Non lasciatevi ingannare dal nome, nonostante non abbia un grande appeal Abraca…Boh! è un gioco da tavolo per bambini che darà filo da torcere anche agli adulti.

L’autore è il coreano Gary Kim, quest’ultimo ha saputo ben miscelare ingredienti come scorrevolezza di gioco, regolamento lineare, breve durata della partita e alta rigiocabilità.

Si vede chiaramente la forte influenza di Hanabi (gioco di società vincitore dello Spiel Des Jahres 2013) pur presentando diversità attraenti.

In Abraca Boh! i giocatori avranno una riserva di pietre magiche che non potranno vedere, il loro obiettivo sarà effettuare degli incantesimi puntando tutto sul loro intuito e sulla deduzione.

Il gioco in scatola è molto divertente e adatto a diversi target di riferimento ma ciò che più piace è la facoltà di interagire in maniera attiva (e cattiva) nei confronti degli avversari che potrebbero essere eliminati da un momento all’altro sfoderando un incantesimo.

⇧ Torna al sommario

Scheda tecnica

Età minima 8 anni
Giocatori 2/5
Preparazione 3 minuti
Durata partita 20/30 minuti
Difficoltà Semplice
Influenza fortuna Media
Consigliato per Famiglie, Bambini
Obiettivi educativi Pensiero logico, Concentrazione, Combinare
Ambientazione Fantasy
Tipologia Gioco di abilità
Classificazione Gioco di ambientazione
Nome internazionale Abraca...what?
Anno pubblicazione 2014
Produttore Asmodee Italia

Meccaniche di gioco

Memoria
I giocatori devono tenere a mente delle informazioni da utilizzare nel corso del gioco di società.
Punti vittoria
Quando il vincitore è colui/ei che ha collezionato più punti vittoria, in seguito a determinate azioni nel corso del gioco.
Abraca...Boh!
Abraca...Boh!
Prezzo gioco19.9 €
Costo Spedizione 6.0 €
logo Ebay
ASTERION PRESS Abraca... Boh!
ASTERION PRESS Abraca... Boh!
Prezzo gioco26,20 €
Costo Spedizione 4,90 €
Egyp
31,10 €Scelto da
logo trovaprezzi
Abraca...Boh!
Abraca...Boh!
Prezzo giocoScopri su
Amazon.it €
Spedizione gratuita 0 €
logo Amazon

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Questo gioco da tavolo è presente nelle nostre classifiche relative a:

Andamento in classifica nel tempo

Guarda l'andamento di Abraca...Boh! nel tempo rispetto agli altri giochi recensiti su Mi.Gi.

Prezzo nel tempo

Esamina la cronologia delle variazioni del costo di Abraca...Boh! nelle diverse settimane dell'anno
fonte amazon.it.

Analisi del prezzo attuale di Abraca...Boh!

fonte amazon.it - ultimo aggiornamento 10 dicembre 2018
Prezzo Medio
26.5 €
Differenza sulla Media
+2.99 € (+11.28%)

⇧ Torna al sommario

Descrizione del Gioco

La partita è scandita da turni dove ogni giocatore prova a compiere il proprio incantesimo nei confronti di un avversario in particolare. L’interazione è quindi ai massimi livelli, non ci sono momenti di noia né un gioco passivo in cui i partecipanti si ritrovano senza far niente in attesa del proprio turno.

gioco tavolo abraca bohIn Abraca Boh!, infatti, gli avversari hanno una parte attiva anche quando non è il loro turno: dovranno controllare la riserva di pietre magiche e sancire se il giocatore di turno può effettuare quell’incantesimo oppure no. Ognuno avrà una scheda con la lista degli incantesimi disponibili e sceglierà la propria strategia in base a simpatie/antipatie contro i propri nemici.

Il gioco da tavolo ha poca dipendenza dalla lingua in quanto la grafica è abbastanza intuitiva quindi può essere giocato anche da bambini molto piccoli o con una scatola non italiana.

Un ottimo gioco di calcolo delle probalità

Sicuramente c’è poca intensità e di elaborazione del gioco, fattore importante per gli appassionati del core game. In linea generale, Abraca Boh!è un party games per gruppi contenuti.

La storia dietro ad una partita

L’ambientazione è ovviamente magica ma non è stata curata benissimo. Non c’è un personaggio in particolare, non ci sono elementi di contorno che permettono una totale immedesimazione dei giocatori. Ci sono solo le illustrazioni che danno un tocco magico e, ovviamente, le pietre magiche. Queste ultime, con il loro aspetto tridimensionale, sono le vere forze motrici di Abraca Boh!.

