I migliori giochi tascabili, da portare in viaggio o in vacanza

Avete programmato una gita fuoriporta? Vi state preparando per partire per le vacanze? Non sapete come intrattenere i vostri bambini in un lungo viaggio in macchina o durante un pranzo/cena familiare interminabile?

0
2663

Siete pronti per un viaggio ma sentite che vi manca qualcosa, tipo un passatempo con cui intrattenervi o intrattenere i vostri figli, bene, allora dovrete ASSOLUTAMENTE cercare un gioco da tavolo di tipo travel da portare con voi e da tirare fuori al momento!

Nel dettaglio questa classifica dedicata ai giochi tascabili non prende in esame i migliori giochi da tavolo in generale, ma solamente quelli che si possono portare con facilità in giro.

Con un gioco di società tascabile ammazzerete i tempi morti IN VIAGGIO!

Prima di iniziare a dare una occhiata ai migliori giochi da tavolo di tipo travel vediamo quali caratteristiche devono rispettare per poter stare in questa classifica:

  • divertenti (va beh vi aspettavate diversamente?)
  • compatti e dalle dimensioni ridotte, per essere trasportati ovunque con facilità
  • con la possibilità di essere giocati in movimento

Attenzione! In questa classifica non abbiamo contemplato l’età di riferimento dei diversi giochi, per cui fate attenzione quando cercate un titolo, il migliore gioco da tavolo portatile potrebbe per voi non essere indicato!

Classifica aggiornata a Settembre 2018
I migliori 10 titoli su 39
PosNome
MiGiSLa posizione nella classifica interna a questo sito
AmazonLa posizione nella classifica dei giochi più venduti su Amazon.it
BGGLa posizione nella classifica di BoardGameGeek
TotaleIl totale dato da un algoritmo interno che considera i 3 dati precedenti
1Hive24>5002031502925
2Jaipur25>5001121493038
3Happy Salmon23>5009731484050
4Star Wars: Destiny34>5002891399700
5Gloom32>50014751375225
6Jungle Speed34>50010931369550
7The Game35>5008981366863
8One Deck Dungeon37>5004981361863
9Coloretto38>5004891352200
10Imagine36>50011661346813

Naturalmente una semplice lista di nomi non può bastare, andiamo quindi a vedere nel dettaglio i titoli che vi abbiamo proposto.

Per ognuno di loro potrete trovare una breve descrizione, una scheda tecnica, per chi è consigliato, il prezzo su Amazon Italia e se/come si può giocare in movimento.

Specifichiamo questa caratteristica dei diversi giochi da tavolo di tipo travel perché alcuni, pur se decisamente compatti, a causa dei materiali o della meccanica di gioco non permettono di venir giocati in spazi ristretti o troppo movimentati (o entrambi). Caratteristiche, ad esempio, di un viaggio in macchina.

Attenzione! I giochi di società che andremo a vedere sono classificati in base alla possibilità di essere portati in giro e non in funzione del target a cui sono rivolti (se bambini, ragazzi o adulti, appassionati di giochi di strategia o di gruppo, etc). Per quelle informazioni leggete le schede tecniche che associamo ad ogni titolo!

10) Imagine (2015)

migliore gioco tavolo Imagine

In decima e ultima posizione di questa classifica abbiamo un gioco da viaggio ma di gruppo, molto indicato quando si parte per le vacanze in molti o da portare con se quando si va ad una festa.

Parliamo di Imagine, un titolo basato sul far ragionare la propria immaginazione e dalle regole, dal set-up e dalla durata decisamente contenuti e immediati.

In Imagine i giocatori dovranno far indovinare a tutti gli altri partecipanti una parola di un dato argomento senza parlare ma solo usando delle carte trasparenti che, prese liberamente dal tavolo, si potranno combinare fra loro, sovrapponendole o muovendole tra una e l’altra in brevi animazioni.

Questa originale meccanica di gioco fa si che l’interazione sia decisamente elevata, priva del fattore aleatorio e adatta a gruppi di giocatori variabili nel numero e nella loro composizione.

I materiali sono molto particolari e resistenti e il gioco si raccoglie in dimensioni contenute (un mazzo e alcuni token) ottimo per essere trasportato in giro ma non molto indicato per essere giocato in movimento, dato che le carte vanno disposte su un tavolo, in maniera che siano facilmente visibili e accessibili, non così piccolo.

