destinyquest

Vediamo insieme un librogame fantasy molto recente, nella sua edizione italiana, che ha fatto parlare molto e che, come vi spiegherò, o lo si amerà o lo si odierà se lo si è acquistato senza effettivamente conoscerne il gameplay.

DestinyQuest La legione delle Ombre, primo volume tradotto in italiano di una serie che ad oggi consta di 4 volumi, vede l'ingresso della Giochi Uniti nella produzione/distribuzione di librigame, come è stato fatto già da qualche anno da alcune case editrici di giochi da tavolo, come la Raven, la MS Edizioni, la dV Giochi e presto l'Asmodee che distribuirà il librogame del gioco di ruolo l'ultima Torcia.

librogame destinyquest

La scelta della Giochi Uniti è così ricaduta su questo titolo, che è a tutti gli effetti un bel malloppone che si colloca tra gli unici titoli in italiano a superare le 500 pagine/700 paragrafi e risulta così secondo a livello di "corposità" solo al Cavaliere del Sole Nero. Edito in un formato spettacolare per chi cerca una ottima fruizione del libro, dato che è stato stampato in formato economico, con una brossura a colla e copertina flessibile lucida a colori e scarna impaginazione interna su carta non troppo spessa risulta comodissimo da leggere, pur viste le dimensioni.

destinyQuest barareDi contrappasso, però, risulta decisamente meno prezioso di altri librigame e sicuramente meno ricercato dal punto di vista tipografico, dato che in questa impaginazione presenta alcuni nei come il wall of text perenne, intervallato solo sporadicamente da qualche scarna illustrazione filler art in bianco e nero e al centro da qualche qualche pagina a colori per le tre mappe di gioco, una illustrazione e una lettera che darà il via al passaggio tra il primo e secondo atto. Questa impaginazione risulta così per alcuni indifferente, ma per altri potrebbe un po' stancare dato il perenne muro di testo, ma il pro è sicuramente che abbassa il numero di pagine complessivo e il conseguente costo totale del volume che comunque risulta ad oggi ben più elevato della media degli altri titoli. All'interno del libro troveremo poi in testa le regole, molto semplici da comprendere ma mano sempre più difficili da applicare (per me alcune volte anche troppo), poi i paragrafi della storia con a metà le tre mappe a colori e al termine del libro il glossario di tutte le abilità conquistabili, che son davvero molte.

DestinyQuest, librogame fantasy molto particolare a cura di Michael J. Ward, rispetto ai restanti titoli di questa nuova e fiorente generazione tutta italiana risulta così un gamebook "Hack and Slash" per usare il gergo videoludico, ovvero un titolo incentrato sui combattimenti e con una qualità della storia un po' in secondo piano, cosa che in realtà man mano che ci si addentra nel volume risulta man mano prender un po' di spessore. Visto il numero di paragrafi complessivi, che rasenta quasi i mille, il titolo è diviso in tre atti e se nel primo a livello di trama vi è poco e nulla dal secondo in poi la storia incomincia ad esser interessante pur se non così originale e che spesso è a tutti gli effetti un bel patchwork di classiche avventure, favole comprese.

destinyQuest illustrazioneComplessivamente avremo così un titolo basato su un movimento a mappa e che incentra tutto il gameplay sul potenziare man mano il nostro personaggio rendendolo adatto ad affrontare le differenti missioni in sequenza e se in qualche caso vedono necessario esplorare qualche paragrafo e risolvere qualche enigma nella quasi totalità dei casi richiederanno il lancio di vagonate di dadi (ammetto che a naso mi sembra di averne lanciati ancor di più che rispetto a Dossier Anunnaki, dove già se ne lanciavano a tir) e man mano che si avanza una gestione strategica dei combattimenti, nell'utilizzo delle abilità/item uniche ma che comunque risentono sempre dell'alea dettata dal lancio dei dadi (da sei).

