Festa per Odino è un gioco che ti immergerà nella vita quotidiana di un vichingo ma senza tralasciare gli aspetti più divertenti.

Creato da Uwe Rosenberg ed edito da Cranio Editions in Italia, il sistema di questo gioco da tavolo riprende quello di altri giochi da tavolo classici ma con l’aggiunta di alcune novità che non ti faranno pentire di averlo scelto.

Dai tre in su si sta davvero molto “stretti”

festa per odino gioco tavoloA prima vista Festa per Odino è un gioco “abbondante”, con tanti materiali e un regolamento altrettanto complesso, non sorprende che la parte più monotona sia unicamente legata alla spiegazione delle regole ma nulla di irreparabile! Basta un po’ di applicazione per poter vivere un’esperienza di gioco affascinante e ricca di spunti.

Sicuramente non è il classico party game con cui fare partite brevi e adrenaliniche ma è consigliato a tutti quelli che amano la storia dei vichinghi e desiderano effettuare un percorso mentale più che ludico in un gioco totalmente German.

Per tutti questi motivi parliamo di un titolo nelle prime posizioni dei migliori giochi da tavolo a livello globale.

⇧ Torna al sommario

Scheda tecnica

Età minima 12 anni
Giocatori 1/4
Preparazione 10 minuti
Durata partita 30/120 minuti
Difficoltà Media
Influenza fortuna Media
Consigliato per Adulti
Obiettivi educativi Pensiero logico, Combinare
Ambientazione Storica
Tipologia Di posizionamento, Strategico
Classificazione Gioco di ambientazione
Nome internazionale A Feast for Odin
Anno pubblicazione 2016
Produttore Cranio Creations
Consigliato per ridotta efficienza arti inferiori

Meccaniche di gioco

Area Racchiusa
I giocatori devono con le proprie pedine/token cercare di definire un’area per prenderne il controllo.
Creazione di Schemi
Definizione di punti su una plancia per realizzare schemi con date azioni/conseguenze nel gioco.
Lancio di dadi
Lanciare dei dadi per estrarre valori numerici o simboli.
Piazzamento lavoratori
Il giocatore deve posizionare una pedina e svolgere l’azione innescata dal suo piazzamento nel presente o nel futuro.
Piazzamento tessere
Piazzare un pezzo dalla propria mano/riserva a una zona/plancia comune/personale con uno scopo e dei vincoli ben precisi.
Push your Luck
Letteralmente: spingi la tua fortuna. Consiste nel rilanciare il più possibile una data azione nel tentativo di massimizzare la resa.
Cranio Creations La festa per Odino
Cranio Creations La festa per Odino
Prezzo gioco61,99 €
Spedizione gratuita 0 €
Aedgaming
61,99 €Scelto da
logo trovaprezzi
Festa per Odino
Festa per Odino
Prezzo gioco61.9 €
Spedizione gratuita 0 €
logo Amazon
Festa per Odino
Festa per Odino
Prezzo gioco62.9 €
Spedizione gratuita 0.0 €
logo Ebay
CRANIO CREATIONS La Festa Per Odino
CRANIO CREATIONS La Festa Per Odino
Prezzo gioco57,99 €
Costo Spedizione 6,50 €
Yeppon
64,49 €Scelto da
logo trovaprezzi
ZMAN GAMES La Festa per Odino
ZMAN GAMES La Festa per Odino
Prezzo gioco62,50 €
Costo Spedizione 3,90 €
Egyp
66,40 €Scelto da
logo trovaprezzi

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Questo gioco da tavolo è presente nelle nostre classifiche relative a:

24su Board Game Geek
(rif. internazionale)
811tra i giochi più venduti su Amazon

Andamento in classifica nel tempo

Guarda l'andamento di Festa per Odino nel tempo rispetto agli altri giochi recensiti su Mi.Gi.

Prezzo nel tempo

Esamina la cronologia delle variazioni del costo di Festa per Odino nelle diverse settimane dell'anno
fonte amazon.it.

Analisi del prezzo attuale di Festa per Odino

fonte amazon.it - ultimo aggiornamento 11 novembre 2019
Prezzo Medio
59.82 €
Differenza sulla Media
+2.08 € (+3.48%)

⇧ Torna al sommario

Descrizione di Festa per Odino

festa per odino gioco scatolaIl gioco è adatto sia per gruppi di massimo 4 persone che per essere giocato in solitario, con una durata di 30-120 minuti a partita, set-up escluso. Questo lasso di tempo è specificato sulla scatola della confezione ma è davvero difficilissimo scendere al di sotto dei 90 minuti, anche per chi è abituato a un gioco veloce.

