti, un gioco da tavolo per i bambini più piccoli (dai 5 anni in su) e fino ad otto giocatori ottimo per allietare feste di compleanno.

La storia dietro ad ogni partita è molto semplice e riguarda il fantasma Baldovino, che con la passione della fotografia si diverte ad andare in giro per il suo castello fotografando diversi oggetti che spariscono o appaiono. I partecipanti dovranno così indovinare quali sono questi oggetti e il loro colore.

I bambini con questo titolo potranno allenare il colpo d’occhio, la memoria e la deduzione.

Fantascatti ha una meccanica di gioco decisamente semplice, come le regole del resto e il set-up di gioco è decisamente immediato. Non presenta dipendenza dalla lingua grazie alle illustrazioni delle carte e le partite sono veramente veloci.

Fantascatti

Un ottimo gioco per bambini piccoli con cui allenare il loro colpo d’occhio, giocando insieme agli adulti.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/8
Durata di una partita (minima): 20 minuti
Difficoltà del gioco: Molto semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7/10

⇒ Hai piazzato il tuo lavoratore ed ora ti fornisce informazioni su Fantascatti e la possibilità di dare un voto

↑ torna alla classifica

fantascatti migliore gioco tavolo

I migliori giochi di società da tavolo e per gruppi molto numerosi

7) Semenza (1997)

Bohnanza

migliore gioco tavolo semenza

In settima posizione troviamo un nuovo classico dei giochi da tavolo di gruppo o party game. Stiamo parlando di Semenza, un gioco in scatola creato dal prolifico quanto bravo Uwe Rosenberg, autore del famosissimo Agricola.

In Semenza i giocatori dovranno rivestire i panni di un contadino, intento a piantare diversi tipi di sementi, al fine di riuscire a creare corposi raccolti per poi venderli, generano più monete d’oro rispetto agli altri partecipanti alla partita.

In questo gioco in scatola, quindi, sarà necessario riuscire a coordinare al meglio le sementi della propria mano, secondo un meccanismo di deckbuilding sul palmo (ovvero le carte pescate andranno giocate nell’ordine in cui sono state estratte dal mazzo coperto), scambiano quelle meno utili per il proprio gioco con gli altri giocatori.

Oltre che essere un titolo per molti giocatori, dato che si può intavolare fino a 7 partecipanti, una delle peculiarità di Semenza è che l’interazione è massima, grazie agli scambi e commerci con gli altri partecipanti e i momenti morti sono inesistenti, dato che si giocherà anche non nel proprio turno.

A corredo troviamo poi un set-up immediato e delle regole immediate sia da spiegare che da applicare, in partite non troppo lunghe, che rendono questo titolo davvero indicato per feste e attività di gruppo di carattere ludico per chi vuole dar vita a momenti davvero caciaroni.

Semenza

Per chi cerca un gioco di gruppo davvero caciarone, privo di momenti morti e davvero coinvolgente.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/7
Durata di una partita (minima): 45/60 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Alta

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7/10

⇒ Tiri il dado e esce 1: puoi votare e avere maggiori informazioni su Semenza

↑ torna alla classifica

semenza migliore gioco tavolo

I 10 giochi a squadre e non in scatola più divertenti

6) Samurai Sword (2012)

migliore gioco tavolo samurai sword

In sesta posizione troviamo Samurai Sword, un divertente gioco di carte basato sulle meccaniche del noto Bang! ma che rimuove il meccanismo di eliminazione dei giocatori in favore dei “punti onore“.

Come potrete immaginare dal nome Samurai Sword è un gioco ambientato nel Giappone Feudale e i giocatori dovranno impersonare (a caso) il ruolo dello Shogun (pubblico) o immedesimarsi in Samurai, Ninja o Ronin (segreti) in lotta fra di loro pur se raggruppati in fazioni.

Samurai Sword è un divertente gioco da tavolo per gruppi fino a 7 persone ma che possono diventare 8 con l’aggiunta dell’espansione Rising Sun e che prevede che tutti i partecipanti cerchino di comprendere quali sono i propri alleati, per aiutarli, e i nemici, per combatterli.