A livello di rigiocabilità ci attestiamo sui grandi numeri e innumerevoli partite, dato che le parole da riuscire a far indovinare sono ben 1040.

Consigliato per

Un gioco divertente, dalle regole immediate e per gruppi numerosi di giocatori pronti a sfidare la propria immaginazione.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 3/8
Durata di una partita (minima): 15/30 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.2/5 (1)

⇒ Tiri il dado e esce 4: puoi votare e avere maggiori informazioni su Imagine

↑ torna alla classifica

imagine migliore gioco tavolo

I giochi da viaggio e da tavolo più divertenti

9) Coloretto (2003)

migliore gioco tavolo coloretto

In nona posizione spunta un camaleonte colorato, tra quelli presenti nel mazzo di carte di Coloretto, un iconografico gioco da tavolo che basa le sue meccaniche sull’esplosione di diverse tonalità.

L’ambientazione è accennata ma presente, dovrete infatti impersonare degli esploratori intenti a collezionare camaleonti dalle diverse tonalità, collezionando punti in base al loro colore ma senza eccedere.

Abbiamo inserito Coloretto tra i migliori giochi da viaggio grazie al fatto che si basa tutto su un mazzo di 90 carte rendendo questo gioco da tavolo facilmente trasportabile, pur se per giocare è necessario un piano su cui disporre le carte. Ottimo quindi da giocare in spiaggia o sui prati al termine di una passeggiata.

Le meccaniche di gioco sono decisamente semplici e immediate, come il suo set-up e la durata complessiva di ogni partita. L’interazione è indiretta ma presente ed anzi, in alcuni casi si potranno fare vere e proprie azioni per ostacolare gli altri giocatori, rovinando il loro gioco.

Coloretto scala bene, a patto di seguire le regole che ne modificano il gioco e il set-up, presenta due livelli di difficoltà, nessuna dipendenza della lingua pur se è necessario effettuare basilari operazioni matematiche per l’assegnazione dei punti a fine partita e i materiali sono ottimi, resistenti e con una grafica colorata e simpatica.

Per tutti questi motivi è un ottimo gioco di carte dall’elevata rigiocabilità, a patto naturalmente di non abusarne!

Coloretto patisce un poco il vento a causa delle carte sul tavolo e richiede uno spazio liscio per le 4 pile collettive e altrettanto spazio ad ogni giocatore, quindi in due diventa fattibile su un asciugamano, dai 3 in su dovrete aggiungere stuoie!. Le carte non sono resistenti all’acqua!

Consigliato per

Indicato per chi cerca un gioco leggero ma nel contempo divertente e a tratti strategicamente infingardo.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/5
Durata di una partita (minima): 30 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.1/5 (1)

⇒ Non hai capito alcune regole di Coloretto, scoprile e esprimi la tua preferenza

↑ torna alla classifica

coloretto migliore gioco tavolo

I migliori giochi travel da tavolo di sempre

8) One Deck Dungeon (2016)

migliore gioco tavolo one deck dungeon

Classificato come ottavo entra One Deck Dungeon, un gioco di carte per uno o due giocatori di tipo collaborativo, ossia tutti contro il gioco.

ODD è un interessante titolo per gli amanti del fantasy dove i giocatori dovranno scegliere di interpretare la parte di una Eroina (si i personaggi utilizzati dai giocatori sono tutti femminili) di diversa classe e con differenti abilità, per cercare di percorrere i tre livelli di un labirinto sotterraneo per raggiungere un mostro finale (e sconfiggerlo).

Per compiere l’impresa sarà necessario potenziare le caratteristiche del proprio eroe, farlo salire di livello, acquisire nuove abilità e… lanciare una valangata di dadi!

One Deck Dungeon è infatti un gioco di società dove la componente aleatoria la fa da padrone, pur se sarà necessario studiare una oculata strategia di potenziamento del proprio eroe e capire il corretto ordine con cui affrontare o evitare i differenti pericoli del Dungeon.

La meccanica di gioco si basa sul draft, sul lancio di dadi e sul potenziamento dei propri personaggi, si può giocare in solitario o in cooperativo con un altro giocatore (o fino in quattro con un altro set base) e le partite si possono affrontare one shot o in modalità campagna.

