49 chiavi

L'anello di congiunzione tra escape book e librigame che presenta una forte sfida per il lettore grazie alla sua anima investigativa immersa in una situazione onirica e spirituale. Il nostro maestro ci ha lasciato in eredità un enorme enigma che potrebbe dare diritto a tutto il sapere ma starà a noi trovare la via per raggiungerlo.

PRO

  • Unico nel suo genere
  • Intensa sfida gratificante
  • Splendida forma editoriale
  • Accuratamente onirico

CONTRO

  • Alta difficoltà
  • Scarsa rigiocabilità

Oramai è un dato di fatto. I librigame di casa Aristea sono unici e, ad oggi, i detrattori della casa editrice di Dario Leccacorvi, che ringrazio per la copia di recensione inviatami, o non ci sono o passano il tempo in silenzio.

Questo perché la qualità di tutti i volumi pubblicati fino ad oggi rasenta la maniacalità e di volta in volta si rimane stupiti, per la pluralità di situazioni differenti che ritroviamo di volume in volume e che appassionano noi tutti amanti della letteratura a bivi. In questo vi è forse l'unico "neo" di questa casa editrice, ovvero che sembra più rivolta ai lettori rodati, pur se abbiamo scoperto un leggero cambio di direzione con Hong Kong Hustle, sicuramente adatto a tutti.

Non è però il caso di 49 chiavi, libro spettacolare, unico, curato nei suoi dettagli ma decisamente complesso più che nelle sue regole, che in fondo in fondo sono simili a livello di numero/difficoltà rispetto ad altri librigame, quanto nella risoluzione dei differenti eventi e/o applicazione delle stesse.

Ma non vi voglio svelare subito la recensione, che vi ricordo è sempre priva di spoiler e per questo risulta penalizzata nella spiegazione complessiva della trama, e quindi inizio a prenderla alla larga. Incominciando dal prodotto, dal punto di vista editoriale.

49 chiavi, a cura di Michele Buonanno, vede alle molteplici illustrazioni Fabio Porfida. Il tomo principale è sicuramente più scarno rispetto ad altre produzioni Aristea, ma è compensato da un cofanetto in cartoncino a colori che raccoglie:

  • il libro, in bianco e nero ed edito in brossura con copertina a colori e impaginazione eccelsa che defatica la lettura (Liber Memoriae)
  • una appendice interamente a colori a cui riferirsi spesso nel corso dell'avventura (Liber Arcanorum)
  • il registro di gioco, anche lui a colori, facilmente stampabile (registrum)
  • in edizione limitata il segnalibro astrale

Partendo dal presupposto che, come con Yaga!, ci troveremo davanti ad un gamebook decisamente atipico, dove praticamente dovremo leggere quasi tutti i paragrafi 49 chiavi mi è sembrato l'anello di congiunzione tra Escape Book e Librogame dato che pur la preponderante quanto originale narrazione, vede il fulcro dell'avventura nel risolvere enigmi studiando di volta in volta la corretta sequenza degli eventi da gestire per arrivare alla soluzione.

Narrato in prima persona, sotto forma di memorie, vede nella narrazione una chiave di volta di tutto il volume e che risulta dominante, onirica, immaginifica e che nella prima parte a tratti mi ha ricordato La confraternita per poi nella seconda parte però ricordarmi alcuni aspetti onirici dell'agone degli erranti edito in l'Altra porta. Le meccaniche di gioco accompagnano così gli eventi,  il comparto narrativo e risultano decisamente enigmistiche e scacchistiche rendendo il volume dannatamente difficile e sicuramente non adatto a tutti.

A tal proposito però dobbiamo poi soffermarci nel paragrafo dedicato alle modalità di gioco, dato che il gameplay di 49 chiavi è decisamente particolare oltre che, per la prima volta ad oggi nella storia di Aristea, diceless. Quel che vi dico ora è che il comparto ludico è a tratti punitivo, nel caso vi dimentichiate qualche particolare (per questo è stato strutturato un sistema di aiuti online), prevede un corposo book keeping nel corso dell'intera run e che a tratti mi ha ricordato il finale di Tra Catene e Cenere, che prevede l'uso di oggetti/indizi che mi ha ricordato Moriarty il Napoleone del crimine e in alcuni casi si possono trovare locazioni che si trasformano come in Yaga!

Diviso in due sezioni, inframmezzate da un implicito checkpoint prevede due differenti modalità di gioco a inizio avventura e che infine vi potranno portare a quattro differenti finali di cui uno solo positivo. Nessuna instant death ma è presente la possibilità di non riuscire a superare data prova logica, dato che non per tutti i passaggi vi sono esplicitate le soluzioni interattive.

Complessivamente troveremo così un volume ad elevata interazione e profondita, longevo ma non molto rigiocabile complice l'effetto spoiler della vicenda e degli enigmi dato che, tranne i finali, si andranno a leggere praticamente tutti i paragrafi nel corso di ogni run.

Scheda Tecnica

Genere
Fantasy, Storica

Introduttivo
NO

Tipologia
Avventura autoconclusiva

Combattimenti
Non presenti

Enigmi
SI

Pagine
200

Stile Narrativo
Spettacolare

Regolamento
Medio

Difficoltà
Difficile

N° paragrafi
282

Percorsi alternativi
Molti

Genere del protagonista
Maschile

Diceless
Si

Titolo originale
49 Chiavi

Anno edizione
2022

Casa editrice
Aristea

Adatto per
14/99 anni

Edizione
Lusso

Richiesti
Matita, Scheda personaggio

Tipologia

librogame

Comparazione Prezzi

Negozio Prezzo Spedizione Acquista
49 Chiavi49 ChiaviCosto complessivo
€15.2
Spedizione gratuita€ 15.2
49 Chiavi49 Chiavi
Scelto da
Logo trovaprezzi
Costo complessivo
€15.2
Costo spedizione
€3.9
€ 19.1

Posizione in classifica

Aggiornate al 15 agosto 2022
  • Su 166 librigame

Trama di 49 Chiavi

Siamo nell'anno del Signore 1520 e ricevi un messaggio dal tuo maestro. Dovrai raggiungerlo nel territorio dove è rimasto in esilio per riuscire a ritrovare la sua eredità, nascosta dietro a una moltitudine di enigmi che proteggono il sapere proibito della magia e dell'occulto.