L’interazione è decisamente diretta tra tutti i partecipanti in partite dal set-up immediato, dalle regole semplici da comprendere e applicare e dalla durata tra il contenuto e il medio tempo.

Questo gioco di società ha una buona profondità e scala molto bene, anche se in molti diviene decisamente più divertente e confusionario, in particolare con giocatori pronti a mentire e contromentire.

I materiali sono molto buoni, la grafica sulle carte è decisamente spettacolare anche se l’ambientazione si sente decisamente di meno rispetto a Bang! ma comunque è sempre presente. Le carte presentano una dipendenza dalla lingua, per cui in gruppi numerosi è opportuno utilizzare una versione del gioco localizzata in italiano.

La componente aleatoria, pur se presente grazie alla meccanica del draft, non è predominante in favore della strategia adottata dai giocatori e, in sintesi, tutti questi fattori permettono al gioco di avere una elevata rigiocabilità.

Samurai Sword

Indicato per chi cerca un gioco di gruppo caciarone e dove si possa bluffare, o per amanti dell’antico Giappone.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (minimo/massimo): 3/7
Durata di una partita (minima): 20/40 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.4/10

⇒ Non hai capito alcune regole di Samurai Sword, scoprile e esprimi la tua preferenza

↑ torna alla classifica

samurai sword migliore gioco tavolo

I 10 migliori giochi da tavolo, di società da far in gruppo

5) Imagine (2015)

migliore gioco tavolo Imagine

Come quinto classificato si entra nel mondo della fantasia e dell’immaginazione grazie a… Imagine, un gioco di società per gruppi medio numerosi di società dalla durata contenuta ma con elevate possibilità di divertimento a patto che ci si voglia mettere in gioco.

Imagine si spiega in un lampo; mediante carte trasparenti e senza parlare si dovrà far indovinare una parola, di un determinato argomento, grazie al posizionamento delle stesse sul tavolo (anche sovrapponendole) o al loro movimento sul piano di gioco.

Come avrete capito il gioco si presta a chi vuole mettere alla prova la propria inventiva (quando si deve animare una parola) o correlazione di idee/immaginazione in tutti gli altri casi.

Imagine ha una elevata interazione, un set-up immediato, una lievissima dipendenza dalla lingua (testo sulle carte domanda), nessun fattore aleatorio e pur se scala molto bene in molti ci si diverte di più.

Dato poi lo sterminato numero di parole da indovinare (1040 enigmi) la rigiocabilità pur se non infinita è decisamente elevata.

Imagine

Un gioco divertente, dalle regole immediate e per gruppi numerosi di giocatori pronti a sfidare la propria immaginazione.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 3/8
Durata di una partita (minima): 15/30 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.5/10

⇒ Hai piazzato una nuova tessera ora puoi avere ulteriori chiarimenti e/o votare Imagine

↑ torna alla classifica

imagine migliore gioco tavolo

I migliori giochi per feste da tavolo di sempre

4) Decrypto (2018)

migliore party game decrypto

In quarta posizione troviamo un interessante party game per gruppi non troppo numerosi. In Decrypto infatti i giocatori si divideranno in due squadre, di massimo 4 persone l’una. Di turno in turno uno dei giocatori dovrà quindi cercare di far indovinare una data parola alla propria squadra, senza che ci riesca prima la squadra avversaria, criptandola all’interno di una narrazione.

Pur se sembra complicato da spiegare una volta intavolato si comprende e si gioca in un lampo, grazie ad un set-up immediato e a meccaniche semplicissime quanto originali e divertenti, a patto di avere piacere di applicare logica e ragionamento nel corso delle partite.

I materiali, che presentano dipendenza dalla lingua, sono molto particolari e, rispetto alla media dei giochi di gruppo, decisamente meno spartani e più scenografati: i giocatori infatti si troveranno catapultati in una sala intercettazioni con i relativi strumenti.

Durata contenuta, buona scalabilità anche se è opportuno giocare in numero pari, ottima rigiocabilità e complessiva lunga longevità fanno di Decrypto un ottimo titolo da intavolare durante le feste e quando si è in tanti. A patto che ai partecipanti piacciano i giochi deduttivi e dove è necessario ragionare.

