Gli amanti del Bushido, del Ninjutsu, dell’antico Giappone Feudale e dei colpi all’arma bianca devono provare Samurai Sword, un gioco da tavolo che sfrutta alcune meccaniche di gioco di Bang!, il gioco di carte di punta della dV Giochi creato da Emiliano Sciarra, modificando alcuni aspetti di gioco e l’ambientazione.

I giocatori saranno chiamati in causa a ricoprire i ruoli di Shōgun, samurai, ninja rōnin impegnati a lottare fra di loro al fine di conquistare il maggior numero di Punti Onore.

⇧ Torna al sommario

Scheda tecnica

Età minima 8 anni
Giocatori 3/7
Preparazione 5 minuti
Durata partita 20/40 minuti
Difficoltà Semplice
Influenza fortuna Media
Consigliato per Famiglie, Bambini, Adulti
Obiettivi educativi Pensiero logico, Combinare, Collaborazione
Ambientazione Storica
Tipologia Gioco di carte
Classificazione Gioco di ambientazione
Nome internazionale Samurai Sword
Anno pubblicazione 2012
Produttore dV Giochi

Meccaniche di gioco

Alleanze
È necessario stipulare trattati di pace e/o collaborazione al fine di raggiungere una vittoria individuale.
Gestione della mano
Bisogna gestire le proprie carte o token in mano per eseguire una data azione.
Pesca di carte
Da uno o più mazzi il giocatore deve prendere una o più carte.
Potere dei giocatori variabile
I/il personaggi/o utilizzato dal giocatore aumenta o diminuisce le proprie abilità nel corso del gioco.
Punti vittoria
Quando il vincitore è colui/ei che ha collezionato più punti vittoria, in seguito a determinate azioni nel corso del gioco.
DV GIOCHI Bang! Samurai Sword
DV GIOCHI Bang! Samurai Sword
Prezzo gioco17,40 €
Spedizione gratuita
Egyp
17,40 €Scelto da
logo trovaprezzi
DVGIOCHI SAMURAI SWORD GIOCO DA TAVOLO
DVGIOCHI SAMURAI SWORD GIOCO DA TAVOLO
Prezzo gioco14,60 €
Costo Spedizione 3,90 €
Sonori Shop
18,50 €Scelto da
logo trovaprezzi
Samurai Sword
Samurai Sword
Prezzo gioco19,89 €
Spedizione gratuita 0 €
logo Amazon
Samurai Sword
Samurai Sword
Prezzo gioco19.9 €
Costo Spedizione 2.8 €
logo Ebay
dV Giochi Bang! Samurai Sword
dV Giochi Bang! Samurai Sword
Prezzo gioco18,91 €
Costo Spedizione 4,49 €
U play
23,40 €Scelto da
logo trovaprezzi

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Questo gioco da tavolo è presente nelle nostre classifiche relative a:

Andamento in classifica nel tempo

Guarda l'andamento di Samurai Sword nel tempo rispetto agli altri giochi recensiti su Mi.Gi.

Prezzo nel tempo

Esamina la cronologia delle variazioni del costo di Samurai Sword nelle diverse settimane dell'anno
fonte amazon.it.

⇧ Torna al sommario

Descrizione del Gioco

samurai sword gioco carteSamurai Sword è un gioco di carte per gruppi da 3 a 7 giocatori, ma che con l’espansione Rising Sun possono salire fino a 8, che trasla l’ambientazione western di Bang! a circa 400 anni prima spostandosi nel Giappone Feudale.

La meccanica di gioco per molti versi rispecchia quella di Bang! ma si differenzia per molti punti fra cui “l’eliminazione della meccanica di eliminazione” dei giocatori in favore di un meccanismo per identificare i vincitori basati sui Punti Onore a fine partita.

Bluff spudorato alla corte dello Shogunato

Chiaramente anche i ruoli, la grafica e le azioni delle carte si differenziano completamente dato che l’ambientazione è quella dell’antico Giappone.