In caso di gioco collaborativo l’interazione è decisamente elevata, in un gioco molto profondo, dal set-up veloce e dalla durata contenuta.

La difficoltà di gioco è legata all’andamento della fortuna pur se giocando in coppia diviene più semplice rispetto che a giocare da soli.

I materiali sono molto buoni e durevoli nel tempo, la grafica è ottima e l’ambientazione pur se presente e predominante non è completamente immersiva.

Globalmente la rigiocabilità di One Deck Dungeon è moooolto elevata.

Un ottimo gioco da viaggio in quanto raccolto in una piccola scatola che però richiede dello spazio per essere giocato e un’area di lancio dadi.

Consigliato per

Consigliato a chi cerca un divertente solitario (o collaborativo di coppia) da portare con semplicità in gita, in viaggio o in vacanza.

Età minima consigliata: 14 anni
Giocatori (minimo/massimo): 1/2
Durata di una partita (minima): 30/45 minuti
Difficoltà del gioco: Difficile
Influenza della fortuna: Alta

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.15/5 (2)

⇒ Hai superato gli altri partecipanti e per questo ti viene offerta la possibilità di votare One Deck Dungeon o scoprire molto di più

↑ torna alla classifica

one deck dungeon migliore gioco tavolo

I 10 migliori giochi da tavolo, di società da portare in viaggio

7) The Game (2015)

migliore gioco tavolo the game

In settima posizione nella classifica dedicata ai giochi da portare in viaggio possiamo trovare The Game, un gioco di carte collaborativo in cui sarà necessario cooperare al fine di battere il gioco stesso.

The Game è un gioco astratto (ossia privo di ambientazione) basato sul draft delle carte e sui numeri.

Le regole sono immediate, come il set-up di gioco, in sintesi i giocatori dovranno collaborare tra loro per riuscire a impilare in ordine numerico crescente o decrescente, e senza ostacolarsi a vicenda, tutte le carte dalla loro mano pescandone di nuove ad ogni turno.

La meccanica di gioco è decisamente semplice e comprensibile a tutti, a patto di conoscere solamente i numeri. The Game infatti è un gioco privo di dipendenza dalla lingua, ad interazione diretta, simmetrico, dalla durata decisamente contenuta.

La sua buona scalabilità, il costo irrisorio e l’elevata rigiocabilità lo rendono un gioco ottimo da “intavolare” sui prati e in spiaggia, a patto di proteggere le carte con bustine protettive.

Le carte non sono resistenti all’acqua, lo spazio di gioco richiesto è davvero minimo (4 pile in verticale e lo spazio per piazzare il mazzo, poi ogni giocatore tiene in mano le carte) e il vento potrebbe non essere un problema, a patto che non sia così forte da portar via il telo su cui vi fermerete a giocare.

Consigliato per

Indicato per chi cerca un gioco veloce, decisamente trasportabile, astratto e in cui sia necessario lottare insieme per raggiungere la vittoria.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (minimo/massimo): 1/5
Durata di una partita (minima): 20/60 minuti
Difficoltà del gioco: Difficile
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.25/5 (2)

⇒ Il fato ha deciso che ora puoi votare The Game o ottenere maggiori dettagli e informazioni

↑ torna alla classifica

the game migliore gioco tavolo

I migliori giochi di società da tavolo e trasportabili

6) Jungle Speed (1997)

migliore gioco tavolo travel jungle speed

In sesta posizione ecco un gioco incentrato sulle abilità e i riflessi dei giocatori.

Vediamo infatti Jungle Speed, un gioco basato su un leggendario gioco africano e che costruisce la sua meccanica su sfide tra due o più giocatori, tra quelli che partecipano al gioco, a chi riuscirà ad afferrare prima un totem in centro tavola.

In tutte le versioni di Jungle Speed le regole sono decisamente semplici e veloci da spiegare, esenti da dipendenza della lingua (per questo si potrà giocare in gruppi eterogenei a livello d’età) e le partite hanno una durata decisamente contenuta.

La meccanica di gioco sfrutta il fattore aleatorio dato dalla pesca di carte per innescare singole sfide tra i giocatori basate sui riflessi.

La rigiocabilità è decisamente molto elevata e il gioco permette di partecipare in molti, rendendolo un ottimo titolo da portare in vacanza.