Dal versante narrativo andiamo a scoprire una trama trama è assolutamente legata al gameplay e che giustifica i continui potenziamenti, la pressoché invincibilità del nostro eroe  e l'evoluzione di classe una volta scelto che tipologia di avventuriero tra i tre (guerriero, canaglia o mago) si vuole utilizzare. A proposito della trama va precisato il grosso errore comunicativo, segnalatomi dal più preciso recensore italiano ad oggi (Jonny Fontana di Tom's Hardware), da parte della Giochi Uniti che già nel presentare il libro sul proprio e-commerce effettua un forte spoiler nella trama, svelando un segreto del nostro personaggio che si andrà a scoprire solo alla fine del secondo atto. Come gli ho poi segnalato un errore di questo tipo, da parte di una casa editrice, è molto più grave a causa dell'amplificazione dettata da tutti gli altri siti che nel promuovere il proprio prodotto andranno a copiare la descrizione del prodotto non rendendosi conto di come si vada a rovinare la sorpresa di chi poi lo andrà a leggere. Attenzione quindi a comprarlo online senza leggere le righe o una delle più interessanti soprese a livello di trama ve la sarete rovinata.

destinyQuest mappaSempre a proposito della storia andiamo a scoprire che effettivamente non vi è un differente variare degli eventi una volta intrapresa una nuova run, tranne verso la fine e minimamente quando potremo leggere alcuni paragrafi permessi solo alla nostra classe e l'effettiva profondità di questo librogame, che è comunque molto elevata, è dettata da come andremo a potenziare il nostro eroe e di conseguenza se riusciremo o meno a sopravvivere a determinate missioni.

Complessivamente troveremo così un LG che pur se presenta un movimento a mappa e ci permette di scegliere l'ordine delle missioni, come avviene negli Hellas Heroes, in realtà ha una struttura a railroad (unica) e spesso le scelte da affrontare sono finte (ovvero che portano allo stesso paragrafo) o che si possono effettuare solo per avere qualche informazione in più.

Scheda Tecnica

Genere
Fantasy

Introduttivo
NO

Tipo
Librogame

Tipologia
Episodio di una serie

Combattimenti
Non presenti

Pagine
600

Stile Narrativo
Interessante

Regolamento
Medio

Difficoltà
Difficile

N° paragrafi
939

Percorsi alternativi
Nella media

Genere del protagonista
Non definito

Diceless
No

Titolo originale
The Legion of Shadow: DestinyQuest Book

Anno edizione
2021

Casa editrice
Giochi Uniti

Adatto per
14/99 anni

Edizione
Standard

Richiesti
Dado, Matita, Scheda personaggio

Tipologia

+ gioco - libro

Comparazione Prezzi

Negozio Prezzo Spedizione Acquista
Destiny Quest la Legione delle OmbreDestiny Quest la Legione delle OmbreCosto complessivo
€24.89
Costo spedizione
€3.99
€ 28.88
Destiny Quest la Legione delle OmbreDestiny Quest la Legione delle OmbreCosto complessivo
€27.9
Spedizione gratuita€ 27.9

Posizione in classifica

Aggiornate al 27 settembre 2021
  • Su 135 librigame
Destiny Quest la Legione delle Ombre class=

Trama

Ti risvegli senza memoria, armato solo di una spada, uno zaino e di un marchio nero che pulsa sul tuo braccio. In cerca del tuo passato andrai così allo sbaraglio in mezzo ad avventure fantastiche e che spesso ricordano favole e storie classiche, potenziando man mano il tuo personaggio e rendendolo sempre più forte.

La trama è divisa in tre atti e alla fine di ogni atto dovrete affrontare un boss di fine livello per passare all'atto successivo.

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della serie DestinyQuest

Ad oggi è uscito solo questo volume, ma nel caso di successo di questa seria immagino che presto ne verranno localizzati anche i restanti tre.

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

DestinyQuest si avvicina più ad un videogame, Diablo fra tutti, che a un gioco di ruolo ma comunque è a tutti gli effetti un librogame pur se ad oggi abbastanza unico tra il variegato panorama della letteratura interattiva.

Vediamo velocemente le regole ma per quanto riguarda l'equipaggiamento praticamente ogni pezzo aggiunge poteri differenti racchiusi in un glossario al termine del libro.

