Vediamo insieme il gioco da tavolo di carte e dadi di Star Wars.

Questo gioco per soli due giocatori è di tipo collezionabile (ossia un TCG, Trading Card Game) in quanto acquistando le diverse espansioni potrete trovare casualmente diversi eroi, con il quale sarà possibile comporre il proprio esercito a scelta tra l’Impero Galattico o l’Alleanza Ribelle, a patto che nella partita sia sempre e solo una fazione contro l’altra.

Il ritmo di gioco è decisamente veloce

⇧ Torna al sommario

Scheda tecnica

Età minima 10 anni
Giocatori 2
Preparazione 1 minuti
Durata partita 30 minuti
Difficoltà Media
Influenza fortuna Media
Consigliato per Bambini, Adulti
Obiettivi educativi Concentrazione, Contare, Combinare
Ambientazione Fantascienza
Tipologia Gioco di carte
Classificazione Gioco di ambientazione
Nome internazionale Star Wars: Destiny
Anno pubblicazione 2016
Produttore Asmodee Italia

Meccaniche di gioco

Gestione della mano
Bisogna gestire le proprie carte o token in mano per eseguire una data azione.
Gestione mazzo
Ogni giocatore dovrà gestire il proprio mazzo o il mazzo pubblico prima o durante la partita.
Lancio di dadi
Lanciare dei dadi per estrarre valori numerici o simboli.
Potere dei giocatori variabile
I/il personaggi/o utilizzato dal giocatore aumenta o diminuisce le proprie abilità nel corso del gioco.

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Questo gioco da tavolo è presente nelle nostre classifiche relative a:

Andamento in classifica nel tempo

Guarda l'andamento di Star Wars: Destiny nel tempo rispetto agli altri giochi recensiti su Mi.Gi.

Prezzo nel tempo

Esamina la cronologia delle variazioni del costo di Star Wars: Destiny nelle diverse settimane dell'anno
fonte amazon.it.

Analisi del prezzo attuale di Star Wars: Destiny

fonte amazon.it - ultimo aggiornamento 22 ottobre 2018
Prezzo Medio
29.8 €
Differenza sulla Media
+0.08 € (+0.27%)

⇧ Torna al sommario

Descrizione del Gioco

Star Wars: Destiny è un gioco di società che basa la sua meccanica sui dadi, sulla pesca delle carte e sullo sfruttare strategicamente le abilità dei propri personaggi e di ciò che il fattore fortuna riserva per noi.

star wars destiny gioco tavolo dadi carteI giocatori, dopo aver composto il proprio esercito, si sfideranno nei diversi round a un duello che premierà chi non soccomberà sotto ai colpi laser e agli interventi della forza.

Questo gioco in scatola è solo per due giocatori e ogni partita è decisamente breve.

Gli eroi che potremo utilizzare fanno parte di tutta la saga di Star Wars, ad oggi composta dai 9 differenti film, ma nel set base vi sono solo alcuni dei personaggi, che si possono estendere acquistando ulteriori espansioni.

Per incominciare a giocare potrete scegliere o la scatola base che vi abbiamo proposto prima e già pronta per due giocatori oppure dei starter set del personaggio da voi preferito, che però valgono solo per un giocatore e per questo sarà necessario acquistarne almeno due.

La storia dietro ad una partita

L’ambientazione dietro al gioco, nella sua complessità, è quella di Star Wars e della battaglia tra la Forza e il suo lato Oscuro, tra l’Impero Galattico e i Ribelli, ma in questo gioco, a causa della possibilità di selezionare diversi personaggi con cui comporre la propria squadra, non verrà mantenuta necessariamente la storia nella sua forma originale, ma si potrebbero sviluppare duelli tra i diversi personaggi della saga.

