Biciclette ad Amsterdam, un classico puzzle da 1000 pezzi

0
110
puzzle bici amsterdam

Scheda Tecnica


Alcuni luoghi più di altri sono presenti nell’immaginario comune per elementi caratteristici e per i quali sono immediatamente riconoscibili, risultando per questo spesso unici. Se si pensa ad esempio ad Amsterdam non si possono non considerare i bellissimi ponti sui canali da attraversare in bicicletta. Un soggetto del genere non poteva, dunque, mancare tra le proposte puzzle da 1000 pezzi della Ravensburger per fare felici tutti i giocatori e innamorati delle immagini con scorci unici di città.

Biciclette ad Amsterdam è in dettaglio un motivo molto carino e realistico, piacevole da ricomporre, con un’immagine dall’atmosfera un po’ romantica e che rende questo puzzle ideale da appendere per arredare casa. Infatti le dimensioni finali dell’immagine (70 x 50 cm) sono perfette per decorare una parete.

Inoltre si tratta di un puzzle classico dalla difficoltà normale e adatto a tutti (dai 14 anni in su), anche se forse per i più esperti risulta risolvibile in pochi giorni, mentre per i meno esperti è un po’ più difficile da ricomporre. In particolare i dettagli (fiori, alberi, rami ecc.) possono aiutare nel ricercare i pezzi giusti da incastrare ma il cielo e l’acqua possono risultare più complessi nella loro composizione, data la similitudine dei pezzi. Il prezzo, infine, è conveniente se si pensa alla qualità offerta da Ravensburger.

⇧ Torna al sommario

Scheda Tecnica

Tipo Puzzle
Sottocategoria Classico
Materiali Cartonato
N° pezzi 1000
Difficoltà Normale
Distribuito da Ravesburger
Dimensioni 70X50 cm
Adatto per 14/99 anni

⇧ Torna al sommario

Comparazione Prezzi

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Oggi, 27 maggio 2019, questo puzzle è presente nelle nostre classifiche relative a:

⇧ Torna al sommario

Vota questo Puzzle

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che abbia queste caratteristiche:

3/10
4/10

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

3.5/10 (1)

Se lo hai provato vota questo puzzle

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here