⇧ Torna al sommario

Movimento tra i paragrafi

destinyQuest particolare mappaCi si muove a bivi, ma quando precisato dal testo bisogna andare a consultare la mappa per capire quale quest affrontare. Superato il boss di fine livello ci si muove all'atto superiore (di tre) che avrà una nuova mappa.

Su ogni mappa ogni quest è facoltativa, tranne che se non diversamente indicato o per il Boss di fine livello ed è contrassegnata da un colore a indicarne la difficoltà:

  • Verde
  • Arancione
  • Blu
  • Rosso

Oltre alle quest vi sono dei villaggi/emporio, contrassegnati da una icona di casetta con stemma marrone, dei mostri Leggendari (che tendenzialmente sono affrontabili dopo aver effettuato tutte le missioni Blu) e il mostro finale necessario da affrontare per progredire con la storia.

Le quest si possono riaffrontare in caso di fallimento ma una volta completate non saranno più accessibili. Alla fine di ogni combattimento la salute/punti abilità perso verranno ripristinati se non diversamente indicato.

⇧ Torna al sommario

Scheda personaggio

destinyQuest assassinoIl nostro personaggio ha 5 attributi:

  • Velocità
  • Vigore (la forza bruta/destrezza/abilità con le armi)
  • Magia
  • Armatura
  • Salute (i punti vita)

Nel  corso della storia potremo decidere che percorso intraprendere, tra Mago, Guerriero o Canaglia (ladro) e di volta in volta ci verranno offerte differenti professioni che potremo abbandonare scegliendone altre.

Le professioni che ho scoperto, ma magari ve ne sono altre dato che di mio ho intrapreso per due run su tre da me affrontate la professione del mago, sono (in ordine rigorosamente sparso):

  • Guerriero: Berserker, Gladiatore, Cavaliere, Inquisitore, Cacciatore di Streghe
  • Canaglia: Borseggiatore, Ranger, Maestro di Spade, Assassino
  • Mago: Alchimista, Piromante, Congelatore, Persecutore dell'Ombra, Necromante, Sanitario

Ogni professione fornisce due abilità speciali e uniche utilizzabili in combattimento o in altri momenti.

Nella scheda personaggio trova poi spazio l'equipaggiamento, 5 spazi nello zaino e una sezione per le note.

Attenzione!! Usate assolutamente la matita e la gomma perché dovrete cambiare davvero mille volte equipaggiamento e relativi attributi.

In ultimo avremo un borsellino illimitato di monete d'oro che per quanto si riempirà, si svuoterà man mano che acquisteremo oggetti e pozioni.

⇧ Torna al sommario

Prove su abilità e parole chiave

Raramente vi verranno fornite parole chiave, che in seguito con la loro presenza/assenza determineranno se potrete procedere in dati paragrafi.

Ogni tanto si dovrà poi affrontare una prova su abilità, in quel caso vi verrà indicato un valore e lanciando due dadi da sei e aggiungendo il valore dell'abilità dovrete fare meno per superare la prova.

⇧ Torna al sommario

Enigmi

Nel corso dell'avventura dovrete affrontare alcuni enigmi in genere con una illustrazione associata.

⇧ Torna al sommario

Gestione dell'equipaggiamento

destinyQuest assassinoIl fulcro di DestinyQuest è il continuo cambio di equipaggiamento che modifica i valori del nostro eroe. Possiamo, ogni volta che si presenta l'occasione, sostituire un oggetto con uno nuovo trovato (a meno che non sia vincolato ad un percorso differente da quello che abbiamo intrapreso) che farà cambiare i valori di velocità, vigore, magia, armatura e ci potrà fornire abilità che potremo usare a nostra scelta o in maniera passiva. Le abilità attivabili in genere si possono usare una volta sola per combattimento o round di combattimento.

Potremo così collocare un oggetto nei seguenti slot equipaggiamento:

  • Mantello
  • Testa
  • Guanti
  • Mano Principale
  • Torace
  • Mano sinistra
  • Talismano
  • Piedi
  • Collana
  • Anello 1
  • Anello 2

⇧ Torna al sommario

Crafting dell'equipaggiamento

destinyQuest equipaggiamentoIn alcuni casi, raccogliendo, dati componenti e rivolgendoci ad un apposito artigiano nei villaggi potremo craftare (costruire) oggetti o pozioni, in genere più forti della media.