A questo proposito è opportuno fare attenzione alla versione da acquistare. Quella classica e compatta (raccolta in un sacchetto) presenta più carte (e quindi variabili) ma non è resistente alla sabbia e all’acqua. La versione Beach al contrario è impermeabile e ha una retina per far scorrere via tutta la sabbia.

Consigliato per

Un ottimo party game caciarone e rumoroso per chi cerca un gioco incentrato sui riflessi dei partecipanti.

Età minima consigliata: 7 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/10
Durata di una partita (minima): 10/15 minuti
Difficoltà del gioco: Molto semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.3/5 (1)

⇒ In questo turno rimani fermo, ma puoi votare Jungle Speed o studiare nuove tattiche di gioco grazie a tutte le informazioni aggiuntive che ti è concesso scoprire

↑ torna alla classifica

jungle speed migliore gioco tavolo

I giochi di società da viaggio e da tavolo più belli

5) Gloom (2005)

migliore gioco tavolo gloom

Come quinto classificato troviamo Gloom, un gioco da tavolo incentrato più che nel raggiungere la vittoria nel costruire una terribile quanto ironica storia di imprevisti, accidenti e morti.

La storia del gioco è semplice da spiegare: ogni giocatore avrà una famiglia da amministrare, cercando di far capitare ad ogni componente le peggio cose, fino a farli morire e nel contempo cercando di limitare gli imprevisti dei componenti gestiti dagli altri giocatori.

Il vero divertimento poi avviene quando si gioca con persone che, entrando nello spirito di Gloom, raccontano gli avvenimenti man mano che capitano, costruendo così di volta in volta atroci e ironiche storie.

La meccanica di gioco è molto semplice, così come il suo set-up mentre la durata di ogni partita è media.

L’interazione è decisamente diretta con gli altri partecipanti e la sua profondità molto elevata. Questo è un particolare di Gloom, infatti le carte sono trasparenti e nel proseguire del gioco si piazzeranno sopra ai personaggi controllati dai giocatori creando per ognuno di loro una storia diversa.

Il gioco, se non si conoscono altre lingue, è opportuno comprarlo in italiano dato che presenta dipendenza dalla lingua e il testo sulle carte è necessario a dipanare la storia.

I materiali sono decisamente splendidi e la grafica è spettacolare e molto legata al tema del gioco. La sua rigiocabilità non è elevata all’infinito dato che le combinazioni di carte date dalla componente aleatoria del meccanismo di pesca ad un certo punto potrebbero ripetersi, a meno di non acquistare espansioni, ma nonostante ciò il monte ore di gioco è decisamente elevato e vale l’acquisto facendo attenzione a intavolarlo con persone adatte ad un gioco che diviene molto più divertente se narrato da chi partecipa.

Le carte plastificate lo rendono un ottimo titolo da giocare in ambienti umidi come la piscina ma alla lunga il continuo sfregamento potrebbe rovinare le stampe, quindi in ambienti asciutti conviene imbustare il gioco con apposite protezioni in plastica trasparente. Il suo essere compatto e la custodia in alluminio lo rendono un ottimo titolo da viaggio, pratico da trasportare e semplice da intavolare ovunque.

Uplay GLM1 - Gioco Gloom

Ora in offerta a: EUR 25,50

Consigliato per

Indicato per chi cerca un titolo incentrato su humor nero, da evitare per le persone troppo sensibili ai temi legati alla morte e alla sfortuna.

Età minima consigliata: 13 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/4
Durata di una partita (minima): 60 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Alta

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.4/5 (2)

⇒ Hai piazzato una nuova tessera ora puoi avere ulteriori chiarimenti e/o votare Gloom

↑ torna alla classifica

I 10 giochi portatili e in scatola più divertenti

4) Star Wars: Destiny (2016)

In quarta posizione ecco un gioco, per soli due giocatori, a tema fantascienza e decisamente trasportabile e giocabile ovunque: Star Wars Destiny.

Questo gioco da tavolo collezionabile grazie a bustine in cui casualmente troverete differenti carte/dadi riprende i personaggi dei 9 film di Star Wars e simula una battaglia tra i buoni e i cattivi.

Le regole e il set-up di gioco sono veloci, ma la creazione di ogni mazzo e lo studio di possibili strategie di gioco potrebbero portare via decisamente molto tempo.

