I migliori giochi tascabili, da portare in viaggio o in vacanza

Avete programmato una gita fuoriporta? Vi state preparando per partire per le vacanze? Non sapete come intrattenere i vostri bambini in un lungo viaggio in macchina o durante un pranzo/cena familiare interminabile?

0
12053

Siete pronti per un viaggio ma sentite che vi manca qualcosa, tipo un passatempo con cui intrattenervi o intrattenere i vostri figli, bene, allora dovrete ASSOLUTAMENTE cercare un gioco da tavolo di tipo travel da portare con voi e da tirare fuori al momento!

Nel dettaglio questa classifica dedicata ai giochi tascabili non prende in esame i migliori giochi da tavolo in generale, ma solamente quelli che si possono portare con facilità in giro.

Con un gioco di società tascabile ammazzerete i tempi morti IN VIAGGIO!

Prima di iniziare a dare una occhiata ai migliori giochi da tavolo di tipo travel vediamo quali caratteristiche devono rispettare per poter stare in questa classifica:

  • divertenti (va beh vi aspettavate diversamente?)
  • compatti e dalle dimensioni ridotte, per essere trasportati ovunque con facilità
  • con la possibilità di essere giocati in movimento

Attenzione! In questa classifica non abbiamo contemplato l’età di riferimento dei diversi giochi, per cui fate attenzione quando cercate un titolo, il migliore gioco da tavolo portatile potrebbe per voi non essere indicato!

Ridoppia Attenzione! Se siete in solo o se cercate un passatempo ludico leggermente differente potete anche pensare di virare su un librogame, di cui abbiamo stilato una lista contemplando quasi tutti quelli in commercio dopo averli provati attentamente.

Classifica aggiornata a Aprile 2020
I migliori 10 titoli su 52
PosNome
MiGiSI voti degli utenti di questo sito
AmazonLa posizione nella classifica dei giochi più venduti su Amazon.it
BGGLa posizione nella classifica di BoardGameGeek
TotaleIl totale dato da un algoritmo interno che considera i 3 dati precedenti
1Hive821022718115138
2Star Realms74106610017349563
3Jaipur7436312417349350
4Imagine75183117917055975
5Happy Salmon74314111716977588
6Semenza7036743316833425
7The Game718597516733700
8One Deck Dungeon6961859016671413
9Fantascatti70472103616605988
10 The Mind68>50056716581513

Naturalmente una semplice lista di nomi non può bastare, andiamo quindi a vedere nel dettaglio i titoli che vi abbiamo proposto.

Per ognuno di loro potrete trovare una breve descrizione, una scheda tecnica, per chi è consigliato, il prezzo su Amazon Italia e se/come si può giocare in movimento.

Specifichiamo questa caratteristica dei diversi giochi da tavolo di tipo travel perché alcuni, pur se decisamente compatti, a causa dei materiali o della meccanica di gioco non permettono di venir giocati in spazi ristretti o troppo movimentati (o entrambi). Caratteristiche, ad esempio, di un viaggio in macchina.

Attenzione! I giochi di società che andremo a vedere sono classificati in base alla possibilità di essere portati in giro e non in funzione del target a cui sono rivolti (se bambini, ragazzi o adulti, appassionati di giochi di strategia o di gruppo, etc). Per quelle informazioni leggete le schede tecniche che associamo ad ogni titolo!

10) The Mind (2018)

migliore gioco tavolo the mind

In decima e ultima posizione di questa classifica troviamo un compatto gioco di carte che, grazie ad un semplice mazzo e a originali regole, ci fornirà la possibilità di entrare in sintonia con i compagni di gioco.

The Mind è un gioco da tavolo collaborativo che si compone di poche regole che in sintesi si riassumono nel concetto di giocare la corretta carta solo grazie allo sviluppo di una affinità di pensiero con gli altri giocatori, cercando la via per ognuno di riuscire a disfarsi di tutte le carte in mano. Il non successo di questa operazione porterà alla disfatta nei confronti del gioco.