⇧ Torna al sommario

Oggetti unici di set

Come ogni buon RPG che si rispetti troveremo poi oggetti di dato set che, nel caso vedano il set di oggetti completato, ci forniranno abilità speciali.

⇧ Torna al sommario

Combattimenti

In ultimo vediamo il combattimento, che è il fulcro di questo libro e che ci vedrà affrontare un minimo di 70 scontri, ma dato che non li ho contati esattamente (circa 35 missioni per due combattimenti a missione) sono di sicuro mooolti di più.

destinyQuest combattimentoQuando si parla di dadi si tratta sempre di dado da 6, che sarebbe stato bello vedere stampato in coppia in alto a destra nel libro. Vi consiglio di attrezzarvi con app per il lancio dadi, visto il numero di volte che dovrete effettuare questa operazione.

Il combattimento si svolge in round e si va avanti a effettuare un nuovo round a meno che il nemico non sia morto o non sia esplicitato nel testo quando e come interrompere lo scontro sulla base del seguente schema:

  • Se vi sono abilità che intervengono prima della definizione di chi colpisce si eseguono.
  • Ogni combattente lancia due dadi, applica le eventuali abilità e aggiunge la velocità a questo valore. Chi ha fatto di più colpisce l'avversario.
  • Si lancia un dado, se non diversamente indicato. Si aggiunge al risultato il punteggio di Vigore o Magia (in genere conviene scegliere il più alto) e si sottrae il valore di armatura (se non diversamente indicato). Quello è il valore di danno che va sottratto alla salute.
  • Si risolvono eventuali abilità post definizione del danno.
  • Si ricomincia da capo in un nuovo round di combattimento.

Come vedete non è per niente complicato, il problema è dato dal fatto che man mano che si avanza nel libro i combattimenti avvengono con avversari man mano più forti. In quei casi generalmente la differenza è dettata dall'applicazione o meno delle differenti abilità speciali e delle eventuali pozioni, che diventano davvero molte e ognuna con una sua regola.

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

In estrema sintesi DestinyQuest è un titolo con una longevità allucinante, dettata dall'elevato numero di paragrafi e dal fatto che ha una rigiocabilità invidiabile, a patto che piaccia affrontare innumerevoli combattimenti. Nel caso siate lettori che da quel punto di vista si stancano e tendono a barare per velocizzare o quando non riescono a superare i punti critici andrete così ad annullare buona parte della peculiarità di questo titolo, che sicuramente non brilla certo per la trama, pur se ammetto che iniziando a rilento man mano si riprende parecchio e dalla fine del secondo atto in poi inizia a diventare consistente con interessanti colpi di scena e definizione di scelte che intervengono a modificare la trama, che comunque si conclude con un unico finale che porta all'inizio del secondo volume.

Indicato quindi a chi piace vedere il proprio eroe diventare man mano più forte e ai lettori/giocatori a cui piacciono i combattimenti strategici ma con influsso aleatorio (quindi a tutti quelli a cui piace D&D), diversamente consiglio un titolo differente dato che DestinyQuest sicuramente non è adatto a neofiti o a lettori che cercano titoli più leggeri dal punto di vista dell'applicazione delle meccaniche di gioco che man mano che ci si addentra nei combattimenti aumentano la complessità del titolo di parecchio rendendo alcune volte necessario rifare più e più volte i combattimenti generando frustrazione.

Valutazioni

Secondo il nostro recensore

4.85/10

Sufficiente

Scopri qui il nostro metodo di valutazione

Sentiment 10/60
Interazione 20/40
Comparto narrativo 31/40
Meccaniche di gioco 23/40
Illustrazioni 5/10
Edizione 8/10

Secondo gli utenti registrati

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che Destiny Quest la Legione delle Ombre abbia queste caratteristiche:
32.5%
55%
77.5%
35%
Il voto medio bayesano degli utenti di Mi.Gi.
 5.2/10 (4)

Per votare questo librogame è necessario essere registrati al sito. Registrati ora!