Come in ogni gioco per soli due giocatori vi è una elevata interazione, una buona profondità di gioco e, a causa del draft e del lancio dei dadi, un elevato fattore aleatorio, anche se sia la composizione del mazzo che eventuali strategie influiscono parimenti al fattore C.

La grafica e i materiali di gioco sono ottimi, pur se le carte presentano una decisa dipendenza dalla lingua e tutti questi motivi fanno si che Star Wars Destiny sia un gioco a elevata rigiocabilità dove ogni partita sarà differente dalla precedente.

Dato che è un gioco collezionabile attenzione a proteggere le vostre carte con le bustine, se giocate all’aperto! Le carte e i dadi non sono resistenti all’acqua, il vento potrebbe disturbare la partita e non è richiesto molto spazio a persona per giocare, ma quello necessario deve essere pianeggiante.

Consigliato per

Ideale per tutti coloro a cui piacciono le emozioni della collezione e il piacere di scoprire cosa c’è di nuovo aprendo una bustina, in un gioco da tavolo indicato per tutti gli appassionati di Star Wars e per organizzare galattiche battaglie testa a testa.

Età minima consigliata: 10 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2
Durata di una partita (minima): 30 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.3/5 (1)

⇒ Esce doppio 6: la fortuna ti premia e ti offre la facoltà di scoprire maggiori informazioni (o votare Star Wars: Destiny)

↑ torna alla classifica

star wars destiny migliore gioco tavolo

I migliori giochi da viaggio in scatola di sempre

3) Happy Salmon (2016)

migliore gioco tavolo happy salmon

In terza posizione e ancora sul podio, nella classifica dedicata ai giochi da viaggio, entra a pieno merito un gioco di società frenetico e veloce: Happy Salmon.

Questo titolo, pur se può essere giocato intorno ad un tavolo, offre la possibilità di giocare anche in piedi in cerchio e ovunque.

La meccanica di gioco, semplice, immediata e spiegabile in meno di un minuto si basa sulle carte. Ogni giocatore avrà il suo mazzo e girata una carta dovrà cercare un compagno con cui effettuare il saluto sopra descritto (fra i 4 proposti) fino ad esaurimento di tutte le carte.

Il set-up di gioco è immediato, le regole come avete visto sono praticamente inesistenti ma nel contempo sviluppano una meccanica globale solida e divertente.

I materiali di gioco sono solidi e il pratico astuccio permette di portare ovunque il gioco con semplicità, pur se è opportuno imbustare le carte per proteggerle se giocato all’aperto.

La dipendenza della lingua è praticamente assente (indicato se volete fare un viaggio internazionale) ma per giocare è necessario stare in cerchio, per cui non sarà possibile provare Happy Salmon in movimento su un qualunque mezzo che sia auto, treno o aereo.

Ideale però per giocare in spiaggia o una volta raggiunta la meta del vostro viaggio.

Le carte non sono resistenti all’acqua, ma dato che si tengono in mano nel corso della partita si può giocare anche quando tira vento (a patto di fare attenzione alle carte scartate che non volino via), non richiede un tavolo di gioco.

Dv Giochi 54060 Happy Salmon
Prima: EUR 14,90
Ora in offerta a: EUR 11,00
Sconto 26%

Consigliato per

Decisamente indicato per chi cerca un gioco frenetico, semplice da spiegare/giocare, fisico e dalla durata decisamente contenuta.

Età minima consigliata: 6 anni
Giocatori (minimo/massimo): 3/6
Durata di una partita (minima): 3/6 minuti
Difficoltà del gioco: Molto semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.85/5 (2)

⇒ E` il tuo turno, ora puoi scoprire tutti i dettagli di Happy Salmon o votarlo, o far entrambe le cose o stare a guardare lo schermo per ore senza fare niente

↑ torna alla classifica

happy salmon migliore gioco tavolo

I giochi da viaggio in scatola (più belli)

2) Jaipur (2009)

migliore gioco tavolo jaipur

In seconda posizione nella classifica dei giochi da viaggio entra, a pieno merito, Jaipur un gioco per soli due giocatori decisamente divertente per quanto veloce.