La storia dietro ad una partita

Siamo nel periodo Sengoku in Giappone e i diversi stati che compongono l’isola sono in guerra fra di loro sotto l’egida dello Shōgun, il più forte dei generali al comando dell’imperatore.

I giocatori dovranno onorare la via del Guerriero ognuno con ruoli differenti, Shōgun e Samurai mantenendo l’ordine dell’Impero, i Ninka cercando di sovvertirlo e il solitario Ronin in cerca della sua vendetta.

⇧ Torna al sommario

Nella scatola base

  • 110 Carte (90 carte da gioco speciali, 7 ruoli, 12 personaggi, 1 carta riassuntiva)
  • 66 segnalini tra Punti Onore e Punti Resistenza
  • Le regole

⇧ Torna al sommario

Le regole di Samurai Sword

samurai sword gioco tavoloDopo il set-up della partita in base al numero di giocatori e l’assegnazione casuale dei ruoli si può incominciare a giocare.

Le carte di gioco sono divise in tre tipologie:

  • Armi – Rosse
  • Proprietà – Blu
  • Azioni – Gialle

Si gioca a turni partendo dallo Shogun e poi in senso orario, solo il ruolo dello Shogun è pubblico gli altri ruoli sono segreti (fino a che eventualmente non vengono scoperti) e i giocatori dovranno cercare di individuare gli eventuali nemici e/o alleati nel corso del gioco.

Il turno di ogni giocatore è diviso in 4 fasi:

  • recupero dei punti resistenza persi
  • pesca di due carte
  • scelta delle carte da giocare ( da 0 a quante se ne vuole)
  • scarto delle carte in eccesso alle settima

Nel turno di scelta delle carte da giocare, in base alla tipologia di carta, si dovrà:

  • Armi: per attaccare un altro giocatore, una volta usate si scartano
  • Azione: ha un effetto immediato che risolto fa scartare la carta
  • Proprietà: è un effetto duraturo e si piazzano davanti a se fino a che altre carte non le fanno scartare

Per ogni turno si può giocare quante carte si vuole tranne quelle armi (1 sola per turno) e quelle con il simbolo parata.

In questa fase del turno si può poi scegliere di attaccare un giocatore, giocando una carta arma.

Attacco

Si può attaccare qualunque giocatore, a meno che non sia Indifeso, calcolando la difficoltà d’attacco data dalla distanza tra te e lui sul tavolo definita dal numero di posti tra i giocatori.

Più giocatori ci sono tra te e il tuo bersaglio più sale la difficoltà d’attacco, se un giocatore è indifeso non viene contato e per questo il tuo bersaglio diviene più semplice da attaccare.

Esempi:

  • attacchi il giocatore subito sulla tua sinistra: difficoltà d’attacco 1
  • attacchi il giocatore oltre il tuo giocatore sulla destra: difficoltà d’attacco 2
  • attacchi il giocatore oltre il tuo giocatore sulla destra che è indifeso: difficoltà d’attacco 1

Armature

Se un giocatore ha una carta armatura aggiunge 1 alla difficoltà di attacco per ogni carta armatura davanti a se.

Armi

Le carte armi permettono di attaccare un giocatore e ogni carta di questo tipo ha due valori:

  • difficoltà massima: che ti permette di comprendere quali giocatori hai possibilità di colpire in base alla difficoltà d’attacco necessaria
  • numero di ferite che potrebbe infliggere

Parate

Un giocatore per difendersi da una carta armi può giocare una carta parata. Se viene giocata la carta arma non colpisce.

Risolvere l’attacco

Se l’attacco va in porto il giocatore perde tanti punti resistenza quanti segnati sulla carta arma. Esauriti i punti resistenza si diviene indifesi e si deve dare un punto onore al vincitore del duello.

I personaggi

Dopo l’assegnazione delle carte personaggio ognuno avrà un proprio valore di punti ferita.