L’ambientazione è data dalla grafica delle carte e dalla tipologia di azioni che è possibile fare

⇧ Torna al sommario

Preparazione del gioco da tavolo

La preparazione prevede due distinti momenti, uno pre partita ovvero la personalizzazione del mazzo, e la fase di set-up della partita in cui avverrà la decisione di chi avrà la facoltà di scelta del campo di battaglia, il posizionamento delle carte e dei dadi e la pesca della prima mano di carte.

Personalizzare il proprio mazzo

star wars destiny gioco tavolo cartePer poter giocare è necessario avere una squadra di personaggi della stessa fazione e avversi a quelli dell’altro giocatore e relativi dadi, un mazzo composto da 30 carte e 1 carta campo di battaglia.

Scegliere la squadra

La prima cosa da fare è scegliere i personaggi da avere in squadra tra la fazione malvagi o eroe, il nostro avversario dovrà avere poi una squadra opposta.

La tua squadra dovrà avere un valore massimo di 30 punti e ogni personaggio vale tanti punti quanto indicato sulla carta in basso a sinistra (se vi sono due valori separati da / il primo è se associ un dado, il secondo se ne associ due).

In squadra potrai avere un solo personaggio unico e quanti personaggi vuoi non unici. I personaggi unici possono usare uno o due dadi e in base a questa scelta costare più o meno.

I maestri tendono a vedere in noi più difetti di quanto non vorremmo, ma è il solo modo per crescere

In funzione di come hai costruito la tua squadra prendi i dadi corrispondenti.

Scegliere un campo di battaglia

Tra le carte in tuo possesso scegli un campo di battaglia.

Creare un mazzo

Un mazzo deve contenere esattamente 30 carte, secondo queste regole:

  • non più di 2 carte uguali
  • non puoi inserire carte personaggio o campi di battaglia
  • le carte personaggio e campi di battaglia non contano ai fini del limite delle 30 carte
  • le carte devono essere della fazione eroe, malvagio o neutrale. In base alla fazione della tua squadra dovrai scegliere quale puoi usare, quelle neutrali vanno bene per entrambe le fazioni.
  • Le carte grigie si possono usare in tutti i mazzi, quelle gialle, rosse o blu solo se hai un personaggio dello stesso colore in squadra

Negli starter set e nelle partite introduttive si possono avere meno di 30 carte.

Set-up della partita

Una volta pronto il mazzo per ogni giocatore si dovrà:

  • piazzare le proprie carte personaggio davanti a se e assegnargli i dadi
  • mettere a fianco la carta campo di battaglia e la carta consultazione
  • pescare 5 carte dal mazzo. Quelle che non ti piacciono le puoi rimettere nel mazzo, mescolare e pescare nuovamente (dovrai comunque rimanere con 5 carte in mano)
  • dividere i segnalini danni, scudi e risorse in due mucchi ai lati del gioco, pescando 2 segnalini risorse da piazzare davanti a te
  • lanciare i tuoi dadi sommando i numeri ottenuti. Chi ha il valore più alto sceglie il campo di battaglia, l’altro giocatore lo toglie dalla partita e pesca due segnalini scudo

⇧ Torna al sommario

Le regole di Star Wars: Destiny

star wars destiny gioco scatolaUna volta preparato il gioco le regole sono molto semplici, anche se nelle prime partite potrebbero sembrare (e solo sembrare) complesse.

Si gioca a turni e l’obiettivo è o sconfiggere tutti i personaggi controllati dall’avversario o fargli esaurire tutte le carte in mano e nel mazzo.

In ogni turno un giocatore può effettuare una sola azione tra:

  • attivare un personaggio o un supporto
  • risolvere un lancio di dadi
  • scartare una carta per ripetere un lancio di dadi
  • giocare una delle carte che ha in mano
  • usare l’azione di una carta giocata precedentemente
  • rivendicare il campo di battaglia
  • passare

Nel caso entrambi i giocatori passino si esegue una fase di gestione in cui:

  • le carte esaurite (ossia già utilizzate e per questo girate in orizzontale o tappate) passano a pronte (ossia girate in verticale o stappate). Nel caso rimetti sulle carte corrispondenti i dadi;
  • prendi due risorse
  • scarta quante carte vuoi e pescane altrettante, fino a riavere 5 carte in mano

Si ricomincia il turno successivo e incomincia il giocatore che controlla il campo di battaglia.

