Per chi mastica di giochi da tavolo, il nome di Bruno Faidutti non sarà nuovo, l’autore di Citadels ritorna con un nuovo titolo che trae molta aspirazione da quest’ultimo ma differenziandosi per diversi aspetti. Mascarade è un gioco di società edito da Repos Productio e pubblicato in Italia da Asterion (ora Asmodee). Perno centrale è l’arte del bluff da associare ai vari personaggi della storia per un risultato davvero teatrale!

La differenza con Citadels è che non c’è una ricostruzione di una città e che le partite durano molto meno, in questo modo l’autore ha tentato di accontentare una fetta di giocatori che vedeva un ottimo potenziale nel precedente titolo ma era frenato dalle partite troppo lunghe.

Memoria e faccia con il bronzo, due caratteristiche fondamentali in Mascarade

Mascarade pur se giocabile a partire da due giocatori richiede la partecipazione di un folto gruppo di giocatori, per essere intavolato al meglio, lasciando così l’atmosfera molto più divertente e spassosa. Il gioco è adatto anche ai principianti grazie al suo regolamento intuitivo e alle dinamiche semplici da ricordare pur se i novizi rischiano di non utilizzare alcune meccaniche del gioco che lo rendono molto più divertente.

⇧ Torna al sommario

Scheda tecnica

Età minima 10 anni
Giocatori 2/13
Preparazione 1 minuti
Durata partita 30 minuti
Difficoltà Semplice
Influenza fortuna Bassa
Consigliato per Famiglie, Adulti
Obiettivi educativi Pensiero logico, Concentrazione
Ambientazione Storica
Tipologia Gioco di carte, Di gruppo
Classificazione Gioco di ambientazione
Nome internazionale Mascarade
Anno pubblicazione 2013
Produttore Asmodee Italia
Consigliato per ridotta efficienza arti inferiori

Meccaniche di gioco

Memoria
I giocatori devono tenere a mente delle informazioni da utilizzare nel corso del gioco di società.
Pesca di carte
Da uno o più mazzi il giocatore deve prendere una o più carte.
Potere dei giocatori variabile
I/il personaggi/o utilizzato dal giocatore aumenta o diminuisce le proprie abilità nel corso del gioco.
Push your Luck
Letteralmente: spingi la tua fortuna. Consiste nel rilanciare il più possibile una data azione nel tentativo di massimizzare la resa.
Ruoli nascosti
Si incomincia con tutti i giocatori che hanno un ruolo con caratteristiche di gioco diverse e nessuno-qualcuno conosce il ruolo degli altri.
Mascarade
Mascarade
Prezzo gioco18.9 €
Spedizione gratuita 0 €
logo Amazon
18.9 €
Prima: EUR 24.9
Sconto 24%
Mascarade
Mascarade
Prezzo gioco23.89 €
Spedizione gratuita 0.0 €
logo Ebay

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Questo gioco da tavolo è presente nelle nostre classifiche relative a:

1032su Board Game Geek
(rif. internazionale)
469tra i giochi più venduti su Amazon

Andamento in classifica nel tempo

Guarda l'andamento di Mascarade nel tempo rispetto agli altri giochi recensiti su Mi.Gi.

Prezzo nel tempo

Esamina la cronologia delle variazioni del costo di Mascarade nelle diverse settimane dell'anno
fonte amazon.it.

Analisi del prezzo attuale di Mascarade

fonte amazon.it - ultimo aggiornamento 11 novembre 2019
Prezzo Medio
19.57 €
Differenza sulla Media
-0.67 € (-3.42%)

⇧ Torna al sommario

Descrizione del Gioco

componenti mascaradeMascarade si snoda in una partita piacevole e con molti colpi di scena. L’elemento del bluff infatti predomina su tutto il resto anche sui momenti di deduzione. Il giocatore dovrà tenere conto di queste dinamiche altrimenti ne verrà deluso.

Addentrandosi nel gioco da tavolo si intuisce molto lo stile dell’autore; chiunque abbia già qualche titolo di Faidutti potrebbe trovare varie somiglianze con altri suoi giochi fin dai primi turni.

Un altro elemento da tenere conto è che, rispetto ad altri giochi in scatola del settore, Mascarade è davvero mnemonico per cui è necessario avere una buona memoria per aumentare la propria probabilità di vittoria.

