Disattiva il blocco degli annunci e degli script per visualizzare questa pagina
27/11/2020 12:27
0 941 4 min

La Confraternita, un librogame spagnolo di antichi misteri

la confraternita

Oggi andiamo a vedere un librogame per me molto particolare in quanto è la mia recensione numero 100 in questo sito. Che mi sembra un interessante traguardo visto che mi sento così quasi a metà dell'opera di schedatura di tutti i gamebook di nuova generazione che ad oggi son quasi 200 nella loro totalità.

la confraternita copertinaNel dettaglio vedremo così La Confraternita, librogame scelto da voi lettori a seguito di un sondaggio sui social a colpi di faccine, cuoricini e emoticons vari che ha visto svettare questo titolo rispetto a Negli Eoni Fedele e L'Apprendista Negromante, che vedremo in seguito.

Ultimo titolo (ad oggi) per Edizioni Librarsi nella sua collana Fantasygame, La Cofradia (in spagnolo) vede come autore Juan Pablo Fernandez del Rio e come traduttore Aldo Rovagnati, figura di spicco nella comunità dei librigame e già traduttore di Dossier Anunnaki. Claudio Di Vincenzo, patrono di questa casa editrice di cui ad oggi abbiamo visto tutte le sue collane su questo sito, colloca così questo titolo in una nuova serie definita Librojuego (ossia gamebook in spagnolo).

Come per gli altri titoli Librarsi troviamo così un librogame in formato deluxe rispetto ai classici tascabili EL, brossurato a colla e con copertina in cartoncino di tonalità chiare e sovracopertina con ali a colori e gommata, che vede all'opera Mattia Simone come in altri titoli Librarsi (ad esempio Alice Key e l'Origine del Mondo).

la confraternita registroLa stampa all'interno è sempre in bianco e nero e vi sono poi davvero molte illustrazioni prese dall'edizione originale, dal tratto decisamente aggressivo e che offrono davvero uno stimolo in più per calarsi nell'ambientazione che risulta davvero originale e interessante, sia dal punto di vista storico che dal punto di vista del gameplay, pesantemente influenzato dalla caratterizzazione del protagonista, che sicuramente non è un guerriero aitante e invincibile e per questo scordatevi subito di risolverla con la sacra arte Di Menare quanto più con sotterfugi, selezione di corrette azioni e usi morigerati e saggi di antiche pozioni alchemiche.

Il comparto narrativo risulta infatti davvero scorrevole e curioso, a chi interessa il periodo storico compreso tra il 1300/1400 in Spagna e che precorre di circa 100 anni le vicende del libogame il Sabba Nero.

La narrazione scorre così molto fluida, grazie alla sapiente opera di traduzione, e particolareggiata per quanto riguarda i cenni storici e si sviluppa a mezzo di flashback e flashforward che pur destabilizzando un attimo il lettore (come del resto e giusto in un repentino salto temporale) in realtà si ricongiungono ottimamente al termine delle vicende. Le azioni di gioco vengono poi distinte dalla narrazione con un cambio di stile del font usato nella stampa, che passa da regular per il comparto narrativo a corsivo per tutte le azioni inerenti al gameplay compresi i passaggi di paragrafi.

la confraternita illustrazioni

A livello tipografico questa tipologia di impaginazione ammetto che mi piace parecchio e aiuta visivamente a capire dove soffermarsi di più per decidere il da farsi.

Come flusso di gioco avremo così una corposa prima parte che ci darà modo di preparaci al precipitarsi degli eventi nella seconda sezione, che risultano descritti ad un ritmo più serrato. Nel dettaglio così se nella prima sezione del titolo, che presenta una struttura a checkpoint, ci troveremo di fronte ad alcune scelte da leggere con estrema attenzione (se hai Y allora, ma Se hai anche Z insieme ad Y allora) e che rendono il gameplay non così scorrevole, nella seconda sezione che presenta struttura a snodi le scelte a livello logico saranno più semplici da comprendere ma dettate di più dall'aleatorietà se non si arriva preparati a livello di equipaggiamento, rendendo così di fatto decisamente profondo il titolo per questo aspetto. La rigiocabilità del titolo risulta infatti in questo aspetto di preparazione agli eventi rispetto a svelare intrecci narrativi differenti, anche se avremo dei meccanismi di achievement per cercare di completare determinati obiettivi. Aggiungo poi che la narrazione fornisce diversi aspetti WOW, ovvero di sorpresa, che a causa dell'effetto spoiler vengono poi annullati rigiocando il titolo. Globalmente così dopo circa tre run il titolo si esaurisce arrivando all'unico finale, nel caso non si incorra in una delle molteplici instant death, ma la longevità risulta comunque ben elevata.

la confraternita pozioni

Di mio infatti, ci ho impiegato due settimane a completarlo a causa del fatto che a differenza di altri titoli la prima sezione, che è la parte più corposa, va affrontata tutta in una volta o si perdono dei pezzi e avendo a disposizione solo un'oretta non tutte le sere mi è risultato complicato incastrare il tempo necessario a completarlo.