 

Decrypto

Per chi cerca un party game a squadre basato sulla deduzione e i racconti in codice in cui dar prova di narrazione applicata al ragionamento.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 3/8
Durata di una partita (minima): 15/45 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.2/10

⇒ Esce doppio 6: la fortuna ti premia e ti offre la facoltà di scoprire maggiori informazioni (o votare Decrypto)

↑ torna alla classifica

decrypto migliore party game

I migliori giochi per gruppi a squadre e non in scatola di sempre

3) Secret Hitler (2016)

In terza posizione e ancora sul podio ecco un irriverente gioco di società per gruppi che sanno discernere dal bene e dal male, da cosa è ironia e cosa è tragedia.

Parliamo infatti di Secret Hitler, un party game basato sul bluff intavolabile a partire dai 5 giocatori.

In Secret Hitler ci si ritroverà in prossimità della Seconda Guerra Mondiale e i giocatori saranno divisi in due fazioni (decise in maniera casuale e segreta) con differenti obiettivi: una fazione dovrà uccidere Hitler o emettere politiche liberali, la seconda riuscire a eleggere il despota o a promulgare un elevato numero di politiche fasciste.

In Secret Hitler si affronteranno meccaniche di gioco relative alla deduzione sociale, al bluff e contro Bluff, discussione (e praticamente teatro) e votazioni.

Dipendenza della lingua bassina ma presente (anche se il gioco è in Inglese si trovano traduzioni dei pochi testi presenti sulle carte), difficoltà variabile in base alle abilità, regole immediate e alla faccia di bronzo dei giocatori, fattore aleatorio dato dal draft delle carte, durata media e rigiocabilità decisamente elevata.

Il gioco si trova in commercio in edizione Inglese ma volendo si può anche autoprodurre grazie ad una versione PnP (print & Play), quindi potrete stamparlo e dopo averlo provato magari acquistarlo.

Offerta
Secret Hitler

Indicato per chi cerca un gioco basato sul bluff e decisamente di humor nero.

Età minima consigliata: 13 anni
Giocatori (minimo/massimo): 5/10
Durata di una partita (minima): 30/45 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.4/10

⇒ E` il tuo turno, ora puoi scoprire tutti i dettagli di Secret Hitler o votarlo, o far entrambe le cose o stare a guardare lo schermo per ore senza fare niente

↑ torna alla classifica

secret hitler migliore gioco tavolo

I giochi per gruppi numerosi in scatola (più belli)

2) Nome in Codice (2015)

Codenames

migliore gioco tavolo nome in codice

In seconda posizione ecco Nome in Codice, un gioco di parole da indovinare mediante assonanze logiche e deduttive.

Molto indicato per gruppi con molte persone (fino a 12) divisi in squadre entrambe capeggiate da un leader: l’ambiente di gioco è una lotta nascosta tra spie rivali a chi riesce a trovare per primo i documenti per sconfiggere il nemico.

Regole immediate e di semplice comprensione, il gioco in scatola si prepara in un lampo e pur se la meccanica non è complicata il gioco ha una difficoltà media, dovuta alla complessità dei termini che si dovranno fare indovinare ai propri compagni di gioco e presenta materiali di ottima fattura e qualità.

La durata del gioco è decisamente breve (si possono quindi fare diverse partite e spareggi) pur se l’abilità del caposquadra potrebbe far variare l’andamento della partita e se i gruppi affiatati sicuramente partono molto avvantaggiati dato che possono sfruttare la complicità data dai momenti passati assieme.

Questo gioco meritocratico è decisamente rigiocabile nel tempo (dato l’elevato numero di carte e combinazioni possibile), non soffre della componente aleatoria presente e presenta una elevata dipendenza della lingua, dato che bisogna conoscere le diverse sfaccettature legate ai termini da far indovinare ai propri compagni. Durante il gioco anche la squadra non in turno rimarrà con l’attenzione vigile, per monitorare l’avversario e coglierne i passi falsi e non vi sono momenti di noia o di paralisi d’analisi grazie alla presenza di una clessidra a scandire i tempi di gioco.