Essere Indifeso

I personaggi indifesi:

  • non possono essere bersaglio di carta arma
  • sono immuni alle carte azione Ju jitsu e Grido di attaglia
  • non partecipano a definire la Difficoltà d’Attacco

Per si diviene un personaggio indifeso quando:

  • si è senza punti resistenza
  • si è senza carte in mano

Fine della partita

La partita termina quando uno o più giocatori rimangono senza punti onore. I giocatori rivelano il proprio ruolo e si calcolano i punti Onore.

Calcolo dei punti Onore

In base al numero dei giocatori e al proprio ruolo si moltiplicano i punti Onore in proprio possesso, come da carta riepilogativa.

Le carte Daimyo in mano ti fanno guadagnare un punto onore aggiuntivo (tranne se sei Ronin che valgono 0). Se la partita si chiude perché un giocatore è stato sconfitto da un membro della propria squadra quella perderà tre punti onore complessivi.

Vincitore

Ogni squadra conta i punti onore dei propri componenti, vince la squadra con più punti.

Le squadre sono tre:

  • Shogun e Samurai
  • Ninja
  • Ronin

Parità tra Ninja e altre squadre fa vincere i Ninja, mentre patta tra Samurai/Shogun e Ronin fa perdere il Ronin.

Attenzione! Le regole viste fino ad ora sono un riassunto ed è opportuno leggere attentamente il regolamento prima di giocare in particolare perché le regole cambiano leggermente se si gioca in 3 giocatori.

Scarica le regole di Samurai Sword in italiano (PDF – 4 MB)

⇧ Torna al sommario

Preparazione del gioco da tavolo

samurai sword gioco scatolaIn base al numero di giocatori cambia il set-up dei ruoli e alcune regole.

Nel dettaglio per i Ruoli da assegnare si dovranno togliere dal gioco alcune carte ruolo:

  • 4 giocatori: 1 Shogun, 1 Samurai, 2 Ninja
  • 5 giocatori: 1 Shogun, 1 Samurai, 1 Ronin, 2 Ninja
  • 6 giocatori: 1 Shogun, 1 Samurai, 1 Ronin, 3 Ninja
  • 7 giocatori: 1 Shogun, 2 Samurai, 1 Ronin, 3 Ninja

Dopo aver assegnato i Ruoli lo Shogun dovrà rivelare il suo, gli altri mantenerlo segreto.

Si mischiano le carte personaggio e ne si da una ad ogni giocatore, che prenderà corrispondenti segnalini resistenza.

Togli dal gioco le carte ruolo e personaggio inutilizzate.

Tieni da parte la carta riassunto punteggi, mescola le altre.

Assegna i punti onore ad ogni giocatore, 5 allo Shogun, 4 agli altri (3 punti onore se si gioca in 4/5)

Dai una prima mano ai giocatori, in numero variabile, partendo dallo Shogun e poi in senso orario:

  • Shogun: 4 carte
  • 2°/3° giocatore: 5 carte
  • 4°/5° giocatore (se ci sono): 6 carte
  • 6°/7° giocatore (se ci sono): 7 carte

Le restanti carte andranno in centro tavolo in un mazzo coperto

⇧ Torna al sommario

La prima partita a Samurai Sword

Samurai Sword ha delle regole molto semplici a cui però si aggiungono le azioni delle singole carte, per cui per padroneggiare il gioco è necessario fare qualche partita.

Si può scegliere di fare la prima partita a mano scoperta, oppure di provare a fare qualche combattimento di test tra i diversi giocatori per poi partire da subito a giocare.

⇧ Torna al sommario

Considerazioni e opinioni sul gioco

Samurai Sword è un gioco di carte decisamente ottimo e piacevole per differenti motivi:

  • divertente per gruppi medio/numerosi in cerca di un titolo veloce, strategico e che possa prevedere momenti di bluff e contro bluff
  • indicato per gli appassionati dell’era del Sol Levante popolata di Ninja e Samurai
  • splendido per chi ricerca una evoluzione delle solide meccaniche di gioco di Bang!