Giocare una carta

Per giocare una carta, di tre differenti tipologie, devi spendere risorse definite sulla carta stessa.

Puoi giocare:

  • una carta Evento: una volta giocata risolvi i suoi effetti e la scarti;
  • una carta Supporto: si piazza sul tavolo, non sono legati a nessun personaggio e possono avere associati un dado, che in quel caso va preso e piazzato sulla carta
  • una carta Miglioria: va associata ad un personaggio, rimane in gioco e modifica le caratteristiche. Nel caso la carta miglioria abbia associato un dado aggiungi al tuo personaggio anche quello. Ogni personaggio può avere al massimo 3 migliorie e, nel caso puoi rimpiazzare una già esistente;

Attivare un personaggio o un supporto

In sostanza nella fase di attivazione di un supporto/personaggio si dovranno tirare i dadi e risolvere il risultato.

Puoi attivare una di queste carte solo se sono pronte e non esaurite.

Lanciare i dadi e risolverli

Una volta lanciati i dadi è necessario risolvere i loro effetti, in base al simbolo/numero uscito e che da luogo ad un differente effetto tra:

  • danno a Distanza
  • danno in Mischia
  • Scudo (assegna segnalini scudo e ricorda che il massimo numero di scudi per ogni personaggio è 3)
  • Risorsa
  • Distruzione
  • Concentrazione
  • Scarto
  • Speciale
  • Vuoto

Nel risolvere i dadi controlla i modificatori, quelli con simbolo + forniscono valore aggiuntivo al valore di altri dadi con lo stesso simbolo mentre l’icona risorsa indica che è necessario pagare un determinato valore in risorse per attivare l’effetto.

La forza potrebbe influenzare il fattore aleatorio

Quando, mediante il lancio dei dadi, vengono arrecati danni si assegnano segnalini danno al personaggio (danni – scudi e in quel caso gli scudi si esauriscono e vanno tolti i relativi segnalini). Quando i segnalini danno su un personaggio sono pari o superiori alla salute di un personaggio diviene sconfitto e va tolto dal gioco (la carta, i dadi e le migliorie).

Scarica le regole di Star Wars Destiny in italiano (PDF – 26.7 MB)

A seguire un ottimo video tutorial in cui viene spiegata una partita tipo, in cui vengono analizzate quasi tutte le eventualità durante una partita.

⇧ Torna al sommario

La prima partita a Star Wars: Destiny

Le regole di Star Wars Destiny non sono complicate, ma nella prima partita è opportuno, come prima cosa, comprendere le dinamiche relative a cosa è possibile effettuare ad ogni turno, come e quando giocare una carta, come attivare un personaggio o un supporto e come/quando lanciare i dadi e come risolverli.

Dopo aver visto nel dettaglio questi aspetti è poi opportuno effettuare una partita di prova, in maniera tale da comprendere le diverse potenzialità di ogni combinazione, al fine di creare un proprio mazzo funzionale e pratico.

⇧ Torna al sommario

Considerazioni e opinioni sul gioco

star wars destiny gioco tavolo

Spieghiamo subito la cosa più importante di questo gioco: è molto adatto a chi ha “manie di collezione“, dato che nelle diverse confezioni potrete trovare più o meno carte potenti in base al loro livello. Questa sua peculiarità lo fa rientrare quindi in quella tipologia di intrattenimento ludico che genera socialità per lo scambio e il commercio delle carte, oltre a generare sorpresa e gioa/sconforto quando si aprono le diverse bustine.