Complessivamente poi non ho riscontrato bug, se non in una scelte a condizione che potrebbero portare in inganno ma che in effetti non è un bug ma un bivio più complicato della media, e assolutamente non sono presenti loop. A livello di meccaniche di gioco, come vedremo nel dettaglio a seguire, troviamo una assoluta novità legata al crafting di pozioni e una tabella di gestione del tempo come abbiamo già visto in altri titoli.

In coda al libro ecco poi tutta una serie di extra ottimi per approfondire l'ambiente di gioco, tra cui il Grimorio (le diverse pozioni che si possono produrre e la relativa lista di ingredienti necessari per crearle), un pratico Glossario, precise Note storiche e una serie di extra estratti dal magazine di Librogame's Land tra cui l'intervista all'autore.

⇧ Torna al sommario

Scheda Tecnica

Genere

Tipo
Librogame

Tipologia
Avventura autoconclusiva

Combattimenti
Presenti

Enigmi
SI

Pagine
260

Stile Narrativo
Spettacolare

N° paragrafi
300

Percorsi alternativi
Molti

Genere del protagonista
Maschile

Diceless
No

Titolo originale
La Cofradia

Anno edizione
2020

Casa editrice
Librarsi

Adatto per
14/99 anni

Edizione
Lusso

Richiesti
Dado, Carta, Matita, Scheda personaggio

Tipologia

romanzo
interattivo
+ libro
- gioco
librogame+ gioco
- libro
gioco
testuale

⇧ Torna al sommario

Comparazione Prezzi

Negozio Prezzo Spedizione Totale
La ConfraternitaLa ConfraternitaCosto complessivo
€19.59
Spedizione gratuita€ 19.59

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Aggiornate al 17 giugno 2021
  • Su 130 librigame
La Confraternita class=

⇧ Torna al sommario

Trama

la confraternita checkpointSei Yusuf per tutti anziano mercante ma in realtà membro della Cofradia, secolare società di eruditi e saggi con il compito di preservare le antiche conoscenze raccogliendo gli scritti prodotti dall'umanità nel corso del tempo. Come primo tuo compito dovrai riuscire a accedere nuovamente alla biblioteca dell'Alhambra a Granada, precluso a cause del Sultano Muhammad salito al trono destituendo il più saggio fratello.

Per farlo dovrai così a trovare il leader della congiura ordita nei confronti dell'attuale regnante pur scoprendo nel che un antico male soprannaturale che si pensava sconfitto da tempo.

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della serie Libro Juego

A differenza degli altri titoli Librarsi la Confraternita viene pubblicato senza numero sulla costina in una nuova serie definita LibroJuego. Ad esplicita domanda risulta che non è una svista e quindi i motivi potrebbero essere diversi ma il più quotato, mi vien da dire, è che forse non vi saranno altri titoli per questa serie e che tutto dipende dalla corrente spagnola che, come per l'Italia, sta vivendo un nuovo momento di ripresa del medium librogame come il fatto che all'interno di questa serie vi saranno solo titoli autoconclusivi.

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

la confraternita keywordOltre al classico movimento a bivi troviamo differenti meccaniche che andiamo a vedere. Quel che però vi dico subito è che se a prima vista sembra complicato in realtà risulta assolutamente fattibile se si ha la pazienza di rigiocarlo più volte per capire quali vie sono più facili e come usare saggiamente le pozioni.

Creazione del personaggio

Ad inizio del libro dovremo creare il nostro personaggio attribuendo 16 punti abilità (minimo 2 e massimo 6) tra:

  • Prestanza (destrezza, forza, riflessi)
  • Discernimento (intelligenza, sesto senso e saggezza)
  • Carisma
  • Temperanza (resistenza psichica e nervi saldi)

Si dovrà poi portare la Salute di Yusuf a 16 punti (massimi che non potranno mai salire oltre) e la Fortuna a 4 punti iniziali con nessun limite massimo.

Si inizia poi il gioco con un bastone (arma) e 50 dirhems (la moneta locale).

Uso della Fortuna

la confraternita aleaLa fortuna si può usare in moltissimi modi, ma richiede che si spendano punti accumulabili non così facilmente:

  • quando richiesto dal testo
  • spendendo 1 punto per aggiungere 2 punti temporaneamente ad una abilità PRIMA di tirare il dado
  • spendendo 1 punto per aggiungere 1 punto temporaneamente ad una abilità DOPO aver tirato il dado
  • in combattimento spendendo 1 punto quando lanci 1 con il dado non perdi l'arma e aggiungi 1 alla prova di prestanza
  • spendendo 1 punto potrai togliere 3 punti danno in qualunque situazione

Prove su abilità

Più volte nel corso dell'avventura sarà necessario effettuare prove su abilità. In quel caso verrà dichiarata la difficoltà della prova e lanciando un dado da 6 e sommando il risultato all'abilità si dovrà fare uguale o maggiore all'abilità.