Nome in Codice

Indicato per chi cerca un gioco di gruppo meritocratico e adatto a chi vuole sviluppare la propria logica e ampliare il proprio bagaglio verbale/culturale. I gruppi affiatati si troveranno decisamente avvantaggiati rispetto a chi si conosce per la prima volta.

Età minima consigliata: 14 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/12
Durata di una partita (minima): 15 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.4/10

⇒ Trovi un tesoro! Ora puoi votare Nome in Codice e scoprirne tutte le informazioni supermegabaribari dettagliate

↑ torna alla classifica

nome in codice migliore gioco tavolo

I giochi da tavolo e di società per gruppi numerosi più belli

1) Sherlock Holmes Consulente Investigativo (1981)

Sherlock Holmes Consulting Detective

migliore gioco tavolo sherlock-holmes consulente investigativo

Come primo classificato ecco classifica Sherlock Holmes Consulente investigativo, un gioco da tavolo collaborativo per un gruppo non troppo numeroso di giocatori (può essere giocato anche in più di 8 ma diviene più lungo).

Nello specifico in questo gioco di società impersonerete gli irregolari di Baker Street, degli ex monelli alle dipendenze di Sherlock Holmes al fine di recuperare indizi per risolvere i casi in cui viene chiamato ad investigare. In questo caso però con la vostra squadra di ragazzini entrerete in competizione con il detective per risolvere i diversi delitti.

La meccanica di gioco è decisamente particolare, dato che nella scatola non sono presenti i classici materiali dei giochi da tavolo ma solo documenti cartacei e una mappa. Tutto il gioco infatti si basa sulla narrazione degli eventi e per questo fate attenzione al gruppo con cui scegliete di giocarlo, dato che deve essere dotato di buona fantasia e attenzione ai particolari per immedesimarsi nella vicenda.

I diversi giocatori al tavolo, come ogni collaborativo, faranno squadra e collettivamente si sceglieranno quali mosse fare per recuperare indizi, controllare alibi e prove ai fini della risoluzione dei diversi misteri.

Nella scatola troverete 10 libri (i casi), 10 almanacchi/giornali dell’epoca e una mappa della Londra Vittoriana (che non servirà per gli spostamenti ma per comprendere i movimenti degli indiziati). Le regole sono decisamente veloci, come il set-up di gioco, ma ogni caso non è di semplice risoluzione.

Ogni giallo si risolve in minimo 60 minuti di tempo, senza fattore fortuna a determinare l’andamento della partita.

La profondità di gioco è molto elevata, sopratutto con il progredire delle partite (vi consigliamo di partire dal primo caso a salire per evitare eventuali effetti spoiler).

Sherlock Holmes consulente investigativo è completamente dipendente dalla lingua, dato che si basa sulla lettura del materiale di gioco e la sua rigiocabilità e assente (una volta risolto un caso non si potrà ripetere, conoscendone già la risoluzione).

Per ovviare a questo problema dalla casa produttrice e dagli appassionati ci vengono in aiuto diversi casi aggiuntivi, di cui abbiamo inserito i link per il download nella scheda dettagliata del gioco.

Sherlock Holmes Consulente Investigativo

Decisamente indicato per un gruppo massimo di 8 persone amanti del giallo o dei giochi di investigazione e che vogliono fare squadra per risolvere enigmi, misteri e delitti.

Età minima consigliata: 14 anni
Giocatori (minimo/massimo): 1/8
Durata di una partita (minima): 60/120 minuti
Difficoltà del gioco: Difficile
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.4/10

⇒ Che fatica, ma finalmente sei al traguardo! Il premio è la possibilità di votare Sherlock Holmes Consulente Investigativo e ottenere maggiori dettagli su questo titolo

↑ torna alla classifica

sherlock holmes migliore gioco tavolo

I 10 migliori giochi da tavolo da fare in gruppo


Avete trovato il gioco da tavolo che fa per voi o pensate che abbiamo dimenticato qualche titolo? In tal caso aiutateci proponendo il vostro gioco di società preferito nei commenti in coda a questo articolo.

Vi rispondiamo appena possiamo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here