Nel dettaglio e per chi vuole provare a creare un mazzo decisamente potente, è necessario sapere che le carte sono divise in cinque livelli, in base a quanto sono rare:

  • starter (presente solo nei set base)
  • comune
  • non comune
  • rara
  • leggendaria

Per quanto riguarda il resto cosa dire? Beh Star Wars Destiny ha sicuramente delle regole semplici e lineari, con una meccanica di gioco che premia sia il fattore aleatorio (dato dal draft e dal lancio dei dadi) ma decisamente combinato con la strategia, sia nel giocare le proprie carte che nel creare il mazzo prima della partita.

Rigiocabilità infinita, data da tutte le possibili combinazioni nel realizzare il mazzo

L’ambientazione non è completamente immersiva, dato che “solo” il testo e la grafica delle carte vi farà sentire parte dell’universo di Star Wars, ma sicuramente avrete la sensazione di sentirvi a capo di un esercito fantascientifico.

Non puoi vincere, ma ci sono delle alternative al battersi

La dipendenza della lingua è elevata, dato appunto il testo sulle carte, il set-up di gioco (se avete già preparato il mazzo) è immediato, l’interazione è decisamente diretta ma del resto non poteva essere diversamente in un gioco in scatola per soli due giocatori e la rigiocabilità è decisamente elevata, sopratutto grazie al fattore “collezione” che permette di poter giocare partite sempre diverse modificando le carte del proprio mazzo.

⇧ Torna al sommario

Differenti versioni/edizioni o espansioni

Come accennato precedentemente, in quanto gioco da tavolo collezionabile, potrete trovare in commercio due tipologie di espansioni:

  • le scatole base, con cui incominciare a giocare con delle carte introduttive
  • le bustine (booster pack) in cui trovare casualmente all’interno, carte e dadi con cui realizzare il vostro mazzo personalizzato e che fanno parte di serie differenti. Ogni bustina contiene 5 carte (3 comuni, 1 non comune e 1 o rara o leggendaria) e 1 dado. Si possono comprare singole o in booster box (36 booster pack)

I set base o starter pack

All’interno di ogni starter set vi è il materiale (9 dadi e 24 carte) per poter incominciare a giocare, pur se non in numero sufficiente a realizzare un mazzo “completo”.

I booster pack

Come accennato potrete acquistare una singola bustina, dal prezzo contenuto o fare l’investimento per acquistare un intero booster box, con molte più bustine.

Proteggere le carte di Star Wars Destiny

Come per ogni gioco collezionabile le carte, con il passare del tempo e in base alla loro rarità, acquisiranno un valore differente nei mercatini dedicati. A patto però che siano perfette e non rovinate.

Per proteggere le carte e per giocare in tutta sicurezza è quindi opportuno proteggerle con bustine in plastica.

Dato che le carte hanno una dimensione praticamente standard, ossia come le carte di Magic (8.8 x 6.4 cm) usate come riferimento nella maggior parte dei giochi di questo tipo in commercio vi sono una moltitudine di bustine che sono ottime da usare per proteggere le carte.

I raccoglitori per dadi

Chiaramente, dato che il gioco consiste in carte, segnalini e DADI. Per questi ultimi sono stati realizzati degli appositi contenitori, per non perderli e organizzarli al meglio, in maniera tale da non rovinarli e velocizzare il set-up di gioco.

Alcuni raccoglitori in più permettono di raggruppare insieme dadi e carte.

Il tappetino per il terreno di gioco

Per i più appassionati è poi possibile acquistare un apposito tappetino di gioco, dove sviluppare tutta la partita e, grazie alle stampe immedesimarsi meglio nell’ambiente di gioco, oltre a identificare al volo il lato dedicato alle due fazioni in gioco.

Il tappeto di gioco ha dimensioni 65 x 65 cm.

⇧ Torna al sommario

Vota questo gioco

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

3.3/5 (1)

Aiutaci! Se lo hai provato vota questo gioco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here