Nel dettaglio Samurai Sword è un gioco dalle regole semplici ma che, a seconda dei partecipanti, potrebbe vedere partite tese e combattute fino all’ultimo grazie ad un deciso mix di strategia, tattica, coordinazione tra i giocatori e depistamenti dati dall’avere la faccia come il bronzo.

samurai sword gioco da tavoloRispetto a Bang! la novità più grande e interessante è la possibilità di arrivare a termine partita con tutti i giocatori, dato che il sistema di eliminazione viene tolto in favore del conteggio dei punti onore di gruppo. Grazie a questa grossa regola non vi saranno così player eliminati ad assistere il gioco dei restanti partecipanti.

Si può considerare un party game decisamente fuori dalla media!

Globalmente si può dire che Samurai Sword è un gioco con una meccanica solida, set-up e durata della partita contenuti, con regole veloci e semplici da comprendere a cui però si aggiungono quelle sulle carte che, oltre a rendere il gioco dipendente dalla lingua, aumentano di molto le scelte tattiche e strategiche.

Chiaramente la componente aleatoria è media, data la meccanica del draft e della selezione casuale dei ruoli, ma a prescindere dalla fortuna quel che conta più di tutto è l’abilità dei singoli giocatori da sommarsi alla sinergia di intenti.

L’interazione è bella che diretta (ma per il Ronin potrebbe anche diventare indiretta se si comporta da agitatore) mentre la scalabilità del gioco è molto buona anche se ci si diverte di più dai 4 in su quando entra in gioco anche il Ronin ad aumentare i possibili ruoli.

L’ambiente di gioco è splendido e la grafica delle carte/abilità sono decisamente studiate per far immedesimare i giocatori nell’antico Giappone. Le carte sono molto resistenti ma essendo un classico gioco che prevede molti mescolamenti è opportuno imbustarle.

Complessivamente Samurai Sword è un gioco dall’elevatissima rigiocabilità che, aggiungendo l’espansione Rising Sun, permette di giocare in molti durante una festa.

In ultimo un accenno alle sue dimensioni contenute è d’obbligo, dato che rimane un gioco semplice da portare ovunque (magari non nella scatola) anche se non è indicato per giocare in movimento ma solamente quando si raggiunge la meta.

⇧ Torna al sommario

Trucchi di gioco

Ai fini strategici vi sono alcuni fattori da considerare al fine di riuscire a conquistare più punti onore:

  • sfrutta i giocatori indifesi, ti permetteranno di aumentare le chance di vittoria in duelli con giocatori più lontani;
  • cerca di diventare indifeso rimanendo senza carte in mano;
  • Combina al meglio le carte proprietà giocandole il prima possibile per ottenere un vantaggio nei combattimenti;
  • Prova ad individuare quanto prima i tuoi compagni di squadra;
  • Se sei il Ronin confondi le acque immedesimandoti come un Samurai o un Ninja e non cambiare quel ruolo nel corso della partita fino all’ultimo quando ti potrai scoprire al fine di acquisire il più possibile punti onore. Globalmente però cerca di creare confusione durante tutto il gioco con domande inopportune che facciano dubitare gli altri giocatori dei propri compagni;
  • Se pensi che un giocatore non sia un tuo compagno di squadra ostacola il suo acquisire punti onore;

⇧ Torna al sommario

Differenti versioni/edizioni o espansioni

Ad oggi è presente una espansione per Samurai Sword chiamata Rising Sun che aggiunge alcune regole, armi, proprietà, azioni e personaggi ma sopratutto permette oltre di far entrare in campo due Ronin, di giocare fino a 8 giocatori.

Proteggere le carte di Samurai Sword

Dato che Samurai Sword è un gioco di carte che prevede che vengano mescolate più e più volte è opportuno proteggerle con bustine trasparenti di plastica.

Le bustine necessarie devono avere dimensione 63.5 x 88 mm

⇧ Torna al sommario

Vota questo gioco

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

2.9/5 (1)

Aiutaci! Se lo hai provato vota questo gioco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here