Bananagrams è un gioco di parole che non può mancare sotto l’ombrellone. bananagrams gioco tesserePer i fan di Scarabeo desiderosi di provare un gioco da tavolo sullo stile della composizione parole ma nuovo per moltissimi aspetti, Bananagrams è in Italia da pochissimi mesi anche se vanta una storia ventennale e una serie di successi in tutto il mondo.

Il suo punto forte è nel garantire delle partite molto rapide, così da non annoiare e differenziarsi dal famoso Scarabeo. Questa caratteristica, oltre al fatto che il pratico astuccio e le dimensioni compatte lo rendono un ottimo gioco di società da portare in giro, lo rende un titolo adatto a un ampio pubblico, anche quelli che non amano particolarmente i giochi di parole perché ritenuti, appunto, monotoni.

I due autori hanno perfezionato il regolamento in un lungo lasso di tempo, modificando diversi passaggi e confezionando un prodotto a misura di giocatore.

L’intento primario non era quello di vendere ma bensì di giocare in famiglia, senza troppe pretese. La storia poi è andata diversamente e a ben ragione!

⇧ Torna al sommario

Scheda tecnica

Nel mondo: Bananagrams

Edito nel 2006

Ambientazione Astratto

Età minima
7 anni

Numero giocatori
1/8

Durata (minuti)
15

Set-up (minuti)
1

Difficoltà
Semplice

Influenza fortuna
Media

Adatto per
Famiglie, Bambini, Adulti

Obiettivi educativi
Pensiero logico, Combinare

Classificato come
Gioco di ambientazione

Tipologia
Di posizionamento

In Italia grazie a
dV Giochi

Consigliato per
ridotta efficienza arti inferiori

Meccaniche di gioco

Piazzamento tessere
Piazzare un pezzo dalla propria mano/riserva a una zona/plancia comune/personale con uno scopo e dei vincoli ben precisi.

Comparazione prezzo

Negozio Prezzo Spedizione Totale
BananagramsBananagramsCosto complessivo
€19.89
Spedizione gratuita€ 19.89
BananagramsBananagrams
Scelto da
Logo trovaprezzi
Costo complessivo
€17.5
Costo spedizione
€3.99
€ 21.49
BananagramsBananagrams
Scelto da
Logo trovaprezzi
Costo complessivo
€19.9
Costo spedizione
€2.8
€ 22.7
BananagramsBananagrams
Scelto da
Logo trovaprezzi
Costo complessivo
€19.9
Costo spedizione
€5
€ 24.9
BananagramsBananagramsCosto complessivo
€19.9
Costo spedizione
€4.49
€ 24.39

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

  • Su 229 giochi da tavolo
  • Su 42 giochi da tavolo
  • Su 96 giochi da tavolo
  • Su 177 giochi da tavolo
  • Su 168 giochi da tavolo
  • Su 112 giochi da tavolo
  • Su 53 giochi da tavolo
  • Su 31 giochi da tavolo
Nella classifica di

1701° posizione

Vedi la classifica

Nella classifica dei
più venduti su Amazon

776° posizione

Andamento in classifica nel tempo

Guarda l'andamento di Bananagrams nel tempo rispetto agli altri giochi recensiti su Mi.Gi.

⇧ Torna al sommario

Descrizione di Bananagrams

bananagrams gioco paroleBananagrams può essere giocato in solitaria o in grandi gruppi, per un massimo di 8 persone. Una partita dura in media 15 minuti ma tutto è relativo e dipende dalla bravura dei giocatori.

In linea generale, ciò che colpisce di Bananagrams è che si gioca da soli stando insieme, l’interazione è infatti azzerata e nessuno bada al gioco altrui.

L’obiettivo primario è finire tutte le parole nel minor tempo possibile, utilizzando le tessere lettera precedentemente pescate dai giocatori, così da stracciare gli avversari e vincere la partita.

Questa modalità renderà impossibile pensare agli altri o perdere tempo perché potrebbe essere fatale ai fini della partita. Tutto diventa quindi super divertente, ideale per feste, famiglie o gruppi numerosi di amici che hanno voglia di fare una partita a qualcosa di meno classico.

La storia dietro ad una partita

In Bananagrams non c’è un’ambientazione tranne un simpatico riferimento all’astuccio a forma di banana che contiene tutte le lettere. Questa mancanza di un contesto non è negativa, anzi. Potrete interpretare tutto come un invito a focalizzarvi unicamente sulle lettere e sulle parole da formare.

⇧ Torna al sommario

Nella scatola base

  • 144 tessere
  • l’astuccio a forma di banana
  • le regole

⇧ Torna al sommario

Le regole di Bananagrams

bananagrams gioco societàIn Bananagrams non esistono turni ma tutti giocano contemporaneamente.

Il primo passo è prendere l’astuccio a forma di banana con le lettere e mischiare il tutto prima di riversare le tessere sul tavolo e coprirle a testa in giù.

In seguito, i partecipanti dovranno prenderne una manciata (da 11 a 21 a seconda del numero dei giocatori) e usarle tutte per formulare delle parole. Sono accettati gli incroci e qualsiasi orientamento, dal basso verso l’alto, da destra verso sinistra.