In Jaipur i due contendenti dovranno sfidarsi a diventare il migliore mercante della città capoluogo del Rajasthan in India, per riuscire a conquistare più sigilli di Eccellenza e poter così accedere alla corte del Maharaja.

Per farlo sarà quindi necessario giocare al meglio le carte della propria mano e quelle in tavola, scambiando merci e cammelli.

Jaipur è un filler veloce, dalle regole semplici e immediate. La componente aleatoria è presente (il meccanismo della pesca influisce in tal senso) ma per vincere sarà necessario impostare una buona strategia.

L’interazione è diretta, come in ogni gioco da tavolo per due giocatori, in partite veloci e dal set-up immediato.

L’ambientazione è presente, in questo gioco decisamente molto colorato, e molto legata alle meccaniche decisamente originali.

I materiali sono solidi, resistenti e senza dipendenza della lingua e tutti questi fattori ne fanno un gioco decisamente rigiocabile nel tempo, dove una partita tirerà l’altra e dove i neofiti, grazie alla poca difficoltà di comprensione del gioco, potranno entrare da subito in partita.

Jaipur si presta molto bene ad essere portato in giro grazie al fatto che tutti i componenti si raccolgono molto bene in una scatola compatta e piccola. Per poter essere intavolato è necessaria un’area di gioco decisamente limitata ma stabile, per non far ribaltare le carte e i token.

Game Works - Jaipur
Prima: EUR 24,90
Ora in offerta a: EUR 18,59
Sconto 25%

Consigliato per

Indicato per una coppia che cerca un gioco semplice, veloce, facilmente trasportabile e decisamente spensierato in cui ci si divertirà così tanto che una partita tira l’altra.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2
Durata di una partita (minima): 30 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.73/5 (3)

⇒ Trovi un tesoro! Ora puoi votare Jaipur e scoprirne tutte le informazioni supermegabaribari dettagliate

↑ torna alla classifica

La classifica dei migliori giochi portatili da tavolo

1) Hive (2001)

migliore gioco tavolo viaggio-hive

Come primo classificato ecco un gioco da tavolo di strategia per soli due giocatori, che potrebbe ricordare gli scacchi per alcune sue meccaniche di movimento pedine.

L’ambiente, pur se astratto, prova a ricordare uno sciame di diversi insetti, che provano a distruggere quello avversario, bloccandone la regina.

L’interazione è decisamente diretta, in un gioco tattico (sul lungo termine) dove il fattore aleatorio è praticamente assente.

Ogni partita ha una durata decisamente contenuta, la meccanica di gioco premia il più bravo tra i due contendenti, la dipendenza della lingua è decisamente assente, le regole sono semplici ma richiedono esperienza e la rigiocabilità è molto elevata a patto di non giocare millemila volte di seguito.

Veniamo ai motivi per cui è un ottimo gioco da viaggio: il set-up è immediato, per giocare basta una superficie piana non troppo ampia (in spiaggia è l’ideale!!) pur se in movimento non rende al massimo, i materiali sono decisamente resistenti alle intemperie dell’aria aperta e la pratica sacchetta permette di portare il gioco ovunque con semplicità.

Resiste al vento, all’acqua, alla sabbia, in movimento vi è il rischio che le pedine della versione pocket si muovano (quelle della versione classica sono più pesanti e per questo più stabili), serve una porzione di spazio a livello per disporre i pezzi (non molto estesa ma liscia).

Consigliato per

Obbligatorio da avere per chi ama gli insetti e gli scacchi. Se amate gli insetti e odiate gli scacchi, non fa per voi, se odiate gli insetti e amate gli scacchi… leggete la nostra recensione magari potrete fare uno sforzo!

Età minima consigliata: 9 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2
Durata di una partita (minima): 10/20 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 3.8/5 (4)

⇒ Che fatica, ma finalmente sei al traguardo! Il premio è la possibilità di votare Hive e ottenere maggiori dettagli su questo titolo

↑ torna alla classifica

hive migliore gioco tavolo

I 10 migliori giochi da tavolo da viaggio


Questa classifica vi ha soddisfatto? Avete altri titoli da proporre? Beh lo potete fare con tranquillità nello spazio commenti a seguire!

Rispondiamo a tutti!

I migliori giochi tascabili, da portare in viaggio o in vacanza
4.6 (91.76%) 17 votes

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here