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Questo gioco da tavolo è presente nelle nostre classifiche relative a:

Andamento in classifica nel tempo

Guarda l'andamento di Abraca...Boh! nel tempo rispetto agli altri giochi recensiti su Mi.Gi.

Prezzo nel tempo

Esamina la cronologia delle variazioni del costo di Abraca...Boh! nelle diverse settimane dell'anno
fonte amazon.it.

Analisi del prezzo attuale di Abraca...Boh!

fonte amazon.it - ultimo aggiornamento 10 dicembre 2018
Prezzo Medio
26.5 €
Differenza sulla Media
+2.99 € (+11.28%)

⇧ Torna al sommario

Scheda tecnica

Età minima 8 anni
Giocatori 2/5
Preparazione 3 minuti
Durata partita 20/30 minuti
Difficoltà Semplice
Influenza fortuna Media
Consigliato per Famiglie, Bambini
Obiettivi educativi Pensiero logico, Concentrazione, Combinare
Ambientazione Fantasy
Tipologia Gioco di abilità
Classificazione Gioco di ambientazione
Nome internazionale Abraca...what?
Anno pubblicazione 2014
Produttore Asmodee Italia

Meccaniche di gioco

Memoria
I giocatori devono tenere a mente delle informazioni da utilizzare nel corso del gioco di società.
Punti vittoria
Quando il vincitore è colui/ei che ha collezionato più punti vittoria, in seguito a determinate azioni nel corso del gioco.

⇧ Torna al sommario

Nella scatola base

  • 1 plancia di gioco
  • 36 pietre magiche
  • 30 segnalini vita (5 per 6 colori)
  • 5 token segnapunti
  • 5 schede di consultazione
  • 1 dado da 6
  • 1 regolamento

⇧ Torna al sommario

Le regole di Abraca…Boh!

Tutti i giocatori hanno 5 pietre magiche visibili solo agli altri partecipanti, 4 pietre rimanenti andranno poste sulla plancia di gioco (sempre in maniera coperta) e le restanti vanno tenute come riserva.

abraca boh gioco tavolaPrima di cominciare il turno viene scelto il Primo Giocatore che guarderà la lista di incantesimi disponibili e ne sceglierà uno. Il giocatore alla sua destra gli dirà se può o meno effettuarlo in base alle sue pietre disponibili. In caso affermativo l’incantesimo si aziona e compie gli effetti prestabiliti.

Un giocatore toglierà quindi la tessera corrispondente dalla riserva degli incantesimi del giocatore.

Attenzione! Un solo giocatore deve muoversi per togliere la tessera, facendo attenzione a non segnalare inavvertitamente al giocare se ne ha più di una dello stesso tipo.

Nello specifico, gli incantesimi sono:

  1. Drago Antico, permette di azionare dei danni per tutti i giocatori in base al numero che uscirà dal lancio del dado. Qualora non si potesse lanciare l’incantesimo è il giocatore attivo a subire i danni ferita;
  2. Viandante Oscuro, fa perdere 1 punto vita agli avversari e ne fa guadagnare uno al giocatore attivo;
  3. Sogni d’Oro, fa guadagnare tot segnalini vita al giocatore in base al lancio del dado;
  4. Cantore Notturno, permette di sbirciare una pietra magica sulla plancia;
  5. Tempesta di Fulmini, fa perdere un segnale vita ai due avversari adiacenti al giocatore attivo;
  6. Tormenta, fa perdere un segnale al giocatore alla sinistra dell’attivo;
  7. Palla di Fuoco, idem come il precedente ma al giocatore di destra;
  8. Pozione Magica, procura 1 segnale vita al giocatore attivo (massimo 6).

Quando un incantesimo viene lanciato, sarà possibile continuare con uno più potente e così via, fino all’esaurimento delle proprie pietre magiche.

Al primo errore (incantesimo per il quale non si ha la pietra corrispondente) il turno viene ceduto e si ha la detrazione di un segnale vita.

Il primo round finisce quando uno dei giocatori termina tutta la propria ricerca di pietre e vengono assegnati 3 punti al vincitore e 1 agli altri. Qualora ci fosse qualcuno che ha perso tutti i segnali vita non riceverà alcun punto. Per chi invece ha utilizzato l’incantesimo Cantore Notturno e ha recuperato una pietra magica c’è un ulteriore punto.