L’importante è formare delle parole con un senso logico, a tal proposito è consigliabile stilare una lista di parole vietate come nomi di persone, concetti stranieri, abbreviazioni, ecc.

Nel corso del gioco ci saranno 3 momenti diversi da affrontare:

  • Lettera, ovvero quando un giocatore resta senza tessere dovrà gridare questa parola e prenderne una dal mucchio delle scartate. Tutti quanti lo faranno, anche chi ha ancora delle tessere da utilizzare.
  • Scambio, ovvero rimettere una lettera al centro del mucchio e prenderne altre tre. Solitamente è un escamotage utilizzato per uscire da una situazione di stasi (ad esempio con troppe consonanti e poche vocali).
  • Fine della partita, quando il giocatore riesce a finire tutte le tessere formando parole accettate e a lasciare nel mucchio un numero pari a quello dei giocatori meno uno. In tal caso griderà “Banana” e si sottoporrà al vaglia degli altri partecipanti che, in caso di parola vietata o sbagliata, lo elimineranno e proseguiranno il gioco.

Insomma, il regolamento è davvero semplicissimo e spiegabile in pochissimi secondi, specialmente in giocatori che conoscono Scarabeo e le sue dinamiche.

Per variare Bananagrams ci sono 3 alternative, nella prima (Frullato di Banana) non esistono scambi o altre “fasi gridare” perché tutti giocano in silenzio con le proprie tessere e sono obbligati a usare unicamente quelle. Vince chi le finisce per prima, in caso di blocco verrà decretato vincitore il giocatore che ha segnato la parola più lunga. Questa modalità è sicuramente più veloce e diretta rispetto a quella classica.

La seconda è Banana Split e assomiglia a una partita tradizionale, con l’eccezione che le tessere vengono lasciate all’interno dell’astuccio e si incasellano solo quelle iniziali. Lo scambio è concesso ma non gridare “lettera” perché il mucchio delle scartate non viene usato.

Banana Solitaria è la terza modalità e, ovviamente, pensata per i giocatori che cercano un gioco da tavolo in solitario che dovranno formulare l’incrocio di parole cercando di battere il proprio record.

Scarica le regole in italiano di Bananagrams (PDF – 1 MB)

⇧ Torna al sommario

Preparazione del gioco da tavolo

La preparazione è semplicissima, anzi, in realtà non c’è!

Se le lettere vengono conservate nell’astuccio basterà prenderlo per cominciare a giocare. L’unica accortezza è nel coprire velocemente le lettere con la faccia in giù, così che i partecipanti non possano fare i furbi e cercare di accaparrarsi tutte le vocali!

⇧ Torna al sommario

La prima partita a Bananagrams

Data l’estrema facilità del regolamento, basta fare un giro di prova per spiegare tutti i passaggi al novizio. Se anche solo ha mai fatto un cruciverba nella sua vita, saprà subito come comportarsi ma è bene evidenziare le parole vietate per evitare una serie di nomi improbabili messi lì solo per finire il prima possibile.

⇧ Torna al sommario

Considerazioni e opinioni sul gioco

bananagrams gioco tavoloIl gioco è molto carino e semplice nella sua essenzialità, date le dimensioni contenute può essere tranquillamente messo in valigia e portato in vacanza.

La similitudine con Scarabeo si sente fin dal primo momento ma la rigidità del primo lascia il posto alla velocità del secondo. La sensazione è che tutto sia più fresco e giovanile, ideale per un pubblico di ragazzi che difficilmente toccherebbe lo Scarabeo. Magari potrebbe fungere da apripista per i giochi di parole, tanto bistrattati dai più giovani.

La rigiocabilità di Bananagrams è altissima, la casualità con cui si recuperano le parole ne fa un titolo azzeccatissimo per chi cerca il massimo utilizzo a un costo irrisorio. Impossibile avere partite uguali o monotone. Per quanto riguarda l’interazione è sempre indiretta, eccetto quando qualcuno grida “lettera”, fase in cui tutti dovranno prendere un’altra tessera dal mucchio. Questo perché essendo la partita velocissima è impossibile pensare di ostacolare l’avversario strutturando strategie dedicate a questa tipologia di interazione diretta

Il fattore fortuna è presente, purtroppo è il caso a decidere le lettere da ripartire tra i vari giocatori e potrebbe accadere che qualcuno sia più fortunato di altri ma ciò non deve essere visto come uno svantaggio ma come un input a migliorare la propria velocità, senza considerare che c’è sempre lo scambio pronto a ribaltare la situazione.

In conclusione, Bananagrams è un gioco da acquistare per fare felici tutti in famiglia, dal più piccolo al più grande, stimolando così la loro bravura nel formare le parole. Il cervello ringrazierà.

⇧ Torna al sommario

Curiosità su Bananagrams

Il gioco è creato da un padre e una figlia, tali Abe e Rena Nathanson che volevano un gioco simile a Scarabeo ma più veloci. Lo hanno perfezionato per vent’anni prima che dV Giochi ne facesse un cavallo da battaglia.

⇧ Torna al sommario

Vota questo gioco

I voti degli utenti di Mi.Gi. su Bananagrams

9/10
4/10
7/10
7/10
8/10

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

7/10 (1)

Se lo hai provato vota questo gioco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui