Il regno di Wyrd, Blood Sword 2. Il librogame da giocaleggere in gruppo

0
113
blood sword regno wyrd

Recensione


Chi mi segue qui su Mi.Gi. saprà già di che genere di librogame vi parlerò in questa recensione, dato che abbiamo visto in passato il primo titolo della serie Blood Sword, ovvero il Il Labirinto di Krarth.

blood sword regno wyrd copertinaOra vedremo il secondo titolo di questa serie, che consta in totale di 5 numeri e che, a partire dal Regno di Wyrd catapulterà i giocatori all’interno di una campagna che si susseguirà in quattro distinti episodi.

Il Regno di Wyrd, edito da edizioni Librarsi nella sua collana Fantasygame, si presenta in una consueta edizione di alta qualità, con volume brossurato provvisto di sovracopertina a colori che all’interno conterrà una prima parte introduttiva al gioco e relative regole (praticamente uguale al primo libro tranne nella definizione dei personaggi) e a seguire la storia, a cura di Dave Morris (di cui abbiamo visto altri titoli come Cuore di Ghiaccio) e Oliver Johnson che presenta anche in questo caso numerose e splendide illustrazioni a cura di Russ Nicholson, tranne per la mappa in coda al libro di Mildgard che è disegnata da Erika Visone.

blood sword regno wyrd librogame
Stessa serie ma diverso “spessore” non solo nel numero di pagine

A differenza del primo libro game troviamo complessivamente un volume ben più corposo in termini di pagine, paragrafo e sopratutto storia, dato che lo spessore narrativo di questa vicenda sarà davvero epico, profondo e avvincente, sopratutto dato che in questo titolo verrà spiegata la campagna di ricerca in cui i nostri eroi si troveranno imbarcati.

Complessivamente avremo così un libro che strizza molto l’occhio ai giochi di ruolo, non solo nella meccanica di combattimento e di gestione dei personaggi, che rimane la stessa del primo numero e che permette di giocare fino in quattro o in minore numero usando più personaggi (modalità definita uomo/squadra) ma anche di sviluppo della narrazione e degli eventi (se non passi da li e non fai questo allora non potrai fare quello).

Naturalmente, come per gli altri titoli editi da edizioni Librarsi, rispetto alle edizioni EL oltre alla qualità di stampa davvero superiore troviamo una traduzione molto più fedele all’originale, meno infantile, più curata nei dettagli e nei termini. Globalmente parliamo poi di un titolo che mi sembra esente da bug o errori che inficiano il gioco, grazie ad un certosino lavoro da parte degli editor di questo progetto narrativo.

⇧ Torna al sommario

Scheda Tecnica

Ambientazione Fantasy
Combattimenti Presenti
Enigmi Presenti
Tipologia Episodio di una serie
Stile Narrativo Spettacolare
Pagine 348
Edito da Librarsi
N° paragrafi 570
Percorsi alternativi Nella media
Titolo originale The Kingdom of Wyrd
Anno edizione 2019
Autore Dave Morris, Oliver Johnson
Adatto per 14/99 anni
Edizione Lusso
Richiesti Dado, Carta, Matita, Scheda personaggio
librogame mediamente narrativo

⇧ Torna al sommario

Comparazione Prezzi

Il regno di Wyrd
Il regno di Wyrd
Prezzo gioco15.90 €
Spedizione gratuita 0 €
logo Amazon
Il regno di Wyrd
Il regno di Wyrd
Prezzo gioco22.9 €
Spedizione gratuita 0.0 €
logo Ebay

⇧ Torna al sommario

Posizione in classifica

Oggi, 18 settembre 2019, questo Librogame è presente nelle nostre classifiche relative a:

3600tra i libri più venduti su Amazon
Il regno di Wyrd class=

⇧ Torna al sommario

Trama de il regno di Wyrd

blood sword regno wyrd mappa midgard
La splendida mappa dei territori di Midgard

Siete scampati al Labirinto di Krarth, uscendone vincitori. Nel proseguire il vostro errante viaggio in cerca di misteri e tesori da recuperare vi viene assegnato un importante compito che richiederà forza, coraggio e astuzia (e più di un libro di questa serie per essere narrato tutto) al fine di portare a termine l’incarico.

Come prima tappa dovrete raggiungere il regno di Wyrd, terra al di là dei ghiacci sotto il magico e crudele giogo del Re Stregone. Una volta raggiunti i territori di Wyrd dovrete poi superare foreste piene di creature fatate, distese di neve per trovare un modo di entrare all’interno del Palazzo dell’Eterno Imbrunire, per scontrarvi contro il Re Stregone e recuperare un oggetto necessario al prosieguo della vostra avventura.