Un ottimo gioco per divertisti scherzando e prendendosi in gioco

In linea generale, il gioco di società riesce a supportare fino a 13 giocatori con un minimo di 2, ciò lo rende versatile è adatto a coppie di amici, famiglie e gruppi numerosi. Anche l’immedesimazione nei vari personaggi è molto forte grazie ai disegni ben illustrati, di alta qualità, molto evocativi, ad opera di Jérémy Masson.

La storia dietro ad una partita

L’ambientazione è molto curata, le illustrazioni fanno capire fino dal primo sguardo che ci troviamo nel Medioevo, con le figure iconiche di: re, regina, vescovo, strega, ecc. Oltre a questa caratteristica grafica, l’ambientazione non si fa molto sentire; sarebbe stato più interessante avere una storia o delle parti descrittive che coinvolgessero maggiormente i vari giocatori ma l’autore ha deciso piuttosto di non distogliere l’attenzione dal focus di Mascarade.

⇧ Torna al sommario

Nella scatola base

  • 13 carte personaggio
  • 1 carta personaggio vuota
  • 1 plancia
  • Molte monete d’oro
  • 5 schede di aiuto
  • 14 segnalini dei personaggi, incluso uno vuoto
  • le regole

⇧ Torna al sommario

Le regole di Mascarade

Il gioco è davvero molto semplice, in ogni turno il giocatore può compiere tre azioni: la prima è quella di cambiare una carta con un’altra persona oppure fingere di farlo; queste due carte verranno poi mescolate sotto il tavolo e riassegnate. Solo il giocatore che compie l’azione è a conoscenza dello scambio anche se non ha potuto guardarle. Per tutti i 4 turni del gioco bisognerà effettuare questo tipo di mossa in modo da mescolare in maniera ottimale le carte.

La seconda azione che si può compiere è quella di guardare la propria carta per capire la propria identità.

personaggio mascaradeLa terza azione è giocare il potere speciale del proprio personaggio, per farlo bisognerà effettuare un annuncio al tavolo, qualora nessuno contesta questo ruolo allora si potrà applicare il potere senza l’obbligo di dover mostrare la carta. Qualora invece subentrasse una contestazione bisognerà provare di possedere davvero quel determinato personaggio. Ed qui che arriva il bello. Tutti i partecipanti mostreranno le proprie carte e se un altro giocatore possiede quel determinato personaggio allora sarà lui ad applicarne l’effetto mentre chi ha bluffato pagherà una moneta di multa.

Ne consegue una partita in cui tutti sospettano di chiunque e dalle sorti incerte. Il giocatore che dice di essere la Regina, lo sarà veramente o è un semplice bugiardo? Al termine della partita, vince chi totalizza 13 monete il gioco oppure il Baro con 10 monete.

La partita può anche terminare quando un partecipante rimane con zero monete, in questo caso si provvederà al conteggio delle monete totalizzate dai partecipanti, chi ne avrà accumulate di più sarà decretato vincitore.

Per gruppi molto numerosi, in pochi non rende come dovrebbe

Per non rendere il gioco estremamente facile, quando un giocatore mostra la propria carta è obbligatorio attivare l’azione così da rimescolare i personaggi.

Le figure che fanno parte del mazzo sono: il Giudice che può guadagnare un certo quantitativo di monete dal Tribunale, il Re e la Regina che prelevano rispettivamente 3 e 2 monete, anche il Vescovo guadagna 2 monete ma, a differenza dei precedenti che lo prendono dalla Banca, lui si farà dare le monete d’oro dal giocatore più ricco al tavolo. Abbiamo poi il Baro che vince anche se si hanno solo 10 monete d’oro, la Strega che cambia le monete con quelle di un altro giocatore, il Ladro che ruba le monete al giocatore alla sua sinistra e una moneta al giocatore alla sua destra, la Spia che guarda la carta prima dello scambio e il Contadino che guadagna una moneta. Ci sono poi altre carte neutre per giocare in gruppi numerosi e due figure extra: Dannato e Usurpatore.

⇧ Torna al sommario

Preparazione del gioco da tavolo

La preparazione è molto semplice, ogni giocatore sceglie una carta Personaggio Pubblico e raccoglierà sei monete. Il resto delle carte verrà messo al centro del tavolo in un punto accessibile da tutti. Non sarà possibile sbirciare la propria carta, questa azione verrà effettuata seguendo le regole durante il gioco. Un elemento del gruppo può fungere da Banca/Tribunale per consegnare le varie monete nel corso del gioco. Si può fare anche in maniera autonoma ma è bene che tutti controllino l’effettiva onestà dei giocatori.

