Trova Shelby! Da fumettogame a quasi gioco di aguzza la vista!

trova shelby

Atteso come non mai tornano le avventure di Shelby, il topino di campagna!

Trova shelby copertinaVi parlerò infatti del famoso fumetto di cui avevamo visto in passato i primi due numeri, ovvero Shelby e Shelby nella casa stregata, piccoli volumetti a fumetti totalmente silent (senza parole) a cura di Francesco Mattioli, da alcuni definito il Lupo Solitario dei librigame, ovvero l'uomo che riesce a sovvertire ogni Regola, impegnato in un Dedalo di illustrazioni e che finalmente ad oggi ci offre questa perla nel panorama italiano dei fumettigame.

Trova Shelby!, che ammetto ci ha fatto disperare nella sua uscita e di cui attendiamo trepidamente il prossimo volume (Shelby contro Mecha Shelby), si presenta nello stesso formato autoprodotto dei due precedenti fumettigame, ovvero un tascabilissimo con copertina in cartoncino a colori e che non presenta nessuna scritta sulla costa, questa volta di colore blu. All'interno anche in questo numero troviamo splendide illustrazioni in bianco e nero e, diversamente dai precedenti numeri, movimento su pagine a mezzo di mappa.

Trova shelby istruzioniSempre a differenza degli altri due titoli in questo si perde la modalità Silent e in determinati paragrafi sarà presente del testo descrittivo dell'immagine. In più sale il numero di pagine, motivando decisamente il prezzo che comunque continua ad essere troppo basso rispetto alla qualità dell'opera ma, se Francesco leggi questa recensione, continua a tenerlo così che permetterà di vender più copie, diffondere il verbo e incentivarti a farne uscire più numeri.

Delle meccaniche di gioco ne parlo poi a seguire, ma del comparto narrativo che dire? Se nel primo vi era qualche accenno al fantasy/fantascienza, nel secondo una timida toccatina all'horror e praticamente atmosfere fantasy in questo terzo numero, in base alle scelte effettuate, si arriverà a toccare punte di fantasy, fantascienza e horror. Il racconto però, come anche negli altri numeri, non è a parole ma a immagini e sarà la vista insieme al nostro cervello intermedio, grazie a input estratti dal cervello antico a scriver per noi la storia.

⇧ Torna al sommario

Scheda Tecnica

Tipologia
Avventura autoconclusiva

Combattimenti
Non presenti

Pagine
142

Stile Narrativo
Spettacolare

N° paragrafi
134

Percorsi alternativi
Molti

Genere del protagonista
Non definito

Diceless
Si

Titolo originale
Trova Shelby!

Anno edizione
2020

Casa editrice
Luana Books

Adatto per
6/99 anni

Edizione
Standard

Richiesti
Nulla

Tipologia

romanzo
interattivo
+ libro
- gioco
librogame+ gioco
- libro
gioco
testuale

⇧ Torna al sommario

Comparazione Prezzi

Negozio Prezzo Spedizione Totale
Trova Shelby!Trova Shelby!Costo complessivo
€9
Spedizione gratuita€ 9

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Aggiornate al 27 settembre 2020
  • Su 93 librigame

⇧ Torna al sommario

Trama

Trova shelby mappaShelby si è perso, si è perso e non sa tornare.

Shelby aveva un amore. Codino nero...

A parte le profonde citazioni di cantautori di almeno una generazione fa, il succo è questo: Shelby, topino di campagna non riesce a tornare dalla sua famiglia. A voi l'arduo compito di riuscire a ritrovarlo.

Ricordate però! Comunque vada sarà un successo (nel trovare qualcun'altro).

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della serie legata a Shelby

  1. Shelby, Avventure di un topino di campagna
  2. Shelby nella Casa Stregata!
  3. Trova Shelby
  4. Shelby contro Mecha Shelby (di prossima pubblicazione)

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

Trova shelby mappa zoomSpettacolo! L'interazione con questo libro risulta una semplice, quanto elegante e originale, reinterpretazione del movimento a bivi. Ed è qui che sta il genio, nel riuscire a sviluppare una solida meccanica di interazione con due regole in croce nemmeno codificate esplicitamente.