Tra un turno e l’altro bisogna rifare tutto il setup e ricominciare il tutto.

La partita finisce appena uno dei maghi accumula 8 punti decretando la fine della partita.

⇧ Torna al sommario

Preparazione del gioco da tavolo

La preparazione è molto veloce, bastano 3 minuti. Bisogna aprire la plancia di gioco per raccogliere le pietre magiche durante il gioco (fondamentale per dedurre le pietre rimanenti), a ciascun giocatore viene data la scheda con la lista di incantesimi, 5 pietre magiche coperte e 6 segnali vita. Se i giocatori sono meno di 5 si usano meno pietre magiche.

Il dado è molto importante per alcuni incantesimi perciò meglio metterlo a portata di mano in un luogo accessibile a tutti i giocatori. Le varie pietre e segnalini in più verranno inseriti in una riserva.

⇧ Torna al sommario

La prima partita a Abraca…Boh!

Visto che il regolamento è abbastanza semplice basterà fare un solo round con le pietre magiche scoperte, in modo da capire i vari meccanismi di gioco, ovviamente senza punti.

⇧ Torna al sommario

Considerazioni e opinioni sul gioco

abraca boh gioco scatolaIl gioco da tavolo ha un’ottima interazione tra i vari giocatori, riesce a mettere in modo una buona competitività senza tralasciare alcuni sgambetti davvero crudeli, ciò non fa altro che aumentare il divertimento durante la partita.

È sconsigliato giocarci in due perché risulterebbero sicuramente noioso e limitato, meglio quindi arrivare al limite di 5 giocatori come prescritto sulla scatola.

A questo proposito logisticamente è necessario prestare un poco di attenzione a come si dispongono i giocatori facendo attenzione a:

  • il movimento delle tessere (ribaltarle non intenzionalmente e mescolarle mantenendole coperte);
  • che tutti abbiano la possibilità di vedere con semplicità le tessere del giocatore in turno;

I materiali sono di buona qualità e le pietre magiche tridimensionali aggiungono una nota realistica anche se ci si aspetterebbe un miglioramento dell’ambientazione in generale.

Ottimo come filler per partite veloci in cui bisogna ragionare

Le poche e intuitive regole rendono Abraca Boh! un gioco di società perfetto come filler per bambini, newbbie e giocatori occasionali. La particolarità della deduzione non dispiace neanche agli adulti. Unendo queste due qualità risulta scontato suggerirlo in particolar modo alle famiglie.

La rigiocabilità è molto alta, non ci sono partite uguali grazie alla casualità con cui vengono pescate le pietre magiche. L’unico limite potrebbe essere la perentorietà del regolamento che alla lunga potrebbe stancare.

Indicato anche per i non appassionati di giochi da tavolo

La durata di una partita è di circa 30 minuti, gli 8 punti infatti sono davvero facili da raggiungere, ciò non è un fattore negativo in quanto i giocatori avranno il tempo di fare più rivincite.

L’elemento fortuna è presente in quanto c’è una casualità delle pietre e del dado che può togliere o aggiungere punti importanti. Per chi non ama questo genere di dinamica forse sarebbe meglio concentrarsi su altri giochi in scatola in quanto in Abraca Boh! tutti hanno la stessa possibilità di vittoria e sconfitta (anche) in base alla propria fortuna/sfortuna.

La tematizzazione è resa in maniera davvero spicciola, non ci sono richiami concreti o approfonditi. Lo scopo è renderlo idoneo ad una fascia più semplice e inesperta per cui non è sicuramente un titolo adatto ai core gamers o agli amanti dei giochi da tavolo di magia puri e crudi.

⇧ Torna al sommario

Obiettivo didattico di Abraca…Boh!

L’obiettivo didattico è sicuramente stimolare la logica dei propri giocatori che dovranno far fronte a una serie di incantesimi potenziali senza avere la minima idea di cosa si nasconda nelle proprie pietre. Inizialmente si andrà a tentativi, sperando nella fortuna, ma con un pochino di esperienza e dopo qualche partita si cominceranno a capire i vari ingranaggi per dedurre le proprie pietre.

Durante il gioco altrui bisogna comunque essere attenti per controllare che gli avversari giochino in maniera corretta e ciò è di sicuro supporto per la concentrazione.

⇧ Torna al sommario

Vota questo gioco

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

2.8/5 (1)

Aiutaci! Se lo hai provato vota questo gioco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here