23/06/2020 11:30
0 857 4 min

Scompiripiglio! Dove andiamo? Di qua o di là? Il primo librogame per bambini

scompiripiglio

Su consiglio di Mauro Longo, prolifico autore di librigame, romanzi e giochi di ruolo oltre che portavoce del sacro verbo delle storie a bivi, ho scoperto il primo librogame da far provare ad un bambino o ad una bambina per incominciare a metterli di fronte ad una scelta e alle relative conseguenze.

scompiripiglio copertinaVi parlo quindi di Scompiripiglio! un librogame per bambini molto piccoli, diciamo dai 3 anni ai 5/6 da leggere con loro e per dar modo di incominciare a fargli comprendere come cambiano le cose in base alle decisioni intraprese.

Questo titolo si va così a collocare in un segmento atto a soddisfare una età che, dai libri interattivi per bambini che conosco, era fino ad oggi non presente dato che i primi titoli per bambini molto piccoli fino ad oggi da me conosciuti erano solo i La mia prima avventura (Alla ricerca del Drago e Il Tesoro di Atlantide) della dV giochi e che partono dai 4 anni.

scompiripiglio bivioDato il target Scompiripiglio risulta quindi molto semplice e l'unica meccanica portante è quella dei bivi, pur se nelle tre storie che compongono il libro illustrato man mano diventano più complicate a livello di intreccio narrativo.

L'edizione è quella che spesso troviamo nei libri per bambini, ovvero un libro brossurato a colla di dimensioni maxi (un A4), con copertina di cartone spesso a colori e all'interno l'intero libro è illustrato a colori, su carta spessa e opaca.

All'interno l'intera storia è praticamente disegnata e i testi che sono presenti, a spiegare le avventure, sono di un generoso carattere di facile lettura, mentre le illustrazioni sono decisamente semplici da comprendere e con colori piatti in maniera da non portare in confusione i lettori.

⇧ Torna al sommario

Scheda Tecnica

Genere
Fantasy

Tipo
Librogame

Tipologia
Avventura autoconclusiva

Combattimenti
Non presenti

Pagine
40

Stile Narrativo
Semplice

N° paragrafi
40

Percorsi alternativi
Molti

Genere del protagonista
Non definito

Diceless
Si

Titolo originale

Anno edizione
2013

Casa editrice
Topipittori

Adatto per
3/6 anni

Edizione
Lusso

Richiesti
Nulla

Tipologia

romanzo
interattivo
+ libro
- gioco
librogame+ gioco
- libro
gioco
testuale

⇧ Torna al sommario

Comparazione Prezzi

Negozio Prezzo Spedizione Totale
ScompiripiglioScompiripiglioCosto complessivo
€13.6
Spedizione gratuita€ 13.6
ScompiripiglioScompiripiglio
Scelto da
Logo trovaprezzi
Costo complessivo
€13.6
Costo spedizione
€2.9
€ 16.5
ScompiripiglioScompiripiglio
Scelto da
Logo trovaprezzi
Costo complessivo
€13.6
Costo spedizione
€2.8
€ 16.4
ScompiripiglioScompiripiglioCosto complessivo
€15.2
Costo spedizione
€5.59
€ 20.79

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Aggiornate al 29 novembre 2020
  • Su 100 librigame

⇧ Torna al sommario

Trama di Scompiripiglio

Gli scompiripigli sono animali nati da strani scompigli, così leggiamo ad intestazione del libro e nelle prime pagine li vediamo tutti e 18 più 1 presentati. Nel dettaglio e nelle tre storie dovremo così aiutare Talfino (uno scompiripiglio tra una talfa e un delfino) a compiere varie avventure:

  1. Talfino deve raggiungere Polnacchia, scompiripiglio tra un polipo e una cornacchia
  2. Talfino deve prepararsi il piatto preferito alla scompirippappa, per poi gustarselo al tavolo
  3. Talfino si è perso e deve ritrovare la strada

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

scompiripiglio bivi multipliIl bello di questo titolo, dato che è davvero un propedeutico ai librigame più evoluti, è che mentre i genitori leggeranno il testo i bambini potranno scegliere dove andare facendo scorrere il dito su un percorso, che di pagina in pagina prosegue in funzione delle scelte.

Le tre storie hanno poi una modalità di fruizione differente man mano più complicata:

  • la prima storia è un true path, a prescindere dal bivio scelto il finale sarà identico
  • la seconda storia è ad albero, con otto finali differenti
  • l'ultima storia ha un finale solo e nessun bivio, ma per arrivare al termine si dovrà andare avanti e indietro tra le pagine, in un percorso davvero complicato e dove è necessario aguzzare la vista.

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

scompiripiglio bivi variI librigame non possono essere letti dai bimbi più piccoli perché spesso le scelte offerte sono troppe e mandano in confusione. Sappiamo infatti che al massimo è opportuno far scegliere ad un bambino molto piccolo tra massimo due o tre possibilità e, nei bimbi ancor più piccoli, nemmeno in quelle.

Detto questo pur se indicato per i bambini dai 3 anni in su il terzo racconto incomincia ad essere già più complicato, visto che oltre ad andare avanti, si potrà tornare indietro, girare in tondo, salire e scendere, risultando più confuso (mia figlia poco più che treenne mi ha fatto abbandonare la lettura dicendomi che era troppo difficile).

Dato poi che il target a cui si rivolge questo librogame è di bambini molto piccoli a quelli più grandi risulta poi esser un poco noioso, pur se chiaramente interessante e forse dai 6 anni in su potrebbe risultare davvero poco longevo mentre per i bambini più piccoli al contrario risulta altamente rigiocabile, data la possibilità di cambiare i finali.

⇧ Torna al sommario

Valutazioni

Secondo il nostro recensore

7.3/10

Molto Buono

Scopri qui il nostro metodo di valutazione

  • Sentiment45/60

  • Interazione33/40

  • Comparto narrativo38/40

  • Meccaniche di gioco13/40

  • Illustrazioni10/10

  • Edizione7/10

Secondo gli utenti

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che Scompiripiglio abbia queste caratteristiche:

67.5%
60%
55%
57.5%

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

 6/10 (4)

Se lo hai provato vota questo librogame

Clicca sulle stelle e poi sul bottone Invia il tuo voto

Condividi:
Tag:

Articolo a cura di pino

pino

Appassionato di giochi in scatola sin da piccolo una volta diventato proprietario di un conto in banca lo salasso periodicamente per mantenere desto il mio interesse nei giochi da tavolo ed ora che sono ritornati nei librigame.

Mi piacciono tutti i titoli dove la componente aleatoria non è fondamentale dato che la dea bendata, da quando ha scoperto che esisto, ha deciso di girarmi decisamente alla larga!


Vedi tutti gli articoli

  • Website
  • Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*