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della serie Per Speculum

49 chiavi è un librogame che inaugura una nuova collana di Aristea denominata Per Speculum e di cui ad oggi non si sa ancora se vedrà altri titoli al suo interno.

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

Oltre ai bivi in questo volume vi è davvero una moltitudine di meccaniche da gestire fra loro.

Partendo dalla premessa che il volume è diviso in due sezioni. La prima con movimento a Mappa e la seconda in cui ci si muoverà all'interno di un labirinto (consiglio di disegnarsi la mappa) e che fra di loro sono divise da un checkpoint, in cui si azzererà il registro personaggio tranne qualche valore.

Alcune regole non le spiego nel dettaglio in quanto potrei fare spoiler e dato che sarà nostro compito comprendere anche come usare quel che troveremo nel corso degli eventi.

⇧ Torna al sommario

Liber Arcanorum

Nel corso dell'avventura dovremo più volte consultare pagine del libricino appendice, chiamato Liber Arcanorum, edito interamente a colori. Dovremo leggere solo la pagina che il gamebook ci dirà di leggere, per evitare eventuali spoiler che ci potrebbero rovinare l'esperienza di gioco, e potremo così trovare indizi, aiuti per risolvere gli enigmi, o anche solo elementi che ci faranno immedesimare di più negli eventi.

⇧ Torna al sommario

Mappe

Nella prima sezione ci muoveremo su quattro differenti mappe di cui dovremo segnare alcune stanze che man mano scopriremo. Potremo muoverci su ogni paragrafo come crediamo o possiamo e alcune di queste locazioni cambieranno il loro valore nel corso della run. Come appunto succede in Yaga!

⇧ Torna al sommario

Oggetti

Nel corso dell'avventura troveremo oggetti che hanno associato un numero. Sarà nostro il compito di decidere quando e come usarli, aggiungendo il valore dell'oggetto al paragrafo in cui siamo. Se il testo ci sembrerà sensato quello è l'uso corretto dell'item. Come avviene in Moriarty.

⇧ Torna al sommario

Ingredienti e Poteri Occulti

Anche gli ingredienti e i Poteri Occulti che troveremo hanno associato un numero. Il loro uso combinato viene spiegato nel corso dell'avventura e ci farà scoprire nuovi paragrafi a cui diversamente non potremo arrivare. Il loro uso, come quello degli Spiriti che spiego a seguire, sono per me decisamente originali e, ammetto, aumentano di parecchio la complessità dell'opera grazie all'elevato numero di combinazioni, per arrivare ad una soluzione, che permettono.

⇧ Torna al sommario

Note

Man mano che scopriamo nuove informazioni il testo ci dirà di segnare un appunto con il nome della nota e il paragrafo di riferimento per eventuale consultazione a seguire. In alcuni casi una nota rimanda ad un paragrafo che rimanda al Liber Arcanorum.

⇧ Torna al sommario

Parole Chiave

Classico uso delle parole chiave, che ci vengono assegnate in caso di opportuni eventi. Il testo ci chiederà se le abbiamo o meno in dati paragrafi per poter continuare con l'avventura.

⇧ Torna al sommario

Spiriti

Come per gli ingredienti e i Poteri Occulti per poter accedere ai differenti spiriti dovremo combinare diversi elementi interpretando simboli e consultando tabelle alchemico/spirituali sul Liber Arcanorum.

⇧ Torna al sommario

Intuizioni e Rivelazioni

Data la complessità dell'opera vi sono degli aiuti interattivi. In dati paragrafi contrassegnati da un simbolo speciale, potremo cercare aiuto online. Nella pagina dedicata alle intuizioni e rivelazioni, sul sito Aristea, potremo per il dato paragrafo avere in maniera consequenziale prima due intuizioni (piccoli aiuti) e poi una rivelazione (la spiegazione) di quel che dovremo fare.

Attenzione che non prevedono una soluzione a tutto e che il loro uso, che dovremo segnare, ci farà perdere di punteggio al calcolo finale del punteggio.

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

Decisamente indicato per i lettori pro sicuramente non adatto a chi cerca una lettura d'evasione rilassante, sia per i contenuti che ai più piccoli nella forma potrebbero risultare ostici o noiosi che per la complessità del gameplay lo consiglio dai 14 anni in su e solo per chi cerca una bella prova da superare. In sintesi 49 chiavi è sicuramente uno dei librigame che più vi farà sentire orgogliosi di esser riusciti a completarlo, data l'interessante sfida proposta dal volume ma che se, non affrontato con calma e metodo potrebbe portare a frustrazione e situazioni di stallo.

Valutazioni

Secondo il nostro recensore

7.4/10

Molto Buono

Scopri qui il nostro metodo di valutazione

Sentiment 35/60
Interazione 27/40
Comparto narrativo 40/40
Meccaniche di gioco 26/40
Illustrazioni 10/10
Edizione 10/10

Secondo gli utenti registrati

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che 49 Chiavi abbia queste caratteristiche:
82.5%
82.5%
50%
77.5%
Il voto medio bayesano degli utenti di Mi.Gi.
 6.8/10 (4)

Per votare questo librogame e modificarne la posizione in classifica è necessario essere registrati al sito.
Registrati ora!