Ricchissimo di plance grandi e piccole plance secondarie, ti sentirai quasi spaventato dalla mole di materiali sul tavolo ma è solo questione di abitudine.

Pur essendo un gioco strategico ci sarà poca interazione con gli altri compagni di gioco, svolgendo una serie di azioni possibili come per altri giochi simili, Agricola su tutti. I giocatori più attivi potrebbero sentire la mancanza di un dialogo diretto fra di loro ma è meglio concentrarsi sul gioco e sulle varie tattiche disponibili per avere in pugno la partita e non lasciarsi distrarre facilmente.

La storia dietro ad una partita

L’ambientazione è chiara: fai parte di una tribù vichinga del 1066 e, come tutti, sei un guerriero pronto a razziare e conquistare le terre scandinave. In contemporanea non puoi mancare i tuoi doveri allevando animali, commerciando beni e godendo di piccole feste per risollevare l’umore.

La grafica del gioco ripercorre questo tema e contribuisce a farti immedesimare nel tuo personaggio senza alcuna fatica. Essendo comunque un gestionale tedesco non è un’ambientazione fortissima e dettagliata nei particolari come potrebbe essere un americano.

⇧ Torna al sommario

Nella scatola base

  • 2 scatole per le risorse;
  • 2 dadi;
  • 11 plance;
  • 146 componenti in legno;
  • 400 tessere;
  • 125 segnalini argento;
  • 237 carte;
  • 1 regolamento;
  • 1 appendice;
  • 1 almanacco.

⇧ Torna al sommario

Le regole di Festa per Odino

festa per odino gioco societàIl perno centrale del gioco sono le azioni, veicolate da uno o più vichinghi. Maggiore sarà il numero di lavoratori che svolgerà l’azione e più incisiva sarà quest’ultima ed è per questo che gli ultimi turni saranno più intensi, quando i giocatori potranno disporre di più unità da muovere.

Insomma parliamo di un piazzamento lavoratori e tessere a cui si aggiungono diverse meccaniche per rendere la pianificazione strategica molto profonda e articolata.

Tutte le azioni appartengono a determinate categorie e sono:

  • Mercato in cui poter acquistare cibi di origine animale (di colore rosso) o vegetale (arancione) pagando un corrispettivo in monete.
  • Materie prime, possono essere prelevate dalla montagna e sono molto importanti ai fini del commercio. Esse sono argento, legno, metallo e pietra.
  • Produzione di beni, intesa anche come lavorazione di oggetti e prodotti agricoli.
  • Edilizia, con i beni primari è possibile costruire le case per gli appartenenti della tribù o navi per le colonizzazioni.
  • Commercio, attraverso queste azioni vedrai un costante miglioramento delle tue ricchezze. Tutto è segnato da una scala di colori che va dall’arancione al blu.
  • Caccia, azione esplicabile attraverso l’utilizzo dei dadi. In cambio si avranno di bonus e benefici come cibo e armi. I dadi potranno essere tirati per 3 volte e, in caso estremo di sfortuna, potrai comunque recuperare qualcosa.
  • Incursioni e razzie, anche in questo caso serviranno i dadi e dovrai sperare di fare il numero più alto possibile, a differenza della caccia. Potrai anche associare delle carte per aumentare il valore finale.
  • Migrazione, utilizzando le navi avrai delle plance extra da giocare, con l’obiettivo di raggiungere dei punti vittoria maggiori.

Le carte Occupazione presenti sulla plancia di gioco servono a guadagnare dei bonus extra e potrai anche formare nuove tribù nelle plance extra se sei particolarmente bravo. Non dimenticare mai di nutrire la tua tribù con il cibo e di non restare a secco, preferendo l’esubero all’assenza. In alternative, potrai usare le monete per acquistare il tutto. Queste ultime provengono dalle azioni (alcune azioni ti daranno denaro, altre dovrai pagarle) ed è il metodo più semplice per guadagnare nei primi turni.

Il secondo metodo per guadagnare monete è quello di coprire le caselle con manufatti, gioielli e materie prime. Ognuna di esse ti farà guadagnare un certo quantitativo di monete ma fai attenzione alle caselle -1 che, se non coperte, ti faranno perdere un punto nella somma totale.

I punti vittoria finali sono un sunto di edifici, bonus, ricchezza e luoghi conquistati. I turni possono essere 6 o 7, a seconda del desiderio di svolgere una partita lunga o breve.