Parliamo quindi di un filler decisamente veloce nelle spiegazioni, nel set-up e nella durata di ogni partita, che man mano con il trascorrere del gioco diviene sempre più complicato e da una elevata rigiocabilità fino al suo completamento.

Dipendenza della lingua inesistente, fattore aleatorio presente e necessario, materiali semplici e astratti e una buona longevità a patto di intavolarlo sempre con gruppi differenti.

The Mind

Per chi cerca un gioco collaborativo e “cerebrale” con cui sviluppare affinità con i compagni di gioco.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/4
Durata di una partita (minima): 10/20 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 6.8/10

⇒ Hai incominciato la partita nel migliore dei modi! Ora puoi votare The Mind o esaminare tutte i dettagli approfonditi

↑ torna alla classifica

the mind migliore gioco tavolo

I giochi da viaggio e da tavolo più divertenti

9) Fantascatti (2010)

Ghost Blitz

migliore gioco tavolo fantascatti

In nona posizione troviamo Fantascatti, un gioco da tavolo dedicato ai bimbi più piccoli (dai 5 anni in su) che si trasporta con estrema semplicità togliendo i componenti dalla scatola.

La storia è quella del fantasma Boldovino che si muove per il suo castello facendo sparire e apparire gli oggetti che fotografa. I partecipanti dovranno indovinare quali sono questi oggetti e il loro colore.

Pur se il gioco non richiede troppo spazio per essere “intavolato” in viaggio o in giro, non è un gioco ottimale per viaggi in macchina. Ogni partita dura circa 20 minuti e la preparazione porta via qualche secondo, quindi è molto consigliato per intrattenere i bimbi in spiaggia o in montagna tra una pausa durante le passeggiate o durante i viaggi in nave o in treno, oppure durante pranzi o cene troppo lunghi per la pazienza dei più piccoli.

Con Fantascatti i più piccoli alleneranno deduzione, colpo d’occhio e memoria, in un titolo che non offre dipendenza dalla lingua (le carte sono illustrate e senza testo) e che presenta poche e semplici regole.

Chiaramente le carte non sono studiate per essere resistenti all’acqua, ma gli oggetti non patiscono molto, oltre al fatto che su un piano anche non troppo piano è possibile posarli. Il vento non disturba molto quando si gioca a Fantascatti.

Fantascatti

Un ottimo gioco per bambini piccoli con cui allenare il loro colpo d’occhio, giocando insieme agli adulti.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/8
Durata di una partita (minima): 20 minuti
Difficoltà del gioco: Molto semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7/10

⇒ Peschi 2 carte: una ti permette di votare e giochi le altre 1 per recuperare informazioni su Fantascatti

↑ torna alla classifica

fantascatti migliore gioco tavolo

I migliori giochi travel da tavolo di sempre

8) One Deck Dungeon (2016)

migliore gioco tavolo one deck dungeon

Classificato come ottavo entra One Deck Dungeon, un gioco di carte per uno o due giocatori di tipo collaborativo, ossia tutti contro il gioco.

ODD è un interessante titolo per gli amanti del fantasy dove i giocatori dovranno scegliere di interpretare la parte di una Eroina (si i personaggi utilizzati dai giocatori sono tutti femminili) di diversa classe e con differenti abilità, per cercare di percorrere i tre livelli di un labirinto sotterraneo per raggiungere un mostro finale (e sconfiggerlo).

Per compiere l’impresa sarà necessario potenziare le caratteristiche del proprio eroe, farlo salire di livello, acquisire nuove abilità e… lanciare una valangata di dadi!

One Deck Dungeon è infatti un gioco di società dove la componente aleatoria la fa da padrone, pur se sarà necessario studiare una oculata strategia di potenziamento del proprio eroe e capire il corretto ordine con cui affrontare o evitare i differenti pericoli del Dungeon.

La meccanica di gioco si basa sul draft, sul lancio di dadi e sul potenziamento dei propri personaggi, si può giocare in solitario o in cooperativo con un altro giocatore (o fino in quattro con un altro set base) e le partite si possono affrontare one shot o in modalità campagna.