Nel dettaglio quindi partendo dal paragrafo 1 avremo una mappa con tante lenti di ingrandimento contenenti un numero. Scegliendo una data lente faremo uno zoom, ed eventualmente avremo la possibilità di zommare ulteriormente per arrivare a capire se abbiamo trovato Shelby. Nel caso non sia così troveremo qualcun altro. In tutti i casi in cui arriveremo ad un finale di ricerca, tra i 90 personaggi presenti, nell'angolo in basso a destra vi sarà un numerino che ci dirà a quale porzione di mappa tornare. In estrema sintesi abbiamo così qualche main quest e una infinità di sotto quest.

Man mano che però proveremo e riproveremo a trovare il nostro amico topino scopriremo paragrafi/mappe speciali, con istruzioni che pur banalmente ci faranno ritornare sulle nostre precedenti ricerche per scoprire elementi differenti o dei microgiochi tipo: trova tutte le r in questa riga (le avete trovate?).

Trova shelby personaggioUna volta terminato poi scopriremo che Trova Shelby! si può rigiocare cercando differenti personaggi, segnati su una lista, per completare tutti gli achievement o trofei di gioco.

Sembra facile, direte voi che avete letto il primo e sapete che Shelby è un topino di campagna. Peccato che in questo libro si possano esplorare una moltitudine di ambientazioni in tutto il mondo (mari, monti e città) e parte dell'universo...

Le meccaniche quindi, in estrema sintesi, sono:

  • facilissime
  • profonde (in base a cosa si è trovato in alcuni paragrafi se ne potranno sbloccare altri)
  • rigiocabili
  • longeve sul numero complessivo di paragrafi

In ultimo, come anche per i primi due numeri, i bambini si possono industriare a colorare le pagine (se leggete la mia recensione del secondo Shelby vedrete quello che ha fatto un nostro appassionato lettore). In questo caso i personaggi si prestano ottimamente!

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

Pur se sembrerebbe che il target di questo titolo siano i bambini piccoli, a partire dai quattro/cinque anni, in realtà Shelby è amatissimo anche dagli adulti e risulta ad oggi uno di quei librogame, o meglio fumettogame, ad essere indicato per davvero tutti, dai grandi ai piccini.

Trova shelby personaggiQuesto numero poi risulta ottimo come regalo da esser letto in autonomia a partire dai sei (a patto di conoscere già la lettura), date le componenti testuali, oltre che un regalo indicato per tutti quelli che son disposti a non prendersi troppo sul serio, vista la narrazione per immagini decisamente leggera e spensierata.

A differenza poi del primo numero, dove vi sono situazioni un po' troppo crude per i più piccoli, Trova Shelby! è davvero speciale per esser affrontato con i più piccoli e con la mia pupa di poco più di tre anni ci si diverte parecchio a ricercare i diversi personaggi che comunque hanno un testo di accompagnamento che decisamente stimola la fantasia.

Punti negativi?

Trova shelby costinaMa certo che ci sono e son ben tre, del resto non è tutto oro quello che luccica e ci tengo a farvi sapere che sono un recensore imparziale e che Shelby non mi ha conquistato:

  1. Non vi è testo sulla costa della copertina, son problemi per i collezionisti e per chi vuole ordinarli e non si ricorda il colore della costina a che numero corrisponde
  2. Francesco Mattioli ci aveva detto che sarebbe uscito nei primi mesi di quest'anno ed invece siamo a settembre. Ritardo inaccettabile, come se fosse scoppiata una pandemia...
  3. Non sappiamo le date di uscita del quarto numero. Non c'entra nulla con i punti negativi, ma se per questo anche i primi due ;D, ma dato che non c'è due senza tre.

⇧ Torna al sommario

Valutazioni

Secondo il nostro recensore

9.55/10

Ottimo
con lode

  • Sentiment60/60

  • Interazione40/40

  • Comparto narrativo40/40

  • Meccaniche di gioco34/40

  • Illustrazioni8/10

  • Edizione9/10

Secondo gli utenti

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che Trova Shelby! abbia queste caratteristiche:

90%
85%
82.5%
67.5%

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

 8.1/10 (4)

Se lo hai provato vota questo librogame

Clicca sulle stelle e poi sul bottone Invia il tuo voto

Condividi:
Tag:

Articolo a cura di pino

pino

Appassionato di giochi in scatola sin da piccolo una volta diventato proprietario di un conto in banca lo salasso periodicamente per mantenere desto il mio interesse nei giochi da tavolo ed ora che sono ritornati nei librigame.

Mi piacciono tutti i titoli dove la componente aleatoria non è fondamentale dato che la dea bendata, da quando ha scoperto che esisto, ha deciso di girarmi decisamente alla larga!


Vedi tutti gli articoli

  • Website
  • Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*