Vince chi conquista più punti vittoria.

Scarica le regole de la Festa per Odino in italiano (PDF – 8,5 MB)

⇧ Torna al sommario

Preparazione del gioco da tavolo

La preparazione del gioco potrebbe essere ritenuta complessa ma in realtà non lo è. Al centro del tavolo va posta la plancia delle azioni, corredata di isole, case e materie prime.

Vanno sorteggiate 3 montagne sulle quali porre le varie materie prime. Il primo turno comincia con 5 vichinghi che saranno messi all’interno della piazza centrale mentre tutti gi altri, numerati da 1 a 7, serviranno per i turni successivi. La pancia sul retro è stata creata per i giocatori che vogliono fare partite più brevi ed è distinta unicamente da un turno in meno.

⇧ Torna al sommario

La prima partita a Festa per Odino

Come ho spiegato, il sistema di questo gioco non è complesso ma è necessario soffermarsi sul lungo regolamento per capire bene come muoversi. Se è la prima volta, ti basterà giocare con una persona esperta o con il regolamento a portata di mano, così da leggere ogni step ed essere sicuro di star facendo la scelta giusta. Solitamente, dopo i primi turni, tutti i movimenti diventano automatici.

⇧ Torna al sommario

Considerazioni e opinioni sul gioco

gioco tavolo festa per odinoÈ molto difficile che un gioco così articolato riesca a funzionare bene anche in solitaria eppure è così: Festa per Odino risulta divertente e con una scalabilità eccellente in qualsiasi situazione.

Il fatto che ci siano più di 60 azioni possibili renderà molto ampio il tuo range di possibilità così da non annoiarti o essere costretto a ripetere sempre le stesse cose. Sul lungo poi tutta questa possibilità di azioni renderà la partita decisamente profonda.

A questo concetto è legata la rigiocabilità, impossibile avere una partita uguale alle precedenti e ciò lo rende un titolo acquistabile dai giocatori che intendono utilizzarlo spesso e volentieri.

Le azioni potrebbero sembrare simili ma, con un po’ di esperienza, ti renderai conto che basta una piccola sfumatura per cambiare il corso della storia. Il tuo obiettivo sarà quindi quello di migliorare il tuo acume e la tua strategia, così da fare le scelte ottimali che faranno la differenza al termine dei turni.

L’interazione è solamente indiretta e questo potrebbe sembrare uno svantaggio per alcune persone, in realtà è necessario per rispettare il tempo di gioco e non prolungare ulteriormente la partita. Senza considerare quanto sia importante la concentrazione in questi frangenti.

La meccanica base di gioco non è certamente originale, il richiamo ad Agricola si sente ed è chiaro però il fatto che tutto sia rivisitato in chiave vichinga può essere interessante per gli amanti del genere.

gioco scatola festa per odinoIl fattore fortuna è presente, come ogni gioco che utilizza i dadi per esplicitare alcune azioni. Questo farà storcere il naso agli amanti della strategia pura ma un leggero tocco del fato potrebbe trasformare la partita in qualcosa di più eccitante.

La dipendenza dalla lingua è presente, le carte sono scritte così come alcune caselle della plancia perciò è consigliabile acquistare un’edizione nella propria lingua per evitare errori grossolani.

L’unico difetto è la grandezza e varietà dei materiali che necessita di un tavolo grosso e di una preparazione più lunga, insomma non è certamente un gioco da spiaggia!

⇧ Torna al sommario

Curiosità su Festa per Odino

Uwe Rosenberg è un autore di giochi molto famoso, creatore di alcuni classici come Agricola, Semenza e Le Hauvre. Ha scritto il suo nome nella storia ma ciò non gli impedisce di essere ancora attivo e stupire i fan, in Festa per Odino ha creato un libricino a parte per descrivere tutta la storia e le curiosità del tempo!

⇧ Torna al sommario

Differenti versioni/edizioni o espansioni

In commercio esiste una espansione, chiamata La festa per Odino: i Norvegesi, che aggiunge diverse plancie di gioco, fra cui una azioni modulabile. Di conseguenza le possibilità strategiche aumentano decisamente.

In più si aggiungono animali, navi, edifici e territori. Insomma una espansione decisamente importante per i fan di questo titolo.

⇧ Torna al sommario

Vota questo gioco

I voti degli utenti di Mi.Gi. su Festa per Odino

4/10
8/10
8/10
7/10
8/10

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

7/10 (1)

Se lo hai provato vota questo gioco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here