In caso di gioco collaborativo l’interazione è decisamente elevata, in un gioco molto profondo, dal set-up veloce e dalla durata contenuta.

La difficoltà di gioco è legata all’andamento della fortuna pur se giocando in coppia diviene più semplice rispetto che a giocare da soli.

I materiali sono molto buoni e durevoli nel tempo, la grafica è ottima e l’ambientazione pur se presente e predominante non è completamente immersiva.

Globalmente la rigiocabilità di One Deck Dungeon è moooolto elevata.

Un ottimo gioco da viaggio in quanto raccolto in una piccola scatola che però richiede dello spazio per essere giocato e un’area di lancio dadi.

One Deck Dungeon

Consigliato a chi cerca un divertente solitario (o collaborativo di coppia) da portare con semplicità in gita, in viaggio o in vacanza.

Età minima consigliata: 14 anni
Giocatori (minimo/massimo): 1/2
Durata di una partita (minima): 30/45 minuti
Difficoltà del gioco: Difficile
Influenza della fortuna: Alta

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 6.9/10

⇒ Hai piazzato il tuo lavoratore ed ora ti fornisce informazioni su One Deck Dungeon e la possibilità di dare un voto

↑ torna alla classifica

one deck dungeon migliore gioco tavolo

I 10 migliori giochi da tavolo, di società da portare in viaggio

7) The Game (2015)

migliore gioco tavolo the game

In settima posizione nella classifica dedicata ai giochi da portare in viaggio possiamo trovare The Game, un gioco di carte collaborativo in cui sarà necessario cooperare al fine di battere il gioco stesso.

The Game è un gioco astratto (ossia privo di ambientazione) basato sul draft delle carte e sui numeri.

Le regole sono immediate, come il set-up di gioco, in sintesi i giocatori dovranno collaborare tra loro per riuscire a impilare in ordine numerico crescente o decrescente, e senza ostacolarsi a vicenda, tutte le carte dalla loro mano pescandone di nuove ad ogni turno.

La meccanica di gioco è decisamente semplice e comprensibile a tutti, a patto di conoscere solamente i numeri. The Game infatti è un gioco privo di dipendenza dalla lingua, ad interazione diretta, simmetrico, dalla durata decisamente contenuta.

La sua buona scalabilità, il costo irrisorio e l’elevata rigiocabilità lo rendono un gioco ottimo da “intavolare” sui prati e in spiaggia, a patto di proteggere le carte con bustine protettive.

Le carte non sono resistenti all’acqua, lo spazio di gioco richiesto è davvero minimo (4 pile in verticale e lo spazio per piazzare il mazzo, poi ogni giocatore tiene in mano le carte) e il vento potrebbe non essere un problema, a patto che non sia così forte da portar via il telo su cui vi fermerete a giocare.

The Game

Indicato per chi cerca un gioco veloce, decisamente trasportabile, astratto, in cui sia necessario lottare fino all’ultimo per raggiungere la vittoria e basato su meccaniche matematiche.

Età minima consigliata: 8 anni
Giocatori (minimo/massimo): 1/5
Durata di una partita (minima): 20/60 minuti
Difficoltà del gioco: Difficile
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.1/10

⇒ Tiri il dado e esce 1: puoi votare e avere maggiori informazioni su The Game

↑ torna alla classifica

the game migliore gioco tavolo

I migliori giochi di società da tavolo e trasportabili

6) Semenza (1997)

Bohnanza

migliore gioco tavolo semenza

In sesta posizione ecco un classico dei giochi da tavolo di gruppo o party game decisamente compatto nella scatola e che richiede poco spazio (per ognuno) per essere intavolato.

Semenza, titolo ad opera del famoso Uwe Rosenberg (autore di Agricola) vedrà i giocatori immedesimarsi in contadini, dediti alla coltivazione di varie sementi, da far crescere e vendere in cambio di oro con cui vincere la partita.

Parliamo quindi di un gioco di carte, che si sviluppa sulla base di una particolare meccanica di deckbuilding sulla mano (ovvero le carte andranno giocate solo nell’ordine in cui sono state estratte dal mazzo di pesca) coadiuvato da scambi e commerci con gli altri giocatori.

Indicato per chi cerca un titolo portatile e per molto giocatori in Semenza l’interazione sarà ai massimi livelli, grazie alla possibilità di giocare in qualunque turno per tutti i giocatori grazie all’applicazione delle regole immediate da spiegare e comprendere, che danno vita a partite non troppo lunghe ma decisamente caciarone. Occhio quindi a giocare in spiaggia! Nel delirio di ogni partita potreste farvi odiare dai vostri vicini di ombrellone.

Offerta
Semenza

Per chi cerca un gioco di gruppo davvero caciarone, privo di momenti morti e davvero coinvolgente.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2/7
Durata di una partita (minima): 45/60 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Alta

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7/10

⇒ Non hai capito alcune regole di Semenza, scoprile e esprimi la tua preferenza

↑ torna alla classifica

semenza migliore gioco tavolo

I giochi di società da viaggio e da tavolo più belli

5) Happy Salmon (2016)

migliore gioco tavolo happy salmon

Come quinto classificato, nella classifica dedicata ai giochi da viaggio, entra a pieno merito un gioco di società frenetico e veloce: Happy Salmon.

Questo titolo, pur se può essere giocato intorno ad un tavolo, offre la possibilità di giocare anche in piedi in cerchio e ovunque.

La meccanica di gioco, semplice, immediata e spiegabile in meno di un minuto si basa sulle carte. Ogni giocatore avrà il suo mazzo e girata una carta dovrà cercare un compagno con cui effettuare il saluto sopra descritto (fra i 4 proposti) fino ad esaurimento di tutte le carte.

Il set-up di gioco è immediato, le regole come avete visto sono praticamente inesistenti ma nel contempo sviluppano una meccanica globale solida e divertente.

I materiali di gioco sono solidi e il pratico astuccio permette di portare ovunque il gioco con semplicità, pur se è opportuno imbustare le carte per proteggerle se giocato all’aperto.

La dipendenza della lingua è praticamente assente (indicato se volete fare un viaggio internazionale) ma per giocare è necessario stare in cerchio, per cui non sarà possibile provare Happy Salmon in movimento su un qualunque mezzo che sia auto, treno o aereo.

Ideale però per giocare in spiaggia o una volta raggiunta la meta del vostro viaggio.

Le carte non sono resistenti all’acqua, ma dato che si tengono in mano nel corso della partita si può giocare anche quando tira vento (a patto di fare attenzione alle carte scartate che non volino via), non richiede un tavolo di gioco.

Happy Salmon

Decisamente indicato per chi cerca un gioco frenetico, semplice da spiegare/giocare, fisico e dalla durata decisamente contenuta.

Età minima consigliata: 6 anni
Giocatori (minimo/massimo): 3/6
Durata di una partita (minima): 3/6 minuti
Difficoltà del gioco: Molto semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.4/10

⇒ Hai piazzato una nuova tessera ora puoi avere ulteriori chiarimenti e/o votare Happy Salmon

↑ torna alla classifica

happy salmon migliore gioco tavolo

I 10 giochi portatili e in scatola più divertenti

4) Imagine (2015)

migliore gioco tavolo Imagine

In quarta posizione abbiamo un gioco da viaggio ma di gruppo, molto indicato quando si parte per le vacanze in molti o da portare con se quando si va ad una festa.

Parliamo di Imagine, un titolo basato sul far ragionare la propria immaginazione e dalle regole, dal set-up e dalla durata decisamente contenuti e immediati.

In Imagine i giocatori dovranno far indovinare a tutti gli altri partecipanti una parola di un dato argomento senza parlare ma solo usando delle carte trasparenti che, prese liberamente dal tavolo, si potranno combinare fra loro, sovrapponendole o muovendole tra una e l’altra in brevi animazioni.