⇧ Torna al sommario

Lista dei librogame della serie Blood Sword

  1. I labirinti di Krarth (nella nuova edizione)
  2. Il regno di Wyrd (nella nuova edizione)
  3. L’artiglio del demone (i titoli a seguire per ora li trovate, se li trovate solo nella vecchia edizione)
  4. Viaggio all’inferno
  5. Le mura di Spyte

⇧ Torna al sommario

Modalità di gioco

blood sword regno wyrd combattimento
Solita modalità di combattimento su griglia

Fermo restando che vi consiglio di leggere la sezione “Modalità di gioco” della recensione del primo librogioco di Blood Sword, dato che qui non ripeterò le cose dette li, aggiungo alcune particolarità alle modalità di gioco che ho riscontrato in questo titolo, che complessivamente come il primo titolo non ha molte instant death quanto morti in combattimento o per difetto di informazioni/equipaggiamento.

Particolare profondità nel gameplay

Poche storie, in questo titolo è necessario girare il più possibile per recuperare oggetti e preziose informazioni al fine di riuscire a compiere gli obiettivi di questo titolo. Per farlo, purtroppo, sarà necessario imparare dai propri errori, rigiocando il titolo più volte a seguito di morti sopraggiunte e scegliendo strade alternative.

Se sceglierete i corretti bivi troverete poi oggetti e eventi che potenzieranno i vostri eroi, caratteristica necessaria a giocaleggere i prossimi titoli più semplicemente, dato che anche i nemici avanzeranno di grado con l’avanzare della vicenda.

Un più elevato numero di microgiochi ed enigmi

Come da titolo, ne il Regno di Wyrd troverete che spesso si possono scansare alcuni combattimenti o renderli più semplici utilizzando le abilità o risolvendo i differenti microgiochi nel testo, ottima mossa per spezzare il ciclo racconto/combattimento.

Gestione dei livelli dei personaggi

Come per il primo titolo i personaggi vengono definiti da un livello, che ne modifica le caratteristiche di base. Se arrivate dal primo titolo di questa serie conoscerete già la modalità di progressione (oltre ad avere sicuramente uno o due livelli in più in base a quanti giocate) ma se incominciate da questo titolo o se uno dei vostri personaggi è morto precedentemente dovrete generarlo di nuovo.

A differenza del primo titolo i giocatori partono da qualche livello in più, dato che anche i nemici saranno leggermente più forti.

Se nel primo numero giocando da soli si partiva dal 8° livello, in due dal 4°, in 3 dal 3° e in 4 dal 2°, in questo secondo numero di Blood Sword si avranno personaggi di livello iniziale in base a questo specchietto:

  • 1 personaggio di 12° livello
  • 2 personaggi di rango diverso di 6° livello
  • 3 personaggi di rango diverso di 4° livello
  • 4 personaggi di rango differente di 3° livello

⇧ Torna al sommario

Per chi è adatto questo Librogame

blood sword regno wyrd illustrazioni
Una delle splendide illustrazioni a corredo della storia, che aiutano ad ambientare meglio il testo

In sintesi questo titolo si rileva ottimo per un gruppo di giocatori che cerca una campagna da affrontare, grazie alla modalità narratore che descrive e giocatori che decidono collettivamente cosa fare.

Purtroppo però richiede una conoscenza delle meccaniche che regolano i librigame, dato che risulta decisamente più complicato del primo titolo di questa serie, a tutti gli effetti un introduttivo alla campagna di gioco che incomincia da questo secondo volume.

Complessivamente risulta poi decisamente difficile da risolvere ad una prima lettura, dato che il rischio di morte o di errare nelle scelte da effettuare è davvero molto alto. Di conseguenza la longevità di questo titolo risulta abbastanza elevata e lo stesso dicasi della rigiocabilità, dato che sarà necessario imparare dai propri errori al fine di riuscire ad arrivare indenni alla conclusione del titolo. O almeno di far morire il minor numero di personaggi.

Non consigliato come introduttivo vista la complessità generale di questo titolo, pur se è giocabile anche se non si è provato il primo titolo, anche se si incomincerà la campagna con personaggi con minori abilità e/o equipaggiamento.

⇧ Torna al sommario

Vota questo Librogame

Gli utenti di Mi.Gi. pensano che abbia queste caratteristiche:

7/10
7/10
6/10
8/10

Il voto medio degli utenti di Mi.Gi.

7/10 (1)

Se lo hai provato vota questo librogame

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here