Se il lancio del dado è 6 vinci automaticamente la prova, se fai 1 la perdi a patto di non spendere almeno un punto di fortuna.

Combattimenti

I combattimenti sono delle prove di Prestanza. Nel testo verrà indicata la difficoltà e per quante volte Yussuf deve riuscire a vincere la prova per battere il nemico o in alternativa quanti punti di salute togliere se la si perde. Molte pozioni permettono di ribaltare l'esito degli scontri in differente maniera.

Se nel corso del combattimento lanci 1 perdi l'arma (a meno di pozioni) e combattendo senza armi si dovrà togliere 2 punti alla prestanza.

Crafting di pozioni e antidoti

la confraternita grimorioSi inizia il libro con quattro pozioni (da una dose l'una) e potrai sceglierne altri due per ogni punto di Prestanza che sacrificherai (fino ad un minimo di due). Gli elisir contrassegnati da * nella lista ad inizio libro possono essere usati in qualunque momento, gli altri solo quando indicato dal testo.

In alcuni momenti si potranno preparare altre dosi di pozione a patto di avere gli ingredienti che man mano si potranno trovare in differenti punti del libro (acquistandoli o meno) e soprattutto avendo le formule delle pozioni decise ad inizio avventura (ho chiesto conferma a Claudio di Vincenzo perché di mio ho giocato il titolo dando per scontato che potevo produrre tutte le pozioni a prescindere da quelle iniziali e quindi BARANDO).

Le pozioni sono cruciali in quanto Yusuf difetta per colpa dell'età e dello scarso allenamento in combattimento e in situazioni fisiche, oltre che alcune forniscono capacità sovraumane decisamente necessarie in alcuni punti e non sapere quali pozioni ti potranno servire se non dopo aver giocato il titolo almeno una volta non permette di concluderlo alla prima run se non con una botta di C... bestiale.

Achievement

Compiendo determinate azioni nel corso del libro si potranno accumulare determinati trofei, segnati al termine del libro.

Gestione del tempo

Nella prima parte del libro si dovrà tenere conto dello scorrere del tempo. Quando indicato sul testo si dovrà marcare una casella nella tavola del tempo. Marcata una notte si passerà al giorno successivo. Quando sulla tabella sarà segnato di andare ad un determinato paragrafo lo si dovrà leggere applicando gli effetti descritti.

Lettere come parole chiave

Nel corso del librogame si accumuleranno lettere che si dovranno usare come parole chiave quando richiesto. La loro presenza o assenza permetterà o meno di andare a determinati paragrafi.

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

la confraternita uso pozioneLa confraternità è un ottimo librogame per chi cerca qualcosa decisamente differente dal picchia e poi pensa e dove per arrivare ai differenti obiettivi è necessario sfruttare il pensiero laterale, il sotterfugio, la pianificazione tattica e soprattutto l'esperienza. Di mio però non mi sento di consigliarlo ad un novizio, per alcuni meccanismi non immediati e per chi cerca qualcosa di leggero e da leggere nei ritagli di tempo in quanto in questo titolo, più che in altri, la lettura è assolutamente attiva e mai passiva.

Attenzione che vi conosco! È un titolo in cui risulta più difficile barare, ma se volete abbassare la difficoltà del titolo sorvolate sulla limitazione di poter creare solo le pozioni che avete dall'inizio.

⇧ Torna al sommario

Valutazioni

Secondo il nostro recensore

7.25/10

Molto Buono

Scopri qui il nostro metodo di valutazione

  • Sentiment30/60

  • Interazione27/40

  • Comparto narrativo40/40

  • Meccaniche di gioco28/40

  • Illustrazioni10/10

  • Edizione10/10

Secondo gli utenti

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che La Confraternita abbia queste caratteristiche:
95.7%
94.3%
81.4%
94.3%
Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.
 7.7/10 (7)

Se lo hai provato vota questo librogame

Clicca sulle stelle e poi sul bottone Invia il tuo voto

Condividi:
Tag:
Brand:

Articolo a cura di pino

pino

Appassionato di giochi in scatola sin da piccolo una volta diventato proprietario di un conto in banca lo salasso periodicamente per mantenere desto il mio interesse nei giochi da tavolo ed ora che sono ritornati nei librigame.

Mi piacciono tutti i titoli dove la componente aleatoria non è fondamentale dato che la dea bendata, da quando ha scoperto che esisto, ha deciso di girarmi decisamente alla larga!

  • Website
  • Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*