Questa originale meccanica di gioco fa si che l’interazione sia decisamente elevata, priva del fattore aleatorio e adatta a gruppi di giocatori variabili nel numero e nella loro composizione.

I materiali sono molto particolari e resistenti e il gioco si raccoglie in dimensioni contenute (un mazzo e alcuni token) ottimo per essere trasportato in giro ma non molto indicato per essere giocato in movimento, dato che le carte vanno disposte su un tavolo, in maniera che siano facilmente visibili e accessibili, non così piccolo.

A livello di rigiocabilità ci attestiamo sui grandi numeri e innumerevoli partite, dato che le parole da riuscire a far indovinare sono ben 1040.

Le carte sono plastificate e quindi resistenti all’acqua, ma attenzione che per poter essere intavolato è necessario un grosso spazio per distendere tutte le carte. Adatto quindi in spiaggia per gruppi numerosi che formando un “accampamento” lasceranno al centro un asciugamano dedicato a questo gioco. Attenzione però che lasciando per troppe ore al sole le carte si potrebbero rovinare.

Imagine

Un gioco divertente, dalle regole immediate e per gruppi numerosi di giocatori pronti a sfidare la propria immaginazione.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 3/8
Durata di una partita (minima): 15/30 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.6/10

⇒ Esce doppio 5: la fortuna ti premia e ti offre la facoltà di scoprire maggiori informazioni (o votare Imagine)

↑ torna alla classifica

imagine migliore gioco tavolo

I migliori giochi da viaggio in scatola di sempre

3) Jaipur (2009)

migliore gioco tavolo jaipur

In terza posizione e ancora sul podio nella classifica dei giochi da viaggio entra, a pieno merito, Jaipur un gioco per soli due giocatori decisamente divertente per quanto veloce.

In Jaipur i due contendenti dovranno sfidarsi a diventare il migliore mercante della città capoluogo del Rajasthan in India, per riuscire a conquistare più sigilli di Eccellenza e poter così accedere alla corte del Maharaja.

Per farlo sarà quindi necessario giocare al meglio le carte della propria mano e quelle in tavola, scambiando merci e cammelli.

Jaipur è un filler veloce, dalle regole semplici e immediate. La componente aleatoria è presente (il meccanismo della pesca influisce in tal senso) ma per vincere sarà necessario impostare una buona strategia.

L’interazione è diretta, come in ogni gioco da tavolo per due giocatori, in partite veloci e dal set-up immediato.

L’ambientazione è presente, in questo gioco decisamente molto colorato, e molto legata alle meccaniche decisamente originali.

I materiali sono solidi, resistenti e senza dipendenza della lingua e tutti questi fattori ne fanno un gioco decisamente rigiocabile nel tempo, dove una partita tirerà l’altra e dove i neofiti, grazie alla poca difficoltà di comprensione del gioco, potranno entrare da subito in partita.

Jaipur si presta molto bene ad essere portato in giro grazie al fatto che tutti i componenti si raccolgono molto bene in una scatola compatta e piccola. Per poter essere intavolato è necessaria un’area di gioco decisamente limitata ma stabile, per non far ribaltare le carte e i token.

Jaipur

Indicato per una coppia che cerca un gioco semplice, veloce, facilmente trasportabile e decisamente spensierato in cui ci si divertirà così tanto che una partita tira l’altra.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2
Durata di una partita (minima): 30 minuti
Difficoltà del gioco: Semplice
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.4/10

⇒ E` il tuo turno, ora puoi scoprire tutti i dettagli di Jaipur o votarlo, o far entrambe le cose o stare a guardare lo schermo per ore senza fare niente

↑ torna alla classifica

I giochi da viaggio in scatola (più belli)

2) Star Realms (2014)

star realms migliore gioco tavolo

In seconda posizione troviamo un gioco di carte di fantascienza, ovvero Star Realms, principe tra lo sci-fi in salsa deckbuilding.