⇧ Torna al sommario

La prima partita a Mascarade

Avendo un regolamento molto semplice, la prima partita di Mascarade può essere funzionale per capire bene le regole del bluff e su come muoversi durante i momenti della partita. La durata del gioco è di 30 minuti per cui sarà possibile completarlo senza troppe difficoltà.

⇧ Torna al sommario

Considerazioni e opinioni sul gioco

Mascarade scorre in maniera fluida e semplice fin dal primo turno, è proprio questa la prima caratteristica tangibile e positiva, oltre al fatto che ogni partita non supera la mezz’ora.

L’interazione è attiva, costellata da tantissimi bluff dettati dalla meccanica di gioco e che animano i vari momenti e innescano una buona dose di competitività tra i vari partecipanti.

Sicuramente è un ottimo party game che necessita di molta attenzione, anche nei momenti passivi, perché si potrebbe facilmente perdere il conto delle carte finendo con il confondersi.

gioco tavolo mascaradeTutti i vari personaggi sono ben caratterizzati, ottimamente illustrati e con una modalità di gioco che corrisponde alla loro personalità e alla classica iconografia.

Mascarade è molto versatile, adatto sia a gruppi che famiglie, l’ambientazione è anche abbastanza leggera e per cui non si corre il rischio di annoiarsi o di focalizzare troppo l’attenzione su un tema predefinito, pur se non scala ottimamente o meglio, in pochi ci si diverte molto meno che in molti.

Il fattore fortuna è presente, si deve avere fortuna sia nel pescaggio delle carte, si deve avere fortuna nei bluff, si deve aver fortuna nel trovare avversari meno fortunati e per questo diviene decisamente rigiocabile nel tempo.

Insomma, non arrabbiatevi se la fortuna gioca contro di voi. È Mascarade ma è un fattore da considerare in molti giochi da tavolo del genere.

Chi è avvantaggiato è il giocatore che riesce a ricordare i passaggi anche se il finto scambio di carte riesce a rendere tutto meno controllato e molto più probabilistico. Ottime anche le varianti per due o tre persone che mantengono vivo il sistema e lo rendono comunque fruibile.

Non c’è nessuna dipendenza dalla lingua, è importante piuttosto conoscere i personaggi e le loro modalità, per questo basta un semplice manuale d’istruzioni.

Attenzione ai gruppi molto numerosi, potrebbe diventare decisamente caciarone e rumoroso!

⇧ Torna al sommario

Trucchi di gioco

Mascarade non è un gioco puramente strategico però ci sono alcuni piccoli trucchetti che possono essere utili per raggiungere la vittoria. L’attenzione maggiore è posta verso le carte della Vedova e del Baro che permettono di raggiungere la vittoria, ognuna con i propri crismi. Durante il corso dei turni, è consigliabile accumulare monete ma sbirciare la propria carta in modo da scambiarla facilmente fino a raggiungere una delle due. La Vedova permetterà di raccogliere velocissimamente le monete mentre il Baro permetterà di vincere la partita con sole 10 di esse. Ne consegue che sia questa la tattica ottimale. I più coraggiosi possono anche bluffare, sperando di non trovare queste carte in mano ai propri avversari.

⇧ Torna al sommario

Curiosità su Mascarade

Bruno Faidutti è un autore francese, autore di moltissimi giochi eleganti e dalle tematiche non convenzionali. Abbiamo già citato il famosissimo Citadels ma ci sono anche capostipiti del genere come Isla Dorada e il Mistero dell’Abbazia.

⇧ Torna al sommario

Differenti versioni/edizioni o espansioni

In commercio vi è una espansione che aggiunge 13 nuovi personaggi con relative abilità differenti.

Proteggere le carte di Mascarade

Come ogni gioco di carte è opportuno proteggerle con bustine protettive, dato il continuo mescolamento, il fatto che essendo un party game verrà intavolato con giocatori non avvezzi a far attenzione ai materiali e magari con le mani sporche di patatine.

Le carte si possono imbustare con protezioni plastificate dalle dimensioni di 80 x 120 mm.

⇧ Torna al sommario

Vota questo gioco

I voti degli utenti di Mi.Gi. su Mascarade

8/10
7/10
6/10
8/10
6/10

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

7/10 (1)

Se lo hai provato vota questo gioco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here