biblioquest libro dei libri

Ironico e scanzonato Biblioquest è un dedalo atipico che, per certi versi, risulta più complesso rispetto agli altri gamebook di questa collana ma che comunque mantiene alcuni punti fermi: sperimentare nuove tematiche e nuovi stili di librogioco. Una storia per veri appassionati di letteratura e disposti a parlarne con il sorriso.

PRO

  • Un epico viaggio tra splendidi libri e relative citazioni
  • Costante e colta ironia
  • La vera sfida è trovare tutti i libri

CONTRO

  • Vi sono un paio di enigmi bloccanti
  • La struttura permette, una volta raggiunto un finale, di arrivare a tutti gli altri senza dover rifare la run
  • Obbligatorio esser amanti della letteratura

Vediamo insieme un librogame molto particolare di Anna Aglietti che, oltre ad essere narrativamente costruito in maniera molto originale, si presenta come citazione continua a una moltitudine sterminata di libri iconografici e ad alcuni film.

Edito nel classico formato dei Dedalo, ovvero un brossurato di piccole edizioni a filo refe e colla, con copertina a colori e splendida quanto comoda et usabile impaginazione interna in bianco e nero con sole illustrazioni filler art a cura di Francesco Mattioli.

Biblioquest, il libro dei libri, risulta così decisamente scorrevole, grazie ad un tono di voce scanzonato e ironico che accompagna il lettore per tutta la run portandolo, nel migliore dei casi, ad uno dei cinque x 2 + 2 finali, sopravvivendo alle varie instant death che vi daranno comunque modo di continuare la run da tre paragrafi prima. A patto di esserseli segnati, cosa che le prime volte consiglio di fare per evitare di girare in loop in alcune parti del volume, che risultano a tratti "dungeon da esplorare".

Questo quinto volume della serie Dedalo, dai toni fantasy, mi è apparso leggermente diverso dai precedenti volumi della collana a livello di complessità, visto e considerato che mi ci sono volute più di tre settimane ad arrivare al termine e solo grazie all'aiuto "dall'editore" (grazie Francesco), per colpa di un paio di enigmi che mi sono parsi bloccanti, oltre alla voglia di riuscire a trovare tutti i libri nascosti nella storia, cosa che anche a seguito di 5 differenti run non son sicuro di aver completato, pur se al termine del volume è presente un elenco dei volumi celati tra i paragrafi.

A prima vista Biblioquest presenta alcune leggere similitudini con La Confraternita e 49 chiavi. Con la Confraternita in quanto vi è un "ordine spirituale" con il compito di salvaguardare lo scibile umano. I punti di contatto con 49 chiavi sono al contrario nel protagonista, che sarà un apprendista di un monaco. Ma le somiglianze si fermano qui, dato che il registro narrativo di questo gamebook è ben più simile a CavolQuest e QuestTavern, ovvero un tono ilare, canzonatorio ma che a differenza di questi due ultimi libri è a più un "demenziale colto" o uno stile saggironico generando così un particolare libro dei libri unico nel suo genere.

Dal punto di vista narrativo ci troviamo così davanti ad un librogame decisamente scorrevole e appassionante, per tutti gli amanti dei libri, strutturato con una ottima lore, studiata sui giochi di parola/classici della letteratura e ben corposa a livello di personaggi e situazioni.

Il gameplay totalmente diceless, oltre ad una miriade di meccaniche enigmistiche che troviamo in altri gamebook è poi basato sull'ambientazione, che risulta man mano più complesso a livello di "equazioni di parole" fino a raggiungere interessanti livelli di difficoltà, con una meccanica di trasformazione dei libri in paragrafi spiegata semplicemente ma che, in alcuni casi, diviene un calcolo che potrebbe sembrare ostico oltre ad un divertente uso di libro aggiuntivo da noi scelto come Armalibro con cui effettuare alcuni scontri e alcune prove nel corso delle run.

La struttura dei paragrafi è in parte ad esplorazione con loop e presenta una interessante profondità, la sua complessità rende poi decisamente longevo il volume e la rigiocabilità è più dettata dal riuscire a scoprire tutti i libri citati, che effettivamente raggiungere i diversi finali, dato che raggiungo un paragrafo snodo, verso la fine del volume, poi potremo raggiungere tutte le eventuali risoluzioni che comunque portano poi tutte all'epilogo.

Epilogo dove, in funzione dei libri trovati, avremo attribuito un punteggio che decreterà la nostra abilità.

Come ogni dedalo si aggiunge poi al termine un fogliogame e in questo caso troviamo L'isola di Anastrofe, del maestro Andrea Angiolino dove, in una manciata di paragrafi, riusciremo a divertirci parecchio con parecchi riferimenti ludici.

Scheda Tecnica di BiblioQuest il libro dei libri

Genere
Fantasy

Tipo
Librogame

Tipologia
Avventura autoconclusiva

Combattimenti
Presenti

Enigmi
SI

Pagine
240

Stile Narrativo
Spettacolare

Regolamento
Medio

Difficoltà
Medio

N° paragrafi
275

Percorsi alternativi
Molti

Genere del protagonista
Maschile

Diceless
Si

Autore Aglietti Anna

Titolo originale
BiblioQuest il libro dei libri

Anno edizione
2022

Casa editrice
Raven

Adatto per
14

Edizione
Lusso

Richiesti
Carta, Matita, Scheda personaggio

Tipologia

librogame
Gioco
Libro

Posizione in classifica

Aggiornate al 05 dicembre 2022
  • Su 179 librigame

Trama

Sei Odas, monaco Copioso e discepolo del maestro Umberdo Ertoerto D'Alessandria, e dovrai partire in una missione di primaria importanza, alla ricerca del Libro dei Libri, dato che il tuo illustre e venerando mentore è costretto, per forze di causa maggiore, a scaricare su di te il peso di questa missione.

Libro custodito all'interno della misteriosa Grande Biblioteca Occidentale e dove solo te, grazie al Potere delle Parole (PoDePa), riuscirai a trovare la corretta via per arrivare all'ambito premio.

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della collana Dedalo

Ad oggi in questa serie di librigame tutti italiani e dall'approccio non complesso (che non vuol dire non difficile eh!) troviamo 5+1 titoli, dato che l'Odore della Pioggia sarà reso di pubblico dominio a partire da Lucca 2022:

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

Oltre ai bivi vi sono differenti metodi di interazione.

Saltuariamente il librogame vi chiederà di annotare delle parole chiave, con classico funzionamento presenza/assenza per andare ad un dato paragrafo, in alcuni casi dovremo risolvere enigmi dei più disparati tipi e in altri trovare oggetti da inserire nell'equipaggiamento.

A questo però si aggiungono due meccaniche di gioco molto particolari e decisamente in argomento con l'ambientazione e la passione per i libri.

⇧ Torna al sommario

Decriptazioni grazie alla Memoria Sincronica Universale

Quando nel paragrafo verrà citata questa abilità bisognerà comprendere di quale libro si sta parlando. Compreso il nome dell'autore, se non diversamente indicato nel testo, bisognerà contare il numero delle lettere del nome e poi del cognome. Le prime saranno le decine, le seconde le unità, formando un paragrafo a cui andare ed in genere trovare un libro da mettere in equipaggiamento.

In altri casi dovremo decriptare le parole utilizzando una loro sostituzione numerica e, in questo caso, ci verrà in aiuto il registro del personaggio con un ottimo cifrario che sostituisce ad ogni lettera il suo numero nell'alfabeto.

⇧ Torna al sommario

Uso del Potere delle Parole (PoDePa)

Ad inizio run dovremo scegliere un libro che ci accompagnerà nella storia come Armalibro.

Di volta in volta, quando sarà necessario estrarlo, il testo ci spiegherà come usarlo, aprendo delle pagine a caso e raccogliendo date parole al suo interno per poi usarle in prove o veri e propri combattimenti.

L'applicazione del PoDePa non si fermerà poi solo qui, ma ci troveremo spesso a fare i conti con questa sacra disciplina che attesta come sia vero che la penna ferisce più della spada.

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

Biblioquest risulta un librogame molto particolare, dato che è rivolto in esclusiva agli amanti della letteratura e dell'enigmistica. Dati i vari riferimenti è opportuno leggerlo dopo aver ottenuto un opportuno bagaglio culturale di libri letti, per evitare di non comprendere citazioni e passaggi.

Naturalmente è poi necessario essere disposti ad accettare di buon grado l'ironia con cui vengono presentati gli eventi oltre a prepararsi a passaggi non semplicissimi per portare a termine la run, che consiglio di mappare su carta per evitare di perdersi.

Valutazioni

Secondo il nostro recensore

7.9/10

Molto Buono

Scopri qui il nostro metodo di valutazione

Sentiment 35/60
Interazione 40/40
Comparto narrativo 40/40
Meccaniche di gioco 26/40
Illustrazioni 7/10
Edizione 10/10

Secondo gli utenti registrati

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che BiblioQuest il libro dei libri abbia queste caratteristiche:
60%
80%
75%
75%
Il voto medio bayesano degli utenti di Mi.Gi.
 6.6/10 (2)

Per votare questo librogame e modificarne la posizione in classifica è necessario essere registrati al sito.
Registrati ora!