Questo gioco da tavolo, decisamente trasportabile grazie al fatto che si sviluppa in un solo mazzo di carte e ottimo da intavolare durante i viaggi, dato che richiede non troppo spazio (ma nemmeno troppo poco) si sviluppa nello spazio profondo, in cui dare spazio ad una intensa battaglia a suon di astroflotte.

Decisamente indicato per due giocatori, dato che il mazzo base permette di inscenare partite in cui una coppia di giocatori sarà in competizione uno con l’altro e solo con le espansioni si potrà giocare in più giocatori, risulta decisamente veloce da spiegare e giocare, pur se per essere giocato ad alti livelli sarà necessario giocare moltissime partite in maniera tale da conoscere tutte le carte.

Ottimo a livello di profondità e interazione, Star Realms è un gioco che oltre ad essere rigiocabile ai massimi livelli risulta decisamente longevo nel lungo tempo.

La meccanica portante di costruzione mazzo risulta ottima e, pur se in minima parte influenzata dalla fortuna, globalmente determinerà il vincitore in base alle corrette scelte effettuate in partita.

Decisamente indicato a giocatori novizi per diventare dei veri professionisti dei giochi da tavolo moderni.

Star Realms

Per chi cerca un gioco di carte basato su una meccanica di deckbuilding inversa, dove applicare decise scelte strategiche e tattiche sul lungo periodo.

Età minima consigliata: 12 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2
Durata di una partita (minima): 20 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Media

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 7.4/10

⇒ Trovi un tesoro! Ora puoi votare Star Realms e scoprirne tutte le informazioni supermegabaribari dettagliate

↑ torna alla classifica

migliore gioco tavolo star realms

La classifica dei migliori giochi portatili da tavolo

1) Hive (2001)

migliore gioco tavolo viaggio-hive

Come primo classificato ecco un gioco da tavolo di strategia per soli due giocatori, che potrebbe ricordare gli scacchi per alcune sue meccaniche di movimento pedine.

L’ambiente, pur se astratto, prova a ricordare uno sciame di diversi insetti, che provano a distruggere quello avversario, bloccandone la regina.

L’interazione è decisamente diretta, in un gioco tattico (sul lungo termine) dove il fattore aleatorio è praticamente assente.

Ogni partita ha una durata decisamente contenuta, la meccanica di gioco premia il più bravo tra i due contendenti, la dipendenza della lingua è decisamente assente, le regole sono semplici ma richiedono esperienza e la rigiocabilità è molto elevata a patto di non giocare millemila volte di seguito.

Veniamo ai motivi per cui è un ottimo gioco da viaggio: il set-up è immediato, per giocare basta una superficie piana non troppo ampia (in spiaggia è l’ideale!!) pur se in movimento non rende al massimo, i materiali sono decisamente resistenti alle intemperie dell’aria aperta e la pratica sacchetta permette di portare il gioco ovunque con semplicità.

Resiste al vento, all’acqua, alla sabbia, in movimento vi è il rischio che le pedine della versione pocket si muovano (quelle della versione classica sono più pesanti e per questo più stabili), serve una porzione di spazio a livello per disporre i pezzi (non molto estesa ma liscia).

Hive

Obbligatorio da avere per chi ama gli insetti e gli scacchi. Se amate gli insetti e odiate gli scacchi, non fa per voi, se odiate gli insetti e amate gli scacchi… leggete la nostra recensione magari potrete fare uno sforzo!

Età minima consigliata: 9 anni
Giocatori (minimo/massimo): 2
Durata di una partita (minima): 10/20 minuti
Difficoltà del gioco: Media
Influenza della fortuna: Bassa

La valutazione degli utenti di MI.GI.: 8.2/10

⇒ Che fatica, ma finalmente sei al traguardo! Il premio è la possibilità di votare Hive e ottenere maggiori dettagli su questo titolo

↑ torna alla classifica

hive migliore gioco tavolo

I 10 migliori giochi da tavolo da viaggio


Questa classifica vi ha soddisfatto? Avete altri titoli da proporre? Beh lo potete fare con tranquillità nello spazio commenti a seguire